Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Comen. Azzurrini al top

Nuoto
images/joomlart/article/60a33ebea30ba2385a2144f1d668dd75.jpg

Italia protagonista alla ventesima coppa COMEN di nuoto, in programma a Netanya, in Israele, il 28 e 29 giugno. La manifestazione è riservata alle nate 2000-2001 e ai nati 1998-1999. Diciotto le selezioni nazionali sui blocch (edizione più ricca della storia)i: Albania, Andorra, Francia, Belgio, Slovenia, Turchia, Spagna, San Marino, Portogallo, Bosnia Erzegovina, Cipro, Grecia, Bulgaria, Italia, Macedonia, Serbia, Israele e Polonia. Ventisei gli azzurri in gara. Dopo la terza  e quarta sessione il bottino sale a undici ori, cinque argenti, tredici bronzi e sei record della manifestazione. Due i record italiani di categoriai: Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) vince i 200 rana in 2'16"69 col primato della manifestazione e record nazionale Ragazzi (suo prec. 2'17'01 - Riccione 21/4/14), e gli fa seguito Lorenzo Glessi che vince i 200 misti in 2'04"04 record della manifestazione e primato categoria ragazzi (suo prec. 2'04"23 Riccione 11/4/2014). L'Italia vince la ventesima edizione della manifestazione sia nella sezione femminile con 173 punti (Spagna secona con 127, Slovenia terza con 107) che quella maschile con 163 punti (Spagna seconda con 148, Francia terza con 108). La generale: Italia 336, Spagna 275, Francia 181. Seguono i podi e migliori piazzamenti degli azzurrini. 


3^ sessione


800 sl F
1. Anja Crevar Serbia) 8'58"22
2. Esther Huete (Spagna) 9'00"02
3. Giorgia Romei 9'02"80 pp
4. Vittoria Grotto 9'14"99


200 rana M 
1. Nicolò Martinenghi 2'16"69 MIC e R.I.R (suo prec. 2'17'01 - Riccione 21/4/14)
2. Alex Castrejon (Spagna) 2'18"78
3. Kemal Kumkumoglu (Turchia) 2'19"18


200 rana F
1. Neza Klancar (Slovenia) 2'33"77 MIC
5. Irene Savino 2'38"85
6. Francesca Fresia 2'39"69


100 dorso M
1. Nikolaos Sofianidis (Grecia) 56"59 MIC
2. Hugo Gonzalez (Spagna) 56"90
3. Lorenzo Glessi 57"24
4. Lorenzo Mora 57"64 pp


100 dorso F
1. Sara Pusceddu 1'04"51 pp
2. Martina Rossi 1'05"05 pp
3. Patricia Garrote (Spagna) 1'06"10


1500 sl M
1. Dimitrios Negris (Grecia) 15'37"21
5. Federico Bracco 16'11"79
7. Giovanni Barison 16'16"47


4^ sessione


200 sl F
1. Segel Janja (Slovenia) 2'04"84
4. Beatrice Sartori 2'07"55 pp
6. Vittoria Grotto 2'09"03


200 sl M
1. Andrej Barna (Serbia) 1'52"95
2. Lorenzo Glessi 1'53"96 pp
3. Hugo Gonzalez (Spagna) 1'54"03


200 farfalla F
1. Giorgia Romei 2'19"88 pp
2. Patricia Garrote (Spagna) 2'21"54
3. Martina Rossi 2'22"27


200 farfalla M
1. Antani Ivanov (Bulgaria) 2'02"57 MIC
2. Adrian Sanchez (Spagna) 2'03"11
3. Federico Bracco 2'03"21 pp


200 misti F
1. Anja Crevar (Serbia) 2'18"76 MIC
2. Anna Pirovano 2'19"74 pp
6. Francesca Fresia 2'22"38 pp


200 misti M
1. Lorenzo Glessi 2'04"04 MIC e R.I.R (suo prec. 2'04"23 Riccione 11/4/2014)
2. Hugo Gonzalez (Spagna) 2'07"15
3. Tanguy Lesparre (Francia) 2'07"33
4. Giovanni Izzo 2'07"51 pp


4x100 sl F
1. Italia 3:55.67 MIC (Quaglieri 59"26, Canuto 1'00"05, Sartori 57"68, Pirovano 58"68)
2. Francia 3'55"90
3. Slovenia 3'56"56


4x200 sl M
1. Spagna 7'36"16
2. Italia 7'36"21 (Sperandio 1'54"16, Mora 1'55"05, Bracco 1'55"02, Glessi 1'5"98)
3. Francia 7'42"72


Classifica generale


Così la prima giornata


consulta il sito ufficiale

Atlete (13): Alice Barbieri (RN Trento), Brigitta Boifava (Nuoto Vicenza Libertas), Cecilia Canuto (Swamp Swimming), Francesca Fresia (Idea Sport), Vittoria Grotto (Veneto Banca Montebelluna), Giovanna La Cava (Nuotatori Campani), Anna Pirovano (Vittoria Alata), Sara Pusceddu (Andrea Doria), Tania Quaglieri (Modena Nuoto), Giorgia Romei (Andrea Doria), Martina Rossi (Sport Team 2000), Beatrice Sartori (SS Gabbiano), Irene Savino (CN Lucca).

Atleti (13): Cesare Bai (Gam Team), Giovanni Barison (Mirano Nuoto), Federico Bracco (RN Torino), Gabriele Carli (Team Veneto), Andrea Castello (Payton Bari), Emanuel Fava (RN Torino), Lorenzo Glessi (Gorizia Nuoto), Giovanni Izzo (President Bologna), Nicolò Martinenghi (NC Brebbia), Alessandro Miressi (CN Torino), Lorenzo Mora (Vigili del Fuoco Modena), Federico Poggio (Team Insubrika), Christian Sperandio (Ranazzurra). 

Staff: vice presidente federale Manuela Dalla Valle; direttore tecnico Squadre Nazionali Cesare Butini; responsabile tecnico Squadre Nazionali giovanili Walter Bolognani; tecnici Andrea Giavi, Roberto Furgeri, Renato Marchelli; medico Andrea Felici.