Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Energy Standard Meet. Vincono gli Azzurrini

Nuoto
images/joomlart/article/b86bf5d69a1df87601508985a83c70c3.jpg

L'Italia vince l' Energy Standard Meet, manifestazione giovanile che si è svolta a Dnipropetrov,  il 19 settembre 2013 proclamata capitale amministrativa dell'Ucraina di cui è la terza città in termini di abitanti.
La città era uno dei centri più importanti per la produzione di armi nucleari e per lo sviluppo del programma spaziale dell'Unione Sovietica. Per questo motivo è rimasta per lungo tempo inaccessibile: fino agli anni novanta era consentito accedervi solo con un apposito permesso del governo.

Il quadrangolare di nuoto era riservato ad atleti nati nel 1998, 1999 e 2000 con la partecipazione delle selezioni giovanili dell'Italia, della Francia, dei russi dello Sverdlovskaya Oblast e della società ospitante dell'Energostandart e aveva il fine di promuove il nuoto sul territorio.  Le gare si sono svolte in un complesso monumentale con piscina da 50 metri coperta a 10 corsie e sono stati invitati testimonial di eccezione come Yana Klochkova, Anastasia Zueva, Andrey Govorov, Sergey Frolov e Paolo Barelli, presidente della Federnuoto, della Ligue Europeenne de Natatione e Segretario della Federation Internationale de Natation.  Il regolamento del meeting prevede una classifica per squadra sulla base dei piazzamenti nelle singole gare per determinare la rappresentativa vincitrice. Trasmesse le gare in streaming agli indirizzi internet www.meteor.dp.ua e www.usf.org.ua.

Sabato si è tenuta una conferenza stampa al palazzo degli sport acquatici  a cui hanno partecipato il presidente della federazione ucraina Dmitry Kachurovsky e il presidente della Ligue Europeenne de Natation Paolo Barelli. Approfondita la possibilità che l'Ucraina si candidi ad ospitare i campionati europei del 2018. La scadenza per le candidature è fissata nel maggio prossimo. "Sarebbe importante poter disputare il campionato europeo in Ucraina per lo sviluppo degli sport acquatici sul territorio e per favorire l'implementazione di strutture fruibili poi ai cittadini", ha sottolineato Barelli. Il presidente Kachurovsky ha evidenziato che è in corso "uno studio per verificare la fattibilità economica a sostegno della candidatura che porterebbe nuove opportunità economiche e promozione del nuoto nel paese".

Seguono i risultati degli azzurrini all'Energy Standard Meet
 
RISULTATI PRIMA SESSIONE - SABATO
 
200 misti F < 13 anni
1. Sara Pusceddu 2'25"82
2. Martina Rossi 2'28"02
200 misti F 14-15 anni
1. Sara Franceschi 2'21"66
2. Martina Rosa 2'23"00
 
200 misti M < 14 anni
1. Emanuel Fava 2'09"89 pp (prec. 2'11"95)
3. Alberto Razzetti 2'15"31
200 misti  15-16 anni
1. Lorenzo Glessi 2'05"36 pp (prec. 2'06"21)
3. Alex Baldisseri 2'15"24 pp (prec. 2'31"18)
 
100 farfalla F < 13 anni
2. Tania Quaglieri 1'05"46
Martina De Rossi squalificata
100 farfalla F 14-15 anni
1. Jessica Lattanzi 1'03"31
2. Martina Rosa 1'03"99 pp (prec. 1'04"14)
 
100 farfalla M < 14 anni
1. Emanuel Fava 58"50
2. Andrea Facciola 59"52
100 farfalla 15-16 anni
1. Matteo Masiero 55"54
4. Joao Beretta 58"11 pp (prec. 58"48)
 
50 dorso F < 13 anni
2. Sara Pusceddu 31"08 pp (prec. 31"44)
2. Francesca Fresia 31"08 pp (prec. 31"69)
50 dorso 14-15 anni
nessun'italiana
 
