Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Anche Lochte al Meeting di Bolzano

Nuoto
images/joomlart/article/f58168317885c1854ee2f9c83df3dd82.jpg

Presentata oggi a Bolzano la diciottesima edizione del Swimmeeting Alto Adige, la manifestazione natatoria più importante della nostra provincia. Quest’anno alle gare in programma l’8 e il 9 novembre è atteso anche Ryan Lochte. “Avere Lochte a Bolzano è il coronamento di un sogno” ha commentato Christian Mattivi, presidente del comitato organizzatore. “È ormai una bella tradizione – ha continuato - che il capoluogo altoatesino per due giorni diventa una delle capitali del nuoto mondiale. Inoltre a un mese dai mondiali in vasca corta in programma a Doha dal 3 al 7 dicembre”. Lochte, pluriprimatista mondiale, ha vinto undici medaglie olimpiche in carriera, 35 titoli iridati (15 in vasca lunga e 20 in corta). Per tre volte è stato eletto “FINA Swimmer of the year”. Alla presentazione presso la Cassa Rurale di Bolzano è intervenuta l’azzurra Lisa Fissneider che insieme a Marco Orsi e Laura Letrari parteciperà alle gare. Il 5 novembre è prevista la conferenza stampa. Il meeting di Bolzano, il 41° Trofeo Nico Sapio del primo novembre a Genova e il 10° Gran Premio d'Italia-Trofeo Mussi-Lombardi-Femiano del 14 e 15 novembre a Viareggio (tutti in vasca da 25 metri) sono validi per ottenere i tempi limite di qualificazione ai campionati mondiali indoor in programma a Doha (Quatar) dal 3 al 7 dicembre.