Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Criteria Kinder+Sport. Super Fusco

Nuoto
images/joomlart/article/9ba7caed78f96656288dbea381f29a4e.jpg

Terza sessione per la sezione maschile dei Criteria Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri. Non mancano i botti e cadono altri tre record che si aggiungono agli otto della giornata d'apertura. La prima firma un po' a sorpresa è di Michele Busa nei 50 farfalla junior 2001. Il 17enne romagnolo - tesserato per Nuoto Club 2000 Faenza e allievo di Giorgio Maccolini - scende sotto i 24'' e chiude in 23''92, abbassando di tredici centesimi il 24''05 di Tommaso Romani del 2009 e di settantasette centesimi il primato personale (24''67).
Il secondo primato è griffato da Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria) nei 200 rana junior 2000. Il 18enne piemontese - seguito da Gianluca Sacchi  - nuota in 2'08''34, cancellando il 2'09''02 del 2017 di Nicolò Martinenghi e a un centesimo dal limite personale. "Non sono completamente soddisfatto - sottolinea il campioncino alessandrino, davanti a tuttì anche nei 100 rana e all'ultimo anno di liceo scientifico - perchè ero convinto di poter scendere sotto al personale. Non importa comunque, vorrà dire che il tempo arriverà agli Assoluti che saranno importanti per la convocazione agli Eurojrs di Helsinki". 
Prosegue lo show di Thomas Ceccon che, dopo i successi nei 50 stile libero e con record della manifestazione nei 200 misti junior 2001, cala il tris nei 200 rana. Il talentino veneto - tesserato per Leosport Villafranca, pupillo di Alberto Burlina - vince in 2'12''69, polverizzando il primato personale (2'15''84 del 22 gennaio 2017). Nel finale di programma il 16enne di Thiene nella prima frazione della 4x100 stile libero nuota in 48''60 (23''45) il record della manifestazione, limando di otto centesimi il 48''68 di Alessandro Miressi del 2015 e di dodici centesimi il personale (48''72).
Secondo titolo per Lorenzo Mora che, già sul gradino più alto del podio nei 50 dorso (23''98), si ripete nei 100 scendendo sotto i 52''. Il 19enne di Carpi - tesserato per Fiamme Rosse e Amici Nuoto VVFF Modena - si impone in 51''74, passando in 24''88 a metà gara. "Stamane un po' più appannato di ieri - afferma l'atleta emiliano, allenato da Luciano Landi - ma credo sia fisiologico. Domani mi testerò anche sui 200 dorso per poi trarre un piccolo bilancio in vista degli Assoluti. Quest'anno, nonostante gli  impegni universitari, sto riuscendo a nuotare di più in vasca lunga e l'obiettivo è di fare bene tra dieci giorni ma il sogno è la convocazione per gli Europei di Glasgow".  
Nei 50 farfalla cadetti vittoria di Davide Nardini. Il 18enne lombardo - tesserato per Olimpic Swim Pro e seguito da Silvano Bonardi - tocca in 23''85, togliendo dodici centesimi al primato personale (23''97).
BUON SANGUE NON MENTE. Nei 100 dorso junior 2000 succcesso di Michele Lamberti (GAM Team) in 53''67, che ritocca di sedici centesimi il personale (53''83). Firma d'autore per esser il figlio dell'ex primatista e campione mondiale Giorgio e della stileliberista azzurra Tania Vannini e il fratello di Noemi che sabato ha trionfato nei 200 stile libero (2'02''23) tra le ragazze 2005.


GARE LIVE. Anche quest'anno, come dal 2015, le gare sono trasmesse in streaming video sul sito federale. Si nuota fino al 28 marzo; prima parte dedicata alla sezione femminile, in gara dal 23 al 25 marzo con 911 atlete di 263 società e 267 staffette con 907 atlete di 267 società, per 2370 presenze gara e 302 staffette; poi spazio dal 26 al 28 marzo ai maschi con 1110 atleti di 310 società, per 2801 presenze gara e 320 staffette.


I podi della 3^ sessione - 27 marzo 2018 


100 dorso cadetti
1. Lorenzo Mora (Fiamme Rosse/Amici Nuoto VVFF Modena) 51''74
2. Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino) 52''92
3. Emanuel Fava (CN Torino) 53''11


100 dorso junior 2000
1. Michele Lamberti (GAM Team) 53''67 pp (precedente 53''83 del 23/12/2017 a Milano)
2. Alessandro Baffi (CC Aniene) 53''71 pp (precedente 54''49 del 03/03/2018 a Roma)
3. Marco Deano (Arca Team) 53''71 pp (precedente 54''72 del 04/03/2018 a San Vito)