50 dorso M < 14 anni
1. Manuel Fava 27"49 pp (prec. 28"27)
Emanuele Di Nicola squalificato
50 dorso 15-16 anni
2. Lorenzo Glessi 26"85 pp (prec. 28"00)
4. Cristiano Hantjoglu 28"09

4x100 sl nate 2000
1. Italia 4'05"25
Martinelli 1'01"58, Quaglieri 1'01"16, Grotto 1'00"79, Pusceddu 1'01"72

4x100 sl nate 1998-1999
1. Italia 3'55"80
Ruggi 58"11, Spadazzi 59"46, Scarabelli 58"86, Franceschi 59"37

4x100 sl nati 1999
1. Italia 3'41"70
Facciola 54"61 =pp, Razzetti 55"20, Di Nicola 55"85, Miglietta 57"54

4x100 sl nati 1997-1998
1. Russia 3'31"90
2. Italia 3'32"59
Beretta 52"61, Glessi 51"24, Manzi 54"11, Hantjoglu 54"63

RISULTATI SECONDA SESSIONE - SABATO

400 sl F < 13 anni
1. Vittoria Grotto 4'31"73
400 sl F 14-15 anni
1. Alice Scarabelli 4'26"59
4. Martina Rosa 4'30"95 pp (prec. 4'31"62)
 
400 sl M < 14 anni
1. Lucio Miglietta 4'12"47
400 sl M 15-16 anni
1. Andrea Manzi 4'00"78
 
50 farfalla F < 13 anni
2. Tania Quaglieri 29"11 pp (prec. 29"63)
3. Giada Martinelli 30"28
50 farfalla F 14-15 anni
4. Jessica Lattanzi 28"96 pp (prec. 29"14)
6. Sara Spadazzi 29"41 pp (prec. 31"92)
 
50 farfalla M < 14 anni
2. Emanuele Di Nicola 26"55 pp (prec. 27"29)
3. Alberto Razzetti 26"91 pp (prec. 28"00)
50 farfalla 15-16 anni
3. Matteo Masiero 25"16 pp (prec. 25"29)
8. Cristiano Hantjoglu 26"23 pp (prec. 29"75)
 
100 rana F < 13 anni
2. Francesca Fresia 1'15"28
100 rana F 14-15 anni
1. Sara Spadazzi 1'10"52
2. Sara Franceschi 1'12"68 pp (prec. 1'13"00)
 
100 rana M < 14 anni
1. Nicolò Martinenghi 1'04"92
100 rana 15-16 anni
1. Alex Baldisseri 1'04"27 pp (prec. 1'04"56)
 
100 sl F < 13 anni
4. Giada Martinelli 1'01"76
5. Vittoria Grotto 1'01"98
100 sl F 14-15 anni
2. Alessia Rugi 57"62 pp
3. Alice Scarabelli 58"50 pp (prec. 58"74)
 
100 sl M < 14 anni
2. Andrea Facciola 54"43 pp (prec. 54"61)
6. Alberto Razzetti 56"77
100 sl M 14-15 anni
3. Joao Beretta 52"97
5. Andrea Manzi 54"44 pp (prec. 54"80)
 
4x200 sl mixed 1999 M / 2000 F
1. Italia 8'31"77
Emanuel Fava 1'58"77 pp (2'02"69), Andrea Facciola 2'12"05, Martina Rossi 2'03"92 e Sara Pusceddu 2'17"03
 
4x200 sl mixed 1997-1998 M / 1998-1999 F
1. Italia 8'05"72
Lorenzo Glessi 1'54"78 pp (prec. 1'56"63), Alice Scarabelli 2'07"32, Andrea Manzi 1'56"62 e Alessia Ruggi 2'07"00

RISULTATI TERZA SESSIONE - DOMENICA

200 sl F < 13 anni
1. Vittoria Grotto 2'11"03
200 sl F 14-15 anni
1. Alessia Ruggi 2'05"00
3. Alice Scarabelli 2'05"27
 
