.

instagram

.
.

Europei in vasca corta. Trentadue azzurri convocati per Otopeni

Nuoto
images/large/otopeni_logo.jpg

L'Italnuoto parteciperà con 32 atleti alla 22esima edizione dei campionati europei in vasca corta, in programma dal 5 al 10 dicembre per la prima volta ad Otopeni, in Romania. Gli azzurri, assoluti protagonisti nelle ultime edizioni hanno conquistato 242 medaglie (75 ori, 84 argenti, e 83 bronzi), nonché 7 ori, 18 argenti e 10 bronzi nell'ultima rassegna di Kazan 2021, piazzandosi al terzo posto nel medagliere, alle spalle di Russia e Olanda, e vincendo per la quarta volta consecutiva il LEN Trophy con 1073 punti, ventidue in più rispetto alla Russia.
Tra i convocati non c'è, malgrado fosse prequalificato come da regolamento, Gregorio Paltrinieri che continuerà la sua preparazione in vista di un'altra stagione ricca di impegni. Sono regolarmente presenti i medagliati in vasca lunga di Fukuoka 2023 Thomas Ceccon (oro nei 50 farfalla, argento nei 100 dorso e con la 4x100 stile libero), Nicolò Martinenghi (argento nei 100 rana), Benedetta Pilato (bronzo nei 50 rana) e Simona Quadarella (bronzo negli 800 stile libero).
Il direttore tecnico Cesare Butini, sentito come consuetudine il parere della commissione tecnica, ha dunque selezionato: Sofia Morini (Esercito/NC Azzurra 91), Chiara Tarantino (Fiamme Gialle/In Sport Rane Rosse), Silvia Di Pietro e Giulia D'Innocenzo (Carabinieri/CC Aniene), Simona Quadarella (CC Aniene), Margherita Panziera (Fiamme Oro/CC Aniene), Costanza Cocconcelli (Fiamme Gialle/NC Azzurra 91), Anita Bottazzo e Alessia Polieri (Fiamme Gialle/Imolanuoto), Francesca Fangio (Esercito/In Sport), Benedetta Pilato (Fiamme Oro/CC Aniene), Martina Carraro (Fiamme Azzurre), Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Livorno Aquatics), Jasmine Nocentini (Team Veneto), Sara Curtis (Roero Nuoto); Leonardo Deplano (Carabinieri/CC Aniene), Lorenzo Zazzeri (Esercito/RN Florentia), Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino), Marco De Tullio, Nicolò Martinenghi e Matteo Rivolta (CC Aniene), Luca De Tullio (Fiamme Oro/CC Aniene), Matteo Ciampi (Esercito/Livorno Aquatics), Lorenzo Mora (Fiamme Rosse/VVFF Modena), Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport), Simone Cerasuolo (Fiamme Oro/Imolanuoto), Federico Poggio (Fiamme Azzurre/Imolanuoto),  Alberto Razzetti (Fiamme Gialle/Genova Nuoto My Sport), Christian Ferraro (Montebelluna), Michele Busa e Giovanni Izzo (Imolanuoto).

Calendario delle gare (-1h in Italia)

1^ giornata - martedì 5 dicembre (batterie dalle 9.30)
400 misti fem
400 stile libero mas
50 stile libero fem
50 dorso fem
100 rana fem
100 farfalla mas
4x50 stile libero fem
4x50 stile libero mas
800 stile libero fem

Semifinali e FINALI (dalle 18.00)
400 misti fem FINALE
400 stile libero mas FINALE
50 stile libero fem
50 dorso mas
100 rana fem
100 farfalla mas
4x50 stile libero fem
4x50 stile libero mas

2^ giornata - mercoledì 6 dicembre (dalle 9.30)
200 dorso fem
50 stile libero mas
200 farfalla fem
100 rana mas
100 misti fem
4x50 mista mas
1500 stile libero mas

Semifinali e FINALI (dalle 18.00)
50 stile libero fem FINALE
50 dorso mas FINALE
100 rana FINALE
50 stile libero mas
200 farfalla fem
100 farfalla mas FINALE
800 stile libero fem FINALE
100 rana mas
200 dorso fem
100 misti fem
4x50 mista mas

