Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Criteria Kinder+Sport. Ok Ceccon e Miressi

Nuoto
images/joomlart/article/59ae3a672a6a06a231174edde06f67e8.jpg

Prima sessione per la sezione maschile dei Criteria Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca corta. Ed è un via a pieno regime con prestazioni sempre d'alto profilo tecnico. Pimpante Lorenzo Mora che si impone nei 50 dorso cadetti. Il 19enne di Carpi - tesserato per Fiamme Rosse e Amici Nuoto VVFF Modena e allenato da Luciano Landi - tocca in 23''98 seconda prestazione personale di sempre, ad appena sette centesimi dal 23''91 siglato il 4 aprile 2016 proprio a Riccione agli Assoluti. 
Scendono sotto il minuto nei 100 rana Andrea Castello e Alessandro Fusco, che si impongono rispettivamente tra i cadetti e gli junior 2000. Il 20enne di Bari - tesserato per De Akker - chiude in 59''69 (28''33); il 18enne piemontese - tesserato per Swimming Club Alessandria e preparato da Gianluca Sacchi - nuota in 59''42 (28''05), migliora il primato personale (precedente 1'00''50 del 11 novembre 2017 a Genova) e raggiunge il  ventiquattresimo posto tra i performer italiani. 
Crescono le condizioni di Alessandro Miressi e Thomas Ceccon, davanti a tutti nei 50 stile libero tra i cadetti e gli junior 2001. L'allievo di Antonio Satta - tesserato per Fiamme Oro e CN Torino  - griffa con 21''71 la seconda prestazione personale di sempre a tre centesimi dal personale (21''68). "Questa è una tappa di passaggio nella stagione - sottolinea il 19enne di Torino, doppio argento agli Europei in vasca corta a Copenaghen 2017 con la 4x50 sl e la 4x50 mista - Quindi non sono al meglio della condizione, ma ci tenevo a essere ai Criteria perchè è il mio ultimo anno tra i cadetti. Il crono è buono, ma non mi aspettavo niente di più: siamo solo all'inizio".  Il 17enne di Thiene - tesserato per Leosport Villafranca e allenato da Alberto Burlina - è primo con il personale 22''19 (precedente 22''23), quattro centesimi peggio del record della manifestazione (22'15) di Giovanni Izzo del 2015. "Gambe ancora pesanti perchè il primo obiettivo sono gli Assoluti e poi mi aspetta un 2018 molto intenso. Il crono è comunque discreto - sottolinea l'enfant prodige veneto - Le sensazioni dovrebbero migliorare di gara in gara". Si torna in acqua alle 16.00 per la seconda sessione, prima pomeridiana per la sezione maschile.


GARE LIVE. Anche quest'anno, come dal 2015, le gare sono trasmesse in streaming video sul sito federale. Si nuota fino al 28 marzo; prima parte dedicata alla sezione femminile, in gara dal 23 al 25 marzo con 911 atlete di 263 società e 267 staffette con 907 atlete di 267 società, per 2370 presenze gara e 302 staffette; poi spazio dal 26 al 28 marzo ai maschi con 1110 atleti di 310 società, per 2801 presenze gara e 320 staffette.


I podi della 1^ sessione - 26 marzo 2018 


50 dorso cadetti
1. Lorenzo Mora (Fiamme Rosse/Amici Nuoto VVFF Modena) 23''98
2. Emanuel Fava (CN Torino) 24''28 pp (precedente 24''76 del 02/12/2017 a Riccione)
3. Fabio Lombini (De Akker Team) 24''29


50 dorso junior 2000
1. Gianluca Andolfi (Spoleto Nuoto) 24''94 
2. Michele Lamberti (GAM Team) 25''00 pp (precedente 25''03 del 02/12/2017 a Riccione)
3. Francesco Peron (SC Noale) 25''07 pp (precedente 25''45 del 02/12/2017 a Riccione)