200 sl < 14 anni
2. Andrea Facciola 2'01"35
4. Lucio Miglietta 2'02"10 pp (prec. 2'07"35)
200 sl 14-15 anni
1. Andrea Manzi 1'54"80
2. Lorenzo Glessi 1'55"21 pp (prec. 1'56"63)
 
100 dorso F < 13 anni
2. Sara Pusceddu 1'03"97 pp (prec. 1'04"81)
3. Martina Rossi 1'05"78
100 dorso 14-15 anni
2. Sara Franceschi 1'07"74
3. Alice Scarabelli 1'07"79
 
100 dorso M < 14 anni
1. Manuel Fava 58"77
100 dorso M 15-16 anni
2. Lorenzo Glessi 57"12 pp (prec. 58"24)
3. Cristiano Hantjoglu 57"86
 
50 sl F < 13 anni
2. Giada Martinelli 27"80
3. Tania Quaglieri 28"28
50 sl F 14-15 anni
2. Alessia Ruggi 27"12
6. Jessica Lattanzi 28"55
 
50 sl M < 14 anni
3. Emanuele Di Nicola 25"65
5. Nicolò Martinenghi 26"28 pp (prec. 26"50)
50 sl M 15-16 anni
4. Matteo Masiero 24"09 pp (prec. 24"86)
5. Joao Beretta 24"17
 
50 rana F < 13 anni
1. Francesca Fresia 35"11
50 rana 14-15 anni
1. Sara Spadazzi 32"19
 
50 rana < 14 anni
1. Nicolò Martinenghi 29"85 pp (prec. 30"14)
50 rana 15-16 anni
1. Alex Baldisseri 28"88 pp (prec. 30"02)
 
4x100 mista F < 13 anni
1. Italia 4'28"93
Pusceddu, Fresia, Quaglieri, Martinelli
4x100 mista F 14-15 anni
1. Italia 4'20"14
Franceschi, Spadazzi, Lattanzi, Ruggi
 
4x100 mista M < 14 anni
1. Italia 3'59"31
Fava, Martinenghi, Facciola, Razzetti
4x100 mista M 15-16 anni
1. Italia 3'49"04
Hantjoglu, Baldisseri, Masiero, Glessi

Mixed 12x50 sl < 14 anni
1. Italia 5'21"78
Mixed 12x50 sl 14-15-16 anni
1. Italia 5'09"87
 
consulta i risultati completi

LA SELEZIONE ITALIANA
Atleti: Sara Franceschi (Nuoto Livorno), Francesca Fresia (Idea Sport), Vittoria Grotto (Veneto Banca Montebelluna), Jessica Lattanzi (Lucca), Giada Martinelli (Nuotatori Estensi), Sara Pusceddu (Andrea Doria), Tania Quaglieri (Modena), Martina Rosa (Tiro a Volo), Martina Rossi (Sport Team 2000), Alessia Ruggi (Canottieri Vitrtorino), Alice Antonia Scarabelli (Team Insubrika), Sara Spadazzi (Rinascita Team Romagna); Alex Baldisseri (AS Merano), Joao Beretta (Gestisport), Emanuele Di Nicola (Swamp Swimming), Andrea Facciola (Mimmo Ferrito), Emanuel Fava (RN Torino), Lorenzo Glessi (Gorizia), Cristiano Hantjoglu (Hidro Sport), Matteo Masiero (Tecri Nuoto), Andrea Manzi (CC Napoli), Nicolò Martinenghi (NC Trebbia), Lucio Miglietta (Team Siracusa), Alberto Razzetti (Lavagna 90).
Staff: responsabile delle nazionali giovanili Walter Bolognani, tecnici Andrea Giavi, Antonio Oriente, Davide Rummolo, Fabrizio De Gregorio, medico Andrea Felici.