Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Criteria Kinder+Sport. Mora e Miressi record

Nuoto
images/joomlart/article/f24d47da6c42c8bdea67a9fa1f6ee2f9.jpg

Quinta sessione per la sezione maschile dei Criteria Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri. L'ultimo turno mattutino regala ancora prestazioni di assoluto livello, gare emozionanti e ottimi tempi come confermano i due record battuti che si aggiungono agli otto in quattro round. Il primo lo stabilisce Lorenzo Mora nei 200 dorso cadetti in 1'51''78, che polverizza l'1'53''88 stabilito dallo stesso allievo di Luciano Landi nell'edizione 2017 dei Criteria. Per il 19enne di Carpi - tesserato per Fiamme Rosse e Amici Nuoto VVFF Modena - si tratta della terza prestazione personale di sempre, a dieci centesimi dal suo migliore (1'51''68). "Ho provato a forzare i passaggi - spiega Mora, già primo nei 50 e 100 dorso -  ed è andata bene, nonostante alla fine non avessi più energie. Adesso torno subito a casa e, ad eccezione della giornata di Pasqua, continuerò ad allenarmi per gli Assoluti, dove conto di poter entrare in finale A nei 100 e nei 200 dorso".
Il secondo primato è griffato dal piemontese Alessandro Miressi nei 200 stile libero cadetti, per un percorso netto in grande stile dopo aver vinto sia i 50 sia i 100. Il 19enne talento - tesserato per Fiamme Oro e CN Torino, allenato da Antonio Satta, doppio argento agli Europei in vasca corta a Copenhagen 2017 con la 4x50 sl e la 4x50 mista - nuota in 47''34, togliendo diciasette centesimi al 47''51 da lui siglato lo scorso anno. 
Sempre i 200 dorso portano il sesto titolo a Thomas Ceccon. Il 16enne della Leosport Villafranca - seguito da Alberto Burlina, primo nei 100 farfalla, nei 50 e 200 stile libero, nei 200 rana e con recod della manifestazione nei 200 misti junior 2001 - si impone con la seconda prestazione personale all time in 1'56''34.
Tre atleti sotto i 28'' nei 50 rana cadetti. Successo del toscano Alessandro Pinzuti - tesserato per Sport Cortona e argento agli Eurojrs e ai Mondiali giovanili nel 2017, dietro a Nicolò Martinenghi - in 27''46, venti centesimi meglio di Andrea Castello (De Akker Team), secondo con il personale 27''66, e quarantacinque rispetto a Federico Poggio (SMGM Team Lombardia), terzo in 27''91. Dalle 15.00 l'ultima sessione dei Criteria 2018 dedicata ai 1500 stile libero. 
IL BILANCIO DEL CT AZZURRO CESARE BUTINI. "Il movimento è sempre molto dinamico e ciò ci rende ottimisti per il futuro. Per alcuni cadetti e juniores, come Ceccon, Burdisso, Razzetti, Mora e Miressi, questa è stata una tappa di passaggio verso gli Assoluti che definiranno la squadra per gli Europei di Glasgow; per altri i Criteria sono stati uno step per un'ulteriore crescita. Nella categoria ragazzi c'è un grandissimo fermento in tutti i settori e abbiamo assistito a gare di elevato livello. Tra le femmine segnali importanti li hanno dati Romei e Quaglieri. E stanno venendo fuorì decisamente bene Cocconcelli, Menicucci, D'Innocenzo, Pinato e Salin. Adesso mi auguro che tutti mettano la stessa carica agonistica agli Assoluti". 
MATRICOLA 2018. Come ogni anno è stato premiato il travestimento più divertente tra quelli delle matricole presenti ai Criteria. Ha vinto, dopo il sondaggio lanciato sulla pagina facebook della Federazione Italiana Nuoto, con 1207 voti su i 2341 complessivi (28mila persone raggiunte) l'atleta della Nuotatori Milanesi Gabriele Giammarusti che si è mascherato da cardinale; secondo lo "sceicco" Daniele Titta (Pietro Radici Nuoto) con 1134 preferenze. I due nuotatori sono stati premiati con alcuni omaggi di Kinder+Sport e Arena.
Matricole28032018400x30
Matricole 2018: Lo "sceicco" Titta e il "cardinale" Giammarusti


GARE LIVE. Anche quest'anno, come dal 2015, le gare sono trasmesse in streaming video sul sito federale. Si nuota fino al 28 marzo; prima parte dedicata alla sezione femminile, in gara dal 23 al 25 marzo con 911 atlete di 263 società e 267 staffette con 907 atlete di 267 società, per 2370 presenze gara e 302 staffette; poi spazio dal 26 al 28 marzo ai maschi con 1110 atleti di 310 società, per 2801 presenze gara e 320 staffette.