50 dorso junior 2001
1. Giulio Ciavarella (Pentotary) 24''83 pp (precedente 25''29 del 02/12/2017 a Riccione)
2. Michele Busa (Nuoto Club 2000 Faenza) 25''02 pp (precedente 26''20 del 02/12/2017 a Riccione)
3. Mattia Pujatti (Uisp Nuoto Cordenons) 25''42


100 rana cadetti
1. Andrea Castello (De Akker Team) 59''69
2. Christian Ponga (Fiamme Oro) 1'00''92 pp (precedente 1'01''62 del 02/12/2017 a Riccione)
3. Leonardo Lucato (Team Veneto) 1'01''22


100 rana junior 2000
1. Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria) 59''42 pp (precedente 1'00''50 del 11/11/2017 a Genova)
2. Simone Torrengo (RN Torino) 1'01''09 
3. Marco Ferrario (Gestisport) 1'01''24 pp (precedente 1'02''52 del 11/11/2017 a Genova)


100 rana junior 2001
1. Mario Bossone (Pol. Mimmo Ferrito) 1'01''60 pp (precedente 1'02''87 del 21/01/2018 a Genova)
2. Fabio Coppola (Swim Pro SS9) 1'02''15 
3. Emiliano Tomasi (RN Torino) 1'02''30 pp (precedente 1'03''32 del 10/03/2018 a Torino)


100 rana ragazzi 2002
1. Francesco Traini (Pol. Nuoto Sambenedettese) 1'03''17 pp (precedente 1'04''90 del 14/01/2018 a Grottamare)
2. Mattia Morello (Robus et Fides) 1'03''66 pp (precedente 1'04''56 del 25/02/2018 a Brescia)
3. Davide Costantin (Amatori Nuoto) 1'03''81 pp (precedente 1'04''87 del 20/03/2017 a Riccione)


100 rana ragazzi 2003
1. Simone Cerasuolo (Imolanuoto) 1'02''78 pp (precedente 1'05''25 del 20/03/2017 a Riccione)
2. Antonio Albino (Ryfhel) 1'04''72 pp (precedente 1'06''03 del 18/11/2017 a Pozzuoli)
3. Francesco Limone (SC Flegreo) 1'05''26 pp


100 rana ragazzi 2004
1. Federico Rizzardi (Fiave Nuoto) 1'06''32 pp (precedente 1'08''66 del 04/03/2018 a Rovigo)
2. Jacopo Bugli (Florentia NC) 1'06''40 pp (precedente 1'08''48 del 04/03/2018 a Firenze)
3. Leonardo Borzelli (Unicusano Aurelia Nuoto) 1'06''52 pp (precedente 1'08''16 del 11/03/2018 a Roma) 


50 stile libero cadetti
1. Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino) 21''71 
2. Stefano Di Cola (Fiamme Gialle)  22''21
3. Leonardo Deplano (Esseci Nuoto) 22''23


50 stile libero junior 2000
1. Pierpaolo Veller (Team Veneto) 22''11
2. Francesco Peron (SC Noale) 22''28 pp (precedente 22''76 del 02/12/2017 a Riccione)
3. Gianluca Andolfi (Spoleto Nuoto) 22''85 pp (precedente 23''07 del 13/01/2018 a L'Aquila)


50 stile libero junior 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 22''19 pp (precedente 22''23 del 04/03/2018 a Treviso)
2. Federico Burdisso (Tiro a Volo) 22''46
3. Leonardo Buttaroni (SIS Roma) 22''86 pp (precedente 23''06 del 23/12/2017 a Roma)


50 stile libero ragazzi 2002
1. Mario Nicotra (Uisp Scandicci) 22''73 pp (precedente 23''15 del 24/02/2018 a Livorno)
2. Simone Gazzotti (De Akker Team) 23''10 pp (precedente 23''73 del 22/10/2017 a Riccione)
3. Gabriele Loss (Tiro a Volo) 23''24 pp (precedente 23''39 del 10/03/2018 a Roma)