100 dorso junior 2001
1. Giulio Ciavarella (Pentotary) 53''91 pp (precedente 54''61 del 01/12/2017 a Riccione)
2. Alessandro Calcagni (Team Veneto) 54''86 pp (precedente 56''27 del 17/12/2017 a Verona)
3. Michele Lallopizzi (SMGM Team Lombardia) 55''35 pp (precedente 56''74 del 21/03/2017 a Riccione)


100 dorso ragazzi 2002
1. Mario Nicotra (Uisp Scandicci) 54''86 pp (precedente 56''29 del 23/02/2018 a Livorno)
2. Simone Gazzotti (De Akker Team) 55''66 pp (precedente 56''87 del 10/03/2018 a Forlì)
3. Mattia Morello (Robus et Fides) 55''91 


100 dorso ragazzi 2003
1. Luca Pelizzardi (Nuovo Nuoto) 57''20 pp (precedente 57''88 del 21/01/2018 a Sassuolo)
2. Lorenzo Tassinari (Rinascita Team Romagna) 57''59 pp (precedente 58''72 del 03/03/2018 a Forlì)
3. Davide Dalla Costa (Gabbiano) 57''99 pp (precedente 59''58 del 18/02/2018 a Verona)


100 dorso ragazzi 2004
1. Niccolò Accadia (CC Napoli) 58''54 pp (precedente 59''63 del 10/02/2018 a Portici)
2. Raffaele De Simone (Assonuoto Club Caserta) 58''86 pp (precedente 59''82 del 10/02/2018 a Portici)
3. Jacopo Nuca (Aqua Planet) 59''39 pp (precedente 59''54 del 11/03/2018 a Milano)


50 farfalla cadetti
1. Davide Nardini (Olimpic Swim Pro) 23''85 pp (precedente 23''97 del 03/03/2018)
2. Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino) 24''10
3. Leonardo Deplano (Esseci Nuoto) 24''23 pp (precedente 24''62 del 17/12/2017 a Firenze)


50 farfalla junior 2000
1. Gianluca Andolfi (Spoleto Nuoto) 23''96 pp (precedente 24''09 del 11/03/2018 a Perugia)
2. Devid Zorzetto (Tiro a Volo) 24''15 pp (precedente 24''39 del 26/11/2017 a Frosinone)
3. Pierpaolo Veller (Team Lombardia) 24''36 pp (precedente 24''73 del 03/12/2017 a Mestre)


50 farfalla junior 2001
1. Michele Busa (NC 2000 Faenza) 23''92 rec. man. (precedente 24''05 di Tommaso Romani del 2009)
2. Federico Burdisso (Tiro a Volo) 24''13 pp (precedente 24''23 del 03/02/2018 a Plymouth)
3. Claudio Faraci (TC Match Ball) 24''56 pp (precedente 25''09 del 18/02/2018 a Paternò)


200 rana cadetti
1. Andrea Castello (De Akker Team) 2'10''29 pp (precedente 2'10''43 del 01/12/2017 a Riccione)
2. Daniel Giordani (Brenta Nuoto) 2'10''90 pp (precedente 2'12''48 del 01/12/2017 a Riccione)
3. Andrea Dellarole (Dynamic Sport) 2'12''24 pp (precedente 2'12''39 del 01/12/2017 a Riccione)


200 rana junior 2000
1. Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria) 2'08''34 rec. man. (precedente 2'09''02 del 2017 di Nicolò Martinenghi)
2. Marco Ferrario (Gestisport) 2'12''64 pp (precedente 2'13''50 del 23/12/2017 a Milano)
3. Simone Torrengo (RN Torino) 2'13''29 


200 rana junior 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 2'12''69 pp (precedente 2'15''84 del 22/01/2017 a Rosà)
2. Gabriele Rizzo (Dynamic Sport) 2'13''78 pp (precedente 2'14''40 del 14/01/2018 a Torino)
3. Tobia Svaldi (Antares Nuoto) 2'15''83 pp (precedente 2'17''51 del 21/03/2017 a Riccione)


200 rana ragazzi 2002
1. Edoardo Bressan (SC Verona) 2'18''00 pp (precedente 2'19''92 del 04/03/2018 a Rovigo)
2. Giuseppe Cerbone (CC Napoli) 2'18''62 pp (precedene 2'19''40 del 21/03/2017 a Riccione)
3. Andrea Pierini (CNAT 99 Amici del Nuoto) 2'19''33 pp (precedente 2'22''05 del 21/03/2017 a Riccione)


200 rana ragazzi 2003
1. Luca De Tullio (Sport Project) 2'19''97
2. Simone Cerasuolo (Imolanuoto) 2'22''10 pp (precedente 2'27''01 del 10/03/2018 a Forlì)
3. Matteo Salice (Olimpic Nuoto Napoli) 2'23''81 pp (precedente 2'26''98 del 04/03/2018 a Giuliano in Campania)