I podi della 5^ sessione - 27 marzo 2018 


200 dorso cadetti
1. Lorenzo Mora (Fiamme Rosse/Amici Nuoto VVFF Modena) 1'51''78 rec. man. (precedente 1'53''88 di Lorenzo Mora del 2017)
2. Emanuel Fava (CN Torino) 1'55''24 
3. Giovanni Barison (Mirano Nuoto) 1'56''03 pp (precedente 1'57''10 del 22/03/2017 a Riccione)


200 dorso junior 2000
1. Michele Lamberti (GAM Team) 1'56''26 pp (precedente 1'56''52 del 23/12/2017 a Milano)
2. Alessandro Baffi (CC Aniene) 1'57''22
3. Angelo Cioffi (Jolly Nuoto) 1'57''54 pp (precedente 1'59''02 del 11/02/2018 a Portici)


200 dorso junior 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 1'56''96 
2. Giulio Ciavarella (Pentotary) 1'58''07 pp (precedente 2'00''83 del 22/03/2017 a Riccione)
3. Patrick Delladio (Bolzano Nuoto) 2'00''03


200 dorso ragazzi 2002
1. Dylan Buonaguro (Nuoto Gemonese) 2'00''60 pp (precedente 2'01''24 del 28/01/2018 a Trieste)
2. Mattia Morello (Robur et Fides) 2'01''74
3. Filippo Biasin (Hydros Oderzo) 2'02''06 pp (precedente 2'03''67 del 11/02/2018 a Treviso)


200 dorso ragazzi 2003
1. Luca Pelizzardi (Nuovo Nuoto)  2'03''50 pp (precedente 2'04''19 del 11/02/2018 a Bologna)
2. Davide Dalla Costa (Gabbiano) 2'03''63 pp (precedente 2'08''43 del 20/01/2018 a Genova)
3. Riccardo Monteriso (Robur et Fides) 2'04''63 pp (precedente 2'05''78 del 04/03/2018 a Milano)


200 dorso ragazzi 2004
1. Raffaele De Simone (Assonuoto Club Caserta) 2'05''54 pp (precedente 2'08''24 del 04/03/2018 a Giuliano in Campania)
2. Nicolò Accadia (CC Napoli) 2'08''94 pp (precedente 2'11''92 del 21/01/2018 a Giuliano in Campania)
3. Gabriele Zaccagnini (Matrix Roma) 2'09''03 


50 rana cadetti
1. Alessandro Pinzuti (Sport Cortona) 27''46
2. Andrea Castello (De Akker Team) 27''66 pp (precedente 27''93 del 06/04/2016 a Riccione)
3. Federico Poggio (SMGM Team Lombardia) 27''91 


50 rana junior 2000
1. Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria) 27''96 pp (precedente 28''07 del 01/12/2017 a Riccione)
2. Simone Torrengo (RN Torino) 28''45 pp (precedente 28''72 del 10/03/2018 a Torino)
3. Marco Ferrario (Gestisport) 28''46 pp (precedente 28''74 del 04/03/2018 a Milano)


50 rana junior 2001
1. Fabio Coppola (Swim Pro SS9) 28''27 pp (precedente 28''66 del 11/03/2018 a Forlì)
2. Mario Bossone (Pol. Mimmo Ferrito) 28''43 pp (precedente 28''61 del 19/01/2018 a Genova)
3. Marco Primo Guernier (Piave Nuoto) 28''95 pp (precedente 29''34 del 08/12/2017 a Montichiari)


100 stile libero cadetti
1. Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino) 47''34 rec. man. (precedente 47''51 di Alessandro Miressi del 2017)
2. Leonardo Deplano (Esseci Nuoto) 48''28 pp (precedente 49''26 del 21/03/2017 a Riccione)
3. Davide Nardini (Olimpic Swim Pro) 48''30 pp (precedente 48''74 del 04/03/2018 a Milano)


100 stile libero junior 2000
1. Francesco Peron (SC Noale) 48''76 pp (precedente 49''02 del 17/12/2017 a Verona)
2. Devid Zorzetto (Tiro a Volo) 48''87 pp (precedente 49''88 del 04/03/2018 a Roma)
3. Giovanni Gregori (Tiro a Volo) 49''32 pp (precedente 49''72 del 19/11/2017 a Roma)


100 stile libero junior 2001
1, Federico Burdisso (Tiro a Volo) 48''83
2. Stefano Nicetto (Teamo Veneto) 49''79 pp (precedente 50''78 del 11/03/2018 a Rosà)
3. Marco Primo Guernier (Piave Nuoto) 50''28


100 stile libero ragazzi 2002
1. Mario Nicotra (Uisp Scandicci) 49''91 pp (precedente 50''96 del 25/02/2018 a Livorno)
2. Edoardo Giammarco (Fiamme Oro) 50''43 pp (precedente 51''06 del 11/03/2018 a Roma)
3. Simone Gazzotti (De Akker Team) 50''64 pp (precedente 52''07 del 11/03/2018 a Forlì)


