Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Stagione agonistica 2012/13. Il calendario del nuoto

News Nuoto precedenti

La Federazione Italiana Nuoto è lieta di comunicare il calendario della stagione agonistica di nuoto 2012/13 che prende il via il 3 e 4 novembre con due appuntamenti: l’ottavo Gran Premio d’Italia - Trofeo “Mussi-Femiano-Lombardo” a Viareggio e il 38° Trofeo “Nico Sapio” a Genova. Gli appuntamenti principali sono gli Europei in vasca corta dal 22 al 25 novembre a Chartres, in Francia e gli XI Mondiali in vasca da 25 metri dal 12 al 16 dicembre a Istanbul, in Turchia; gli Assoluti invernali del 19 e 20 dicembre a Riccione, la finale del Campionato a Squadre – Coppa Caduti di Brema (9 marzo in sede da definire) e gli Assoluti primaverili a Riccione dal 9 al 13 aprile, validi come selezione delle squadre Nazionali impegnate nell’attività estiva; il 50° Trofeo Settecolli dal 13 al 15 giugno allo Stadio del Nuoto di Roma, i XVII Giochi del Mediterraneo (20-24 giungo in Turchia), gli Europei Juniores dal 3 al 7 luglio a Poznan, in Polonia, i Giochi Mondiali Universitari (6-17 luglio in Russia) fino ai XV Campionati Mondiali a Barcellona dal 28 luglio al 4 agosto e i successivi Mondiali Juniores a Casablanca (data da stabilire). A chiudere l’attività nazionale estiva i Campionati di categoria junior, cadetti e senior dal 6 all’8 agosto a Roma.
Il tecnico federale, responsabile della squadra Nazionale Assoluta di nuoto, Cesare Butini, presenta la stagione. “Con il nuovo calendario parte il percorso tecnico che ci accompagnerà fino a Rio de Janeiro per le Olimpiadi 2016. In questa ottica l’appuntamento principale della nostra attività 2012/2013 è fissato nei campionati assoluti di aprile, crocevia fondamentale per la composizione delle squadre Nazionali che parteciperanno ai maggiori impegni internazionali dell’estate, di cui la massima espressione sono i Mondiali a Barcellona. La partecipazione alle gare sarà finalizzata ad acquisire esperienza in vista della rassegna mondiale. L’obiettivo della stagione invernale è il Mondiale di vasca corta, al quale ci presenteremo con una rappresentativa molto qualificata, come prevedono i criteri di selezione, che sarà integrata da atleti funzionali alle staffette già qualificate. Sarà tenuta in considerazione l’eventuale partecipazione della staffetta 4x200 maschile, sulla base dei risultati ottenuti fino al 25 novembre, cercando di dare spazio ai giovani nuotatori emergenti".
"Per quanto riguarda, invece, gli Europei di vasca corta - continua Butini - sono stati convocati gli atleti del Progetto Rio, di cui fanno parte i giovani più rappresentativi del nostro movimento, insieme agli atleti già qualificati. A questi si aggiungono i semifinalisti e finalisti individuali a Londra 2012 che interpreteranno le gare come tappa di avvicinamento ai Mondiali di Istanbul. La stagione che sta per iniziare è una stagione ricchissima di appuntamenti, tanto per le squadre assolute che per le giovanili. Una stagione che ci permetterà di dare ampio spazio ai nostri nuotatori al fine di monitorare il livello di crescita del movimento”.