Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Ragazzi. Prima giornata con cinque record

Nuoto
images/joomlart/article/c08e5e7e9d5d4369f17c0cecd39c1888.jpg

Scattati i campionati nazionali categoria Ragazzi in programma allo Stadio del Nuoto fino al 10 agosto. In gara 775 atleti (448 maschi e 327 femmine) per un totale di 249 società, 1900 presenze gara e 251 staffette. Batterie alle 9 e finali alle 17. Ben cinque record dopo il primo pomeriggio: tre individuali, la staffetta 4x100 sl maschile e un record ragazzi 14 anni.
Si parte subito veloce con un record storico che cade: nei 200 dorso Martina Rossi (Sport Colleferro) vince col primato ragazzi di 2'16"82 tre centesimi meglio del precedente di Ilaria Colaiacomo fatto il 9 agosto del 1994 a san Donato.Curiosità Martina Rossi è allenata da Alberto Mosti fratello di Mario, che allenava all'epoca la Colaiacomo.
Nella sezione maschile, per i nati 2000 si impone Michele Lamberti (Gam Brescia) col personale 2'12"97. Firma d'autore per esser il figlio dell'ex primatista e campione mondiale Giorgio e la stileliberista azzurra Tania Vannini. Ampiamente sotto al personale anche un'altra figlia d'arte: nei 100 rana si migliora di quattro secondi Sara Gusperti (Nuotatori Trentini - 1'13"45), figlia di Renè due olimpiadi con la nazionale azzurra (Barcellona 92 e Atlanta 96) e due argenti europei nella farfalla in vasca corta. Secondo record di giornata è nei 100 rana di Nicolò Martinenghi (NuotoClub Brebbia) che con 1'02"46 lima di mezzo secondo il precedente "illustre " di Andrea Toniato, fatto a Livorno il 19 aprile del 2007. Terzo primato di giornata spetta Anna Pirovano (Vittoria Alata) che nei 400 misti in 4'53"39 batte il precedente di Laura Porchianello (4'54"52) fatto a Firenze il 19 marzo 1995, migliorandi di ben sei secondi e mezzo (5'00"02). Nei 400 misti maschili vinti col personale da Lorenzo Biancalana (Tirrenica Nuoto) in 4'32"94, Matteo Cattabriga (Modena Menegola) è giungto sesto in 4'39"55, record ragazzi 14 anni (migliorato il precedente di Stefano Rossa di 4'39"78 - Roma 2005). In chiusura arriva il record della staffetta 4x100 sl: la RN Torino con Cordin, Fava, Carozzo, Bracco chiude in 3'29"26, meglio del 3'29"66 fatto dalla SMGM Lombardia a Roma nel 2012.
Seguono i vincitori delle finali del pomeriggio . 


200 dorso F
1. Martina Rossi (Sport Colleferro) 2'16"82 RIR


200 dorso M 14 anni
1. Michele Lamberti (Gam Brescia) 2'12"97 pp


200 dorso M
1.Jacopo Bietti (CC Aniene) 2'02"04


100 farfalla F
1. Tania Quaglieri (Modena Nuoto) 1'02"56


100 farfalla 14 anni
1. Paolino Cassese (Alba Oriens - Casandrino) 58"49 pp


100 farfalla M
1. Christian Sperandio (Ranazzurra) 55"13 pp


100 rana F
1. Sara Gusperti (Nuotatori Trentini) 1'13"45 pp


100 rana M 14 anni
1. Giacomo Mosca (President Bo) 1'07"26 pp


100 rana M
1. Nicolò Martinenghi (NuotoClub Brebbia) 1'02"46 RIR


200 sl M 14 anni
1. Antonio Ortenzi (Sport Accademy Le Naiadi) 1'58"59 pp


200 sl F
1. Giorgia Romei (Andrea Doria) 2'05"37 pp


200 sl M
1. Federico Bracco (RN Torino) 1'52"77 pp


400 misti F
1. Anna Pirovano (Vittoria Alata) 4'53"39 RIR


400 misti M
1. Lorenzo Biancalana (Tirrenica Nuoto) 4'32"94 pp
6. Matteo Cattabriga (Modena Menegola) 4'39"55 RIR 14 anni


400 misti M 14 anni
1. Lorenzo Puddu (Esperia Cagliari) 4'43"18 pp


4x100 sl F
1. CC Aniene (Francucci, Chivarelli, Biesuz, Di Nucci) 4'02"77


4x100 sl M
1. RN Torino (Cordin, Fava, Carozzo, Bracco) 3'29"26 RIR


Vai ai risultati ufficiali