100 stile libero ragazzi 2003
1. Simone Cerasuolo (Imolanuoto) 50''75 pp (precedente 52''50 del 08/12/2017 a Montichiari)
2. Davide Dalla Costa (Gabbiano) 51''71 pp (precedente 58''83 del 21/01/2018 a Genova)
3. Matteo Oppioli (Gens Aquatica) 51''79 pp (precedente 52''28 del 11/03/2018 a Forlì)


100 stile libero ragazzi 2004
1. Alessandro Bianchi (Pinguino Nuoto) 53''34 pp (precedente 53''98 14/01/2018 a L'Aquila)
2. Massimo Chiarioni (Hydros Oderzo) 53''54 pp (precedente 54''97 del 04/03/2018 a Rovigo)
3. Gabriele Zaccagnini (Matrix Roma) 53''82 pp (precedente 54''28 del 11/03/2018 a Roma)


4x100 mista cadetti
1. De Akker Team 3'36''66
Lombini 54''09, Castello 59''51, Facciolà 53''19, Matteazzi 49''87
2. Esseci Nuoto 3'39''00
3. Fiamme Oro 3'39''07


4x100 mista junior
1. Tiro a Volo 3'40''70
Perrone 56''71, Burdisso 1'02''96, Zorzetto 51''94, Gregori 49''09
2. Team Veneto 3'42''01
3. RN Torino 3'42''53


4x100 mista ragazzi
1. Team Veneto 3'48''83
Castellan 57''67, Menta 1'05''13, Conte Bonin 55''52, Zannoni 50''51
2. Sport Management 3'50''78
3. CN Torino 3'52''41


I record della manifestazione stabiliti ai Criteria Kinder+Sport 2018
23 marzo 1^ giornata femminile
50 dorso junior fem 2002 Giulia D'Innocenzo (Carabinieri) 27''42
100 rana ragazze 2005 Benedetta Pilato (Nuotatori Pugliesi) 1'08''99
50 stile libero junior 2003 Carola Valle (Dynamic Sport) 25''24
200 misti junior 2002 Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91) 2'10''32
24 marzo 2^ giornata femminile
100 dorso junior 2002 Giulia D'Innocenzo (Carabinieri) 58''57
100 dorso ragazze 2004 Erika Francesca Gaetani (Nuotatori Pugliesi) 1'00''73
50 farfalla junior 2002 Karen Asprissi (Team Insubrika) 26''54
100 farfalla junior 2002 Karen Asprissi (Team Insubrika) 58''73
25 marzo 3^ giornata femminile
200 dorso junior 2002 Giulia D'Innocenzo (Carabinieri) 2'07''91
200 dorso ragazze 2004 Erika Francesca Gaetani (Nuotatori Pugliesi) 2'11''22
100 stile libero junior 2002 Virginia Emma Menicucci (Sisport) 55''17
26 marzo 1^ giornata maschile
200 farfalla junior 2001 Federico Burdisso (Tiro a Volo) 1'57''31
200 misti cadetti Alberto Razzetti (Genova Nuoto My Sport) 1'56''12
200 misti junior 2001 Thomas Ceccon (Leosport) 1'55''91
400 stile libero cadetti Alessio Proietti Colonna (Marina Militare/Unicusano Aurelia Nuoto) 3'44''33
27 marzo 2^ giornata maschile
50 farfalla junior 2001 Michele Busa (NC 2000 Faenza) 23''92
200 rana junior 2000 Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria) 2'08''34
100 stile libero junior 2001 Thomas Ceccon (Leosport) 48''60 in prima frazione staffetta 4x100 stile libero
400 misti cadetti Alberto Razzetti (Genova Nuoto My Sport) 4'10''35
28 marzo 3^ giornata maschile
200 dorso cadetti Lorenzo Mora (Fiamme Rosse/Amici Nuoto VVFF Modena) 1'51''78
100 stile libero cadetti Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino) 47''34


Consulta i risultati ufficiali


PROGETTO KINDER + SPORT. E' il progetto di responsabilità sociale di Ferrero che promuove stili di vita attivi incoraggiando la pratica sportiva tra le giovani generazioni di tutto il mondo. Il progetto nasce dalla consapevolezza che sport e movimento sono fondamentali per la crescita dei ragazzi, perchè favoriscono lo sviluppo armonico del corpo e contribuiscono alla formazione emotiva e sociale.


R-EVO ONE DI ARENA. Quest’anno Arena sorprende con una fantastica novità. E’ possibile scoprire durante i Criteria l’area Arena dove provare il nuovo costume R-Evo One e sfidare gli amici nello “Speed Test”: riuscire a indossare il costume nel minor tempo possibile.
Questo nuovo prodotto, infatti, si distingue per il suo incredibile comfort, che permette di indossarlo molto più rapidamente! I più veloci vinceranno una fantastica esperienza di body painting presso l’Arena shop!
All’ingresso della Piscina Comunale di Riccione si troveranno i volantini in cui sarà spiegato come poter partecipare al gioco, che si svolgerà nei giorni di sabato, domenica, lunedì e martedì mattina. Successivamente nel pomeriggio sarà invece possibile ritirare il premio.