Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti UnipolSai. Super Benny, attesa Greg e Quadarella

Nuoto
images/00_foto_2021/medium/large/FIN_Nuoto20210403STA8515.jpg

Una super Benedetta Pilato griffa le batterie dell'ultima giornata di gare agli Assoluti UnipolSai di Riccione.  La vicecampionessa mondiale di Gwangju 2019 - già qualificata alle Olimpiadi, tesserata per CC Aniene ed allenata da Vito D'Onghia - nuota a un centesimo dal record italiano dei suoi 50 rana in 29"62. La sedicenne tarantina, venerdì al secondo posto dei 100 rana in ex aequo con Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle - Team Insubrika), che la segue in 30"57, nel dicembre scorso aveva stabilito il record italiano in 29''61, diventando la terza performer europea e quarta mondiale di sempre, abbassando ovviamente anche i suo record mondiale ed europeo juniores.
Nei 50 farfalla Silvia Di Pietro (Carabinieri - CC Aniene) precede in 