instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Mondiali jrs. Un oro, un argento e tre bronzi. Italnuoto show

Nuoto
images/large/Porcari_oro03030033.jpg

Un oro, un argento, tre bronzi, tre pass per le finali e altrettanti primati personali rendono magica la seconda giornata dei Mondiali Juniores di Lima, in Perù,  per la giovane Italia di Walter Bolognani, che porta il medagliere già a quota sette (1-2-4).

FARFALLA AZZURRA. Strepitosa doppietta azzurra nei 200 farfalla con Anna Porcari che si prende un favoloso oro, trascinandosi sul podio anche Paola Borrelli che si prende un super bronzo. La 16enne trevigiana - tesserata per Team Veneto e allenata da Andrea Franconetti, bronzo agli eurojrs a Otopeni 2022 - trionfa con il primato personale in 2'12''00, abbassando proprio il 2'12''20 siglato in Romania quasi due mesi fa; la 17enne milanese - tesserata per In Sport Rane Rosse e seguita da Riccardo Bianchessi - chiude in 2'13''36. A dividere le due azzurre c'è solo la turca Mehlika Yalcin argento in 2'13''23.

MISTA MIXED SECONDA. D'argento, in chiusura di programma, la 4x100 mista mixed. Sara Curtis (1'03''19), Irene Mati (1'08''79), Elia Codardini (54''07), Francesco Lazzari (49''53) concludono in 3'55''58, preceduti solo dalla Polonia che si impone in 3'52''00. Terza è il Sudafrica in 3'58''58.

BERTONI DIETRO AL RE DAVID. Si conferma garista d'eccellenza il talentuoso Filippo Bertoni che sale sul terzo gradino del podio nei 200 stile libero, dominati dal romeno, campione del mondo ed europeo David Popovici in 1'46''16. Il 16enne della Tuscia - tesserato per CC Aniene e allenato da Christian Minotti - chiude con il primato personale in 1'49''06 (prec. 1'49''68). L'argento è dell'ungherese Daniel Meszaros in 1'48''98.

MATI SORPRENDE. Non patisce l'emozione Irene Mati che si prende un brillante e pesante bronzo nei 50 rana. La 16enne di Firenze - tesserata per RN Florentia e seguita da Marco Amatulli - tocca in 31''96, dopo siglato il primato personale in semifinale (31''88). Vince la polacca Karolina Piechowicz in 31''55, tredici centesimi più veloce della spagnola Maria Ramos Najji seconda in 31''68.

ALTRE FINALI. Quattro centesimi di rabbia  per Sara Curtis quarta nei 100 dorso. La  15enne cuneese - tesserata per Team Dimensione Nuoto, seguita da Thomas Maggiora e agli Eurojrs di Otopeni bronzo nei 50 stile libero - conclude in 1'02''14 contro l'1'02''10 della nipponica Chiaki Yamamoto che si mette al collo il bronzo. L'oro è della magiara Dors Molnar in 1'01''44, l'argento dell'altra giapponese Almi Nagaoka in 1'01''45.
Ai piedi del podio nei 200 misti anche Simone Simone Spediacci. Il 18enne di Ivrea - tesserato per In Sport Rane Rosse e allenato da Piero Bottino - è quarto in  2'01''90 che vale comunque il primato personale (prec. 2'02''65). Trionfa il Sanbrek Oktar in 1'59''89, seguito dai giapponesi Tomoyuki Matsushita (2'00''89) e Yuta Watanabe (2'01''39). 

SEMIFINALI. Matilde Biagiotti e Marina Cacciapuoti si qualificano per la finale dei 100 stile libero con il secondo e il terzo tempo. La 16enne di Firenze - tesserata per RN Florentia e allieva di Marco Amatulli - chiude in 55''92; La 16enne partenopea - tesseata per Olimpic Nuoto Napoli - in 56''18. La più veloce è l'ungherese Nikolett Padar in 55''62.
Avanza in fine con il settimo tempo Elia Codardini nei 100 farfalla. Il 17enne vicentino - tesserato per Leosport e allenato da Alberto Burlina - conclude in 54''16. Davanti c'è il favorito portoghese Diogo Matos Ribeiro in 52''29. 

Così gli azzurri nelle semifinali e FINALI della 2^ giornata
Mercoledì 1 settembre

200 farfalla fem
1. Anna Porcari (Ita) 2'12''00 pp (precedente 2'12''20 del 09/07/2022 a Otopeni)
2. Mehlika Yalcin (Tur) 2'13''23
3. Paola Borrelli (Ita) 2'13''36

200 stile libero mas
1. David Popovici (Rou) 1'46''16
2. Daniel Meszaros (Hun) 1'48''98
3. Filippo Bertoni (Ita) 1'49''05 pp (precedente 1'49''68 del 29/07/2022 a Banska)

50 rana fem
1. Karolina Piechowicz (Pol) 31''55
2. Maria Ramos Najji (Esp) 31''68
3. Irene Mati (Ita) 31''96

Semi 100 farfalla mas
1. Diogo Matos Ribeiro (Por) 52''29
7. Elia Codardini (Ita) 54''16 qual. in finale

Semi 100 stile libero fem
1. Nikolett Padar (Hun) 55''62
2. Matilde Biagiotti (Ita) 55''92 qual. in finale
3. Marina Cacciapuoti (Ita) 56''18 qual. in finale

100 rana mas
1. Luka Mladenovic (Aut) 1'01''30
2. Uros Zivanovic (Srb) 1'01''64
3. Filip Urbanski (Pol) 1'02''80
7. Alex Sabattani (Ita) 1'03''17

100 dorso fem
1. Dors Molnar (Hun) 1'01''44
2. Almi Nagaoka (Jpn) 1'01''45
3. Chiaki Yamamoto (Jpn) 1'02''10
4. Sara Curtis (Ita) 1'02''14

200 misti mas
1. Sanbrek Oktar (Tur) 1'59''89
2. Tomoyuki Matsushita (Jpn) 2'00''89
3. Yuta Watanabe (Jpn) 2'01''39
4. Simone Spediacci (Ita) 2'01''90 pp (precedente 2'02''65 del 07/07/2022 a Otopeni)

4x100 mista mixed
1. Polonia 3'52''00
2. Italia 3'55''58
Sara Curtis 1'03''19, Irene Mati 1'08''79, Elia Codardini 54''07, Francesco Lazzari 49''53
3. Sudafrica 3'58''58

Gli azzurri per il Perù. Filippo Bertoni (CC Aniene), Massimo Chiarioni (Hydros), Elia Codardini (Leosport), Francesco Lazzari (Sport Club 12), Davide Passafaro (Calabria Swim Race), Alessandro Ragaini (Sport Village), Alex Sabattani (Imolanuoto), Simone Spediacci (In Sport Rane Rosse), Matilde Biagiotti (RN Florentia), Paola Borrelli (In Sport Rane Rosse), Marina Cacciapuoti (Olimpic N. Napoli), Sara Curtis (Team Dimensione Nuoto), Irene Mati (RN Florentia), Anna Porcari (Team Veneto), Veronica Quaggio (GP Nuoto Mira) e Giulia Vetrano (CN Nichelino). Completano lo staff i tecnici Lorenzo Iaccarino e Marcello Onadi, il team manager Marco Menchinelli e il medico Andrea Felici.

Vai ai risultati ufficiali