Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei Giovanili Azzurrini sui blocchi

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/2bf8730dc8b3e708dcda3194be07efd2.jpg

Dal 14 al 18 luglio, a Helsinki, si svolgerà la XXXVII edizione della manifestazione continentale di categoria. Italia con 27 atleti: 9 maschi e 18 femmine. Le iscrizioni alle gare individuali

HELSINKI
Scatta mercoledì 14 luglio, a Helsinki, la XXXVII edizione dei Campionati Europei Juniores di nuoto. In vasca, fino a domenica 18 luglio, i migliori giovani di 44 nazioni europee. Per l'Italia, guidata dal tecnico responsabile Walter Bolognani, comincia un nuovo ciclo dopo quello terminato con le 30 medaglie (10 d'oro, 11 d'argento e 9 di bronzo) e primo posto nel medagliere della rassegna dello scorso anno a Praga. In rosa 27 atleti: 9 maschi e 18 femmine. In palio 40 titoli europei di categoria. L'Italia prenderà parte a tutte le staffette eccetto la 4x200 stile libero maschile. Batterie alle 9 e semifinali e finali alle 17.
"La squadra è molto giovane - dichiara il responsabile tecnico Bolognani - composta anche da atleti del 1993 e atlete del 1995, i primi anni delle categorie. Gli obiettivi rispetto allo scorsa stagione sono diversi. Agli Europei di Praga 2009 arrivavamo alla fine di un ciclo che abbiamo coronato con 30 medaglie. Helsinki rappresenta la prima tappa di un lavoro che mira ad accrescere il gruppo sotto il profilo tecnico e dell'esperienza. L'obiettivo è ottenere l'accesso a più finali possibili".
 
Atleti: Giuseppe Bellocchio (Aquos Catania) 50 e 100 dorso, Flavio Bizzarri (Larus Nuoto) 50, 100 e 200 rana, Giorgia Crocione (Fiamme Gialle) 50, 100, 200, 400 stile libero, Daniele Di Deodato (NC Terni) 50 e 100 dorso, Beatrice Fassone (RN Torino) 50, 100, 200 farfalla, Lisa Fissneider (Bolzano Nuoto) 50 e 100 rana, Manuela Foggia (CC Napoli) 100 e 200 farfalla, Matteo Fraschi (FiorentinaNuotoClub) 50, 100 rana e 200 misti, Pamela Gabrieli (Team Lombardia) 50, 100 e 200 rana, Simone Geni (Uisp Bologna) 50 farfalla 200 e 400 misti, Chiara Giacone (RN Torino) 200, 400 e 800 stile libero, Federica Iele (Jolly NC Benevento) 400, 800 e 1500 stile libero, Ludovica Leoni (Team Lombardia) 100, 200 stile libero, 50 e 100 farfalla, 200 e 400 misti, Beatrice Magagnoli (Uisp Bologna) 200 e 400 stile libero, Francesco Martelli (Uisp Bologna) 100 e 200 stile libero, Federica Meloni (RN Florentia) 100 e 200 dorso, Martina Peschiera (Multedo 1930) 100 e 200 dorso, Aglaia Pezzato (Plain Team Veneto) 50 e 100 stile libero, 50 farfalla, 50 dorso, Alessia Polieri (Imolanuoto) 200 e 400 misti, 50, 100 e 200 farfalla, Rachele Qualla (UN Friuli) 50, 100 e 200 dorso, Stefania Recchia (Sport Village Onda Verde) 50, 100 e 200 rana, Tommaso Romani (FiorentinaNuotoClub) 50, 100 stile libero, 50 e 100 farfalla, Silvia Scalia (RN Brianza) 50, 100 e 200 dorso, Mattia Schirru (CN Torino) 50 e 100 stile libero, Carlotta Toni (RN Florentia) 50, 100 e 200 rana, 200 e 400 misti, Alessio Torlai (RN Florentia) 100 e 200 stile libero, 100 e 200 farfalla, Giada Trentin (Plain Team Veneto) 50 e 100 stile libero.
    
Staff: capo delegazione Manuela Dalla Valle, tecnico federale responsabile Walter Bolognani, tecnici Tamas Gyertyanffy, Fabrizio Miletto, Roberto Merlini, Davide Pontarin, Fabrizio Verniani e Andreas Calambra, medico Andrea Felici, fisioterapista Flavio Simonelli.
 
consulta il sito ufficiale