instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Criteria. Bertoni e De Tullio da record. Il bilancio di Bolognani

Nuoto
images/large/Nuoto20211201STA7580800x450.jpg

Ultima sessione, dedicata come consuetudine ai 1500, dei Criteria allo Stadio del Nuoto di Riccione in vasca corta. Cadono altri due record per un finale a quota ventuno. Il primo lo stabilisce uno strepitoso Filippo Bertoni, già secondo nei 200 e nei 400, nei 1500 stile libero ragazzi 2006. Il 16enne della Tuscia - tesserato per CC Aniene e allenato da Christian Minotti - piazza un superbo 15'00''08 che ritocca il 15'01''30 di Johannes Calloni del 2016. Alle spalle del mezzofondista di Vitorchiano, che nuota la terza prestazione personale all time, e sempre sotto il primato dei Criteria lo jesino Alessandro Ragaini (Sport Village) con il personale in 15'01''01, che polverizza il 15'21''02 siglato appena venti giorni fa a Fabriano; completa il podio il pugliese Emanuele Potenza (Nuotatori Pugliesi) terzo in 15'10''15. "Un ultimo duecento leggermente sotto ritmo e l'ho pagato - sottolinea Bertoni - Il tempo è buono ma non eccezionale onestamente: mi sono piaciuto di più nei 200 e nei 400. Sono un po' stanco, ma non ho il tempo di respirare perchè tra una settimana ci sono gli Assoluti". 
Il secondo, proprio in chiusura di Criteria, Luca De Tullio che vince tra i cadetti con uno strepitoso 14'36''0 mm9 che annienta il 14'44''87 di Matteo Lamberti del 2019. Il 18enne di Bari - tesserato per Fiamme Oro e CC Aniene, seguito da Minotti, già vincente con record nei 400 stile libero - abbassa di oltre quattro secondi il primato personale (14'40''28) e sale al quarto posto tra i performer italiani; dietro di lui il romano Ivan Giovannoni (Aurelia Nuoto) in 14'58''40 e Matteo Diodato (Livorno Aquatics) in 15'03''54. "Un grandissimo tempo che proprio non mi sarei aspettato dopo i 200 e 400 stile dei giorni scorsi, perchè le sensazioni non erano delle migliori - sostiente Luca De Tullio - Un crono del genere mi gasa tantissimo in vista degli Assoluti. Dedico questo record al mio allenatore Christian, ai miei genitori e alla mia fidanzata". 

Classifica per società vinta dalla CC Aniene con 252.75 punti, seguita dalla Nuotatori Pugliesi seconda con 128 e dalla In Sport Rane Rosse con 113.

IL BILANCIO DI WALTER BOLOGNANI. "Come per le femmine, anche per i maschi il livello è interessante e incoraggiante: c'è una bella profondità in tutti i settori. Ci sono stati lampi d'altissimo livello, anche nelle categorie esordienti. Sono arrivati spunti interessanti che ci aiuteranno a formare squadre competitive per i prossimi impegni internazionali: in primis Coppa Comen ed Eyof. Non era facile, come ho ripetuto più volte, trovare questa densità dopo la pandemia che ha messo in ginocchio, portandole allo stremo, molte società. Riccione come sempre ha allestito il tutto alla perfezione. Ma un plauso enorme va rivolto alla Federazione Italiana Nuoto per gli sforzi fatti e perchè i Criteria rappresentano ogni volta un'eccellenza che non esiste nel resto del mondo. Ripartiamo definitivamente da qui, sperando di tornare alla normalità. L'appuntamento per i Criteria è al 2023, con la speranza di ritrovare anche il pubblico".

TUTTE LE GARE LIVE. Come dal 2015, la meglio gioventù azzurra è stata visibile in streaming video sul sito federale, a testimonianza dello sforzo continuo della Federazione Italiana Nuoto per ampliare l'offerta mediatica e dare maggiore visibilità alle società e ai propri atleti, campioni del futuro. Le prime tre giornate sono state dedicate alla sezione femminile con 924 atlete di 260 società, per 2494 presenze gara; poi spazio dal 28 al 30 marzo ai maschi con 1220 atleti di 310 società, per 3064 presenze gara. 