200 rana ragazzi 2004
1. Francesco Maria Corazza (Sergio De Gregorio) 2'25''63 pp (precedente 2'27''93 del 11/03/2018 a Roma)
2. Matteo Costa (Vittoria Alata Nuoto) 2'25''72 pp (precedente 2'29''11 del 28/01/2018 a Brescia)
3. Federico Rizzardi (Piave Nuoto) 2'25''87 pp (precedente 2'29''71 del 18/02/2018 a Mestre)


4x100 stile libero cadetti
1. De Akker Team 3'18''49
Lombini 49''23, Gobbo 50''09, Bandinelli 49''86, Matteazzi 49''13
2. Fiamme Gialle 3'18''77
3. Esseci Nuoto 3'20''21


4x100 stile libero junior
1. Tiro a Volo 3'17''80
F. Burdisso 49''04, Zorzetto 48''36, A. Burdisso 51''23, Gregori 49''17
2. Team Veneto 3'21''45
3. Gestisport 3'22''75
6. Leosport Villafranca 3'27''10
In prima frazione Ceccon 48.60 rec. man. (precedente 48''68 di Alessandro Miressi del 2015)


4x100 stile libero ragazzi
1. Team Veneto 3'27''94
Conte Bonin 50''29, Menta 53''77, Rossetto 53''52, Zannoni 50''36
2. CC Aniene 3'28''80
3. Gestisport 3'30''29


I record della manifestazione stabiliti ai Criteria Kinder+Sport 2018
23 marzo 1^ giornata femminile
50 dorso junior fem 2002 Giulia D'Innocenzo (Carabinieri) 27''42
100 rana ragazze 2005 Benedetta Pilato (Nuotatori Pugliesi) 1'08''99
50 stile libero junior 2003 Carola Valle (Dynamic Sport) 25''24
200 misti junior 2002 Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91) 2'10''32
24 marzo 2^ giornata femminile
100 dorso junior 2002 Giulia D'Innocenzo (Carabinieri) 58''57
100 dorso ragazze 2004 Erika Francesca Gaetani (Nuotatori Pugliesi) 1'00''73
50 farfalla junior 2002 Karen Asprissi (Team Insubrika) 26''54
100 farfalla junior 2002 Karen Asprissi (Team Insubrika) 58''73
25 marzo 3^ giornata femminile
200 dorso junior 2002 Giulia D'Innocenzo (Carabinieri) 2'07''91
200 dorso ragazze 2004 Erika Francesca Gaetani (Nuotatori Pugliesi) 2'11''22
100 stile libero junior 2002 Virginia Emma Menicucci (Sisport) 55''17
26 marzo 1^ giornata maschile
200 farfalla junior 2001 Federico Burdisso (Tiro a Volo) 1'57''31
200 misti cadetti Alberto Razzetti (Genova Nuoto My Sport) 1'56''12
200 misti junior 2001 Thomas Ceccon (Leosport) 1'55''91
400 stile libero cadetti Alessio Proietti Colonna (Marina Militare/Unicusano Aurelia Nuoto) 3'44''33
27 marzo 2^ giornata maschile
50 farfalla junior 2001 Michele Busa (NC 2000 Faenza) 23''92
200 rana junior 2000 Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria) 2'08''34
100 stile libero junior 2001 Thomas Ceccon (Leosport) 48''60 in prima frazione staffetta 4x100 stile libero


Consulta i risultati ufficiali


PROGETTO KINDER + SPORT. E' il progetto di responsabilità sociale di Ferrero che promuove stili di vita attivi incoraggiando la pratica sportiva tra le giovani generazioni di tutto il mondo. Il progetto nasce dalla consapevolezza che sport e movimento sono fondamentali per la crescita dei ragazzi, perchè favoriscono lo sviluppo armonico del corpo e contribuiscono alla formazione emotiva e sociale.


R-EVO ONE DI ARENA. Quest’anno Arena sorprende con una fantastica novità. E’ possibile scoprire durante i Criteria l’area Arena dove provare il nuovo costume R-Evo One e sfidare gli amici nello “Speed Test”: riuscire a indossare il costume nel minor tempo possibile.
Questo nuovo prodotto, infatti, si distingue per il suo incredibile comfort, che permette di indossarlo molto più rapidamente! I più veloci vinceranno una fantastica esperienza di body painting presso l’Arena shop!
All’ingresso della Piscina Comunale di Riccione si troveranno i volantini in cui sarà spiegato come poter partecipare al gioco, che si svolgerà nei giorni di sabato, domenica, lunedì e martedì mattina. Successivamente nel pomeriggio sarà invece possibile ritirare il premio.


Foto D. Montano/deepbluemedia.eu