Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionato a squadre Biella accoglie la finale

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/a765c5683776d02c22650ba7d56f2e1b.jpg

E' iniziato il countdown. Il 14 marzo si nuota per lo scudetto. Alla conferenza stampa hanno presenziato il Sindaco Gentile, l'Assessore Pella, il Direttore Sportivo Saini, il Consigliere FIN Benati, l'azzurro Brembilla e il Presidente del CO Sublimi

BIELLA
E’ iniziato ufficialmente il countdown in vista della finale del 43° Campionato Invernale a Squadre di nuoto -  Coppa Caduti di Brema. Oggi c’è stata la conferenza stampa. Il 14 marzo sono previste le gare. Sedici le squadre finaliste. Per presentare l'edizione 2010 della finale è stata scelta la sede del Palazzo Oropa.
Questa mattina il Sindaco di Biella, Dino Gentile e l'Assessore allo Sport, Roberto Pella, hanno fatto gli onori di casa, insieme al Direttore Sportivo della Nazionale di nuoto Gianfranco Saini, al consigliere federale Marco Benati, all'azzurro Emiliano Brembilla e al Presidente del Comitato Organizzatore Marco Sublimi. “Il 14 marzo sarà un grande giorno per la nostra città - ha detto il Sindaco - Biella è onorata di poter nuovamente ospitare i campioni del nuoto azzurro”. “Eventi come questo servono anche per coinvolgere i più giovani - ha continuato l’Assessore allo Sport - che rappresentano il nostro futuro e una risorsa da non disperdere”.
La Federazione Italiana Nuoto è stata rappresentata dal Direttore Sportivo Gianfranco Saini, il Consigliere Marco Benati ed Emiliano Brembilla, che si è rivolto ai giovani. “Il consiglio che mi sento di dare – ha detto Brembilla -  è quello di non mollare mai, perché con tanto sacrificio e impegno si può arrivare ovunque. È importante porsi sempre degli obiettivi, nella vita come nello sport e lavorare ogni giorno duramente per raggiungerli. Sono rimasto colpito positivamente dall'organizzazione di questo evento, tanto che sembra quasi di essere ad un mini campionato del mondo. Questo dimostra quanto il nuoto sia cresciuto negli anni. Dalle Olimpiadi di Sidney nel 2000 ad oggi non solo abbiamo vinto tante medaglie internazionali ma anche conquistato un ruolo importante nel panorama sportivo e non”.
Il ds Saini si è soffermato sull'eccellenza tecnica della manifestazione. “Avere in vasca campioni del calibro di Federica Pellegrini, Alessia Filippi, Emiliano Brembilla, Filippo Magnini e tanti altri è garanzia di spettacolo. Come rappresenta una garanzia l'aver assegnato di nuovo a Biella la finale del Campionato a Squadre di nuoto. Una manifestazione importante e dal fascino unico. Una gara che coinvolge gli atleti a livello emotivo come nessun'altra”.  
Il consigliere Benati si è complimentato con il movimento natatorio biellese. “I rapporti tra la Federazione e la città di Biella partono da lontano e sono ben saldi. L'avvento della nuova piscina ha dato una spinta importante all’intero movimento”.  


LE FINALISTE DEL CAMPIONATO INVERNALE A SQUADRE DI NUOTO - Biella, 14 marzo 2010
Sezione maschile

CS Esercito
CC Aniene
CS Carabinieri
Ispra Swim Planet
Larus Nuoto
CN Uisp Bologna
Forum SC
Team Lombardia

Sezione femminile

Forum SC
Rane Rosse
CC Aniene
RN Torino
Team Lombardia
Ispra Swim Planet
Aurelia Nuoto
Salaria Nuoto