I podi della 6^ sessione
Mercoledì 30 marzo 

1500 stile libero ragazzi 2008
1. Nicola Micheli (Nuotatori Trentini) 16'14''89 pp (precedente 16'39''00 del 11/03/2022 a Trento)
2. Federico Tomasoni (GAM Team) 16'20''40 pp (precedente 16'33''65 del 19/02/2022 a Monza)
3. Daniele Cannavacciuolo (Olimpia Sport Village) 16'23''02 pp (precedente 16'38''13 del 13/03/2022 a Pozzuoli)

1500 stile libero ragazzi 2007
1. Domenico De Gregorio (Olimpia Sport Village) 15'41''79 pp (precedente 15'56''56 del 13/03/2022 a Nocera Inferiore)
2. Matteo Bianco (CS Peterpan) 15'46''39 pp (precedente 15'57''53 del 29/01/2022 a Roma)
3. Guglielmo Lombardo (CC Napoli) 15'49''73 pp (precedente 16'23''00 del 12/02/2022 a Pozzuoli)

1500 stile libero ragazzi 2006
1. Filippo Bertoni (CC Aniene) 15'00'08 rec. man. (precedente 15'01''30 di Johannes Calloni del 2016)
2. Alessandro Ragaini (Sport Village) 15'01''01 pp (precedente 15'21''02 del 13/02/2022 a Fabriano)
3. Emanuele Potenza (Nuotatori Pugliesi) 15'10''15 pp (precedente 15'32''92 del 16/01/2022 a Bitonto)

1500 stile libero juniores mas 2005
1. Vincenzo Caso (Fiamme Oro) 15'14''88 pp (precedente 15'28''03 del 12/03/2022 a Pozzuoli)
2. Tommaso Griffante (Leosport) 15'17''18 pp (precedente 15'17''71 del 27/02/2022 a Verona)
3. Davide Giuseppe Bonavota (CC Aniene) 15'22''57

1500 stile libero juniores mas 2004
1. Pasquale Angelo Giordano (CC Napoli) 15'09''77
2. Michele Cicale De Luca (Acquachiara ATI 2000) 15'15''09
3. Samuele Zaccagno (RN Spezia) 15'16''58

1500 stile libero cadetti
1. Luca De Tullio (Fiamme Oro/CC Aniene) 14'36''09 rec. man. (precedente 14'44''87 di Matteo Lamberti del 2019) - pp (precedente 14'40''28 del 01/12/2022 a Riccione)
2. Ivan Giovannoni (Aurelia Nuoto) 14'58''40 
3. Matteo Diodato (Livorno Aquatics) 15'03''54 

Classifica per società
1. CC Aniene 252.75
2. Nuotatori Pugliesi 128
3. In Sport Rane Rosse 113

I record della manifestazione stabiliti ai Criteria 2022 (21)
25 marzo - 1^ giornata femminile
100 rana cadette Benedetta Pilato (CC Aniene) 1'03''55
50 stile libero juniores fem 2006 Sara Curtis (Team Dimensione Nuoto) 25''01 
50 stile libero cadette Matilde Biagiotti (RN Florentia) 24''93
200 farfalla ragazze 2008 Alice Bonini (Team Trezzo  Nuoto) 2'10''85
200 misti ragazze 2009 Caterina Santambrogio (NC Seregno) 2'17''53
400 stile libero ragazze 2008 Valentina Procaccini (CC Aniene) 4'08''74
26 marzo - 2^ giornata femminile
200 rana cadette Benedetta Pilato (CC Aniene) 2'23''54
400 misti ragazze 2008 Alice Bonini (Team Trezzo Nuoto) 4'45''09
200 stile libero ragazze 2009  Caterina Santambrogio (NC Seregno) 2'00''80
200 stile libero ragazze 2008 Valentina Procaccini (CC Aniene) 1'58''37
27 marzo - 3^ giornata femminile 
50 rana cadette  Benedetta Pilato (CC Aniene) 29''30
100 stile libero ragazze 2009 Caterina Santambrogio (NC Seregno) 57''01
100 stile libero cadette Matilde Biagiotti (RN Florentia) 54''58
800 stile libero ragazze 2008 Valentina Procaccini (CC Aniene) 8'31''33
28 marzo - 1^ giornata maschile
50 stile libero ragazzi 2008 Francesco Ceolin (Team Verona) 23''90
400 stile libero ragazzi 2006 Lorenzo Galossi (CC Aniene) 3'39''90
400 stile libero cadetti Luca De Tullio (Fiamme Oro/CC Aniene) 3'44''31
29 marzo - 2^ giornata maschile
50 farfalla juniores mas 2005 Andrea Battista Candela (Aquarius Trapani) 23''84
200 stile libero ragazzi 2006 Lorenzo Galossi (CC Aniene) 1'45''07
30 marzo - 3^ giornata maschile
1500 stile libero ragazzi 2006 Filippo Bertoni (CC Aniene) 15'00'08
1500 stile libero cadetti Luca De Tullio (Fiamme Oro/CC Aniene) 14'36''08

 

 
 
Foto di Pasquale Mesiano /  DBM.
L'uso delle fotografie è consentito solo ed unicamente a testate registrate per fini editoriali. Obbligatorio menzionare i credit.