50 stile libero ragazzi 2003
1. Christian Dentico (CUS Bari) 23''30 pp (precedente 23''65 del 10/03/2018 a Bari)
2. Luca Pelizzardi (Nuovo Nuoto) 23''33 
3. Francesco Vicentini (Stilelibero Pregaziol) 23''64 pp (precedente 24''45 del 03/03/2018 a Verona)


50 stile libero ragazzi 2004
1. Cristian Polimeno (Villa delle Giade) 24''62 pp (precedente 24''87 del 18/02/2018 a Mugnano di Napoli)
2. Alessandro Vlad (Gestisport) 24''63 pp (precedente 25''24 del 25/02/2018 a Brescia)
3. Elia Codardini (Nuoto Vicenza Libertas) 24''69 pp (precedente 25''29 del 11/03/2018 a Rosà)


4x200 stile libero cadetti
1. Fiamme Gialle 7'11''60
Gesmini 1'48''49, Guantini 1'49''38, Gavazzi 1'46''92, Di Cola 1'46''81
2. De Akker Team 7'17''62
3. GAM Team 7'18''27


4x200 stile libero junior
1. Tiro a Volo  7'18''59
Burdisso 1'49''28, Zorzetto 1'47''83. Covato 1'53''27, Gregori 1'48''21
2. Gestisport 7'23''69
3. CN Posillipo 7'26''80


4x200 stile libero ragazzi
1. CC Aniene 732''78
Infusi 1'51''54, Dentale 1'53''75, Fantozzi 1'54''79, Alessandrini 1'52''70
2. Team Veneto 7'53''10
3. Team Nuoto Toscana 7'32''20


I record della manifestazione stabiliti ai Criteria Kinder+Sport 2018
23 marzo 1^ giornata femminile
50 dorso junior fem 2002 Giulia D'Innocenzo (Carabinieri) 27''42
100 rana ragazze 2005 Benedetta Pilato (Nuotatori Pugliesi) 1'08''99
50 stile libero junior 2003 Carola Valle (Dynamic Sport) 25''24
200 misti junior 2002 Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91) 2'10''32
24 marzo 2^ giornata femminile
100 dorso junior 2002 Giulia D'Innocenzo (Carabinieri) 58''57
100 dorso ragazze 2004 Erika Francesca Gaetani (Nuotatori Pugliesi) 1'00''73
50 farfalla junior 2002 Karen Asprissi (Team Insubrika) 26''54
100 farfalla junior 2002 Karen Asprissi (Team Insubrika) 58''73
25 marzo 3^ giornata femminile
200 dorso junior 2002 Giulia D'Innocenzo (Carabinieri) 2'07''91
200 dorso ragazze 2004 Erika Francesca Gaetani (Nuotatori Pugliesi) 2'11''22
100 stile libero junior 2002 Virginia Emma Menicucci (Sisport) 55''17


Consulta i risultati ufficiali


PROGETTO KINDER + SPORT. E' il progetto di responsabilità sociale di Ferrero che promuove stili di vita attivi incoraggiando la pratica sportiva tra le giovani generazioni di tutto il mondo. Il progetto nasce dalla consapevolezza che sport e movimento sono fondamentali per la crescita dei ragazzi, perchè favoriscono lo sviluppo armonico del corpo e contribuiscono alla formazione emotiva e sociale.


R-EVO ONE DI ARENA. Quest’anno Arena sorprende con una fantastica novità. E’ possibile scoprire durante i Criteria l’area Arena dove provare il nuovo costume R-Evo One e sfidare gli amici nello “Speed Test”: riuscire a indossare il costume nel minor tempo possibile.
Questo nuovo prodotto, infatti, si distingue per il suo incredibile comfort, che permette di indossarlo molto più rapidamente! I più veloci vinceranno una fantastica esperienza di body painting presso l’Arena shop!
All’ingresso della Piscina Comunale di Riccione si troveranno i volantini in cui sarà spiegato come poter partecipare al gioco, che si svolgerà nei giorni di sabato, domenica, lunedì e martedì mattina. Successivamente nel pomeriggio sarà invece possibile ritirare il premio.


Foto D. Montano/deepbluemedia.eu