3^ giornata - giovedì 3 dicembre (batterie dalle 9.30)
100 stile libero fem
200 misti mas
200 rana fem
100 dorso mas
50 dorso fem
200 farfalla mas
4x50 mista fem
1500 stile libero fem

Semifinali e FINALI (dalle 18.00)
200 dorso fem FINALE
50 stile libero mas FINALE
200 dorso fem FINALE
200 misti mas
100 stile libero fem
100 dorso fem
100 misti fem FINALE
100 stile libero mas FINALE
200 rana fem
200 farfalla mas
50 dorso fem
100 rana mas FINALE
4X50 mista fem

4^ giornata - venerdì 8 dicembre (batterie dalle 9.30)
100 dorso fem
200 stile libero mas
100 farfalla fem
200 rana mas
200 misti fem
50 farfalla mas

Semifinali e FINALI (dalle 18.00)
200 misti mas FINALE
100 stile libero fem FINALE
100 dorso mas FINALE
100 dorso fem
200 stile libero mas
100 farfalla fem
200 rana fem FINALE
200 farfalla mas FINALE
50 dorso fem FINALE
200 rana mas
200 misti fem
50 farfalla mas
1500 stile libero fem FINALE

5^ giornata - sabato 9 dicembre (batterie dalle 9.30)
50 rana mas
200 stile libero fem
200 dorso mas
50 rana fem
100 stile libero mas
100 misti mas
50 farfalla fem
4x50 stile libero mixed
800 stile libero mas

Semifinali e FINALI (dalle 18.00)
100 dorso fem FINALE
200 stile libero mas FINALE
100 farfalla fem FINALE
200 rana mas FINALE
200 stile libero fem
200 misti fem FINALE
50 farfalla mas FINALE
100 misti mas
50 rana fem
50 rana mas
100 stile libero mas
50 farfalla fem
200 dorso fem
4x50 stile libero mixed FINALE

6^ giornata - domenica 9 (batterie dalle 9.30)
400 misti mas
400 stile libero fem
4x50 mista mixed

FINALI (dalle 18.00)
100 misti mas FINALE
50 rana mas FINALE
200 stile libero fem FINALE
200 dorso mas FINALE
400 stile libero fem FINALE
50 rana fem FINALE
100 stile libero mas FINALE
50 farfalla fem FINALE
800 stile libero mas FINALE
4x50 mista mixed FINALE

MEDAGLIERE STORICO DELL'ITALIA
1996 Rostock (Ger) 2 - 2 - 1 = 5
1998 Sheffield (Gbr) 1 - 2 - 1 = 4
1999 Lisbona (Por) 1 - 1 - 2 = 4
2000 Valencia (Esp) 7 - 1 - 1 = 9
2001 Anversa (Bel) 2 - 0 - 1 = 3
2002 Riesa (Ger) 5 - 2 - 2 = 9
2003 Dublino (Irl) 1 - 3 - 3 = 7
2004 Vienna (Aut) 3 - 3 - 2 = 8
2005 Trieste (Ita) 3 - 4 - 6 = 13
2006 Helsinki (Fin) 4 - 3 - 2 = 9
2007 Debrecen (Hun) 2 - 3 - 4 = 9
2008 Rijeka (Cro) 5 - 5 - 8 = 18
2009 Istanbul (Tur) 1 - 3 - 1 = 5
2010 Eindhoven (Ned) 4 - 7 - 7 = 18
2011 Stettino (Pol) 3 - 2 - 4 = 9
2012 Chartres (Fra) 4 - 2 - 3 = 9
2013 Herning (Den) 2 - 4 - 8 = 14
2015 Netanya (Isr) 7 - 5 - 5 = 17
2017 Copenhagen (Den) 5 - 7 - 5 = 17
2019 Glasgow (Gbr) 6 - 7 - 7 = 20
2021 Kazan (Rus) 7 - 18 - 10 = 35
TOT. 75 ori - 84 argenti - 83 bronzi = 242 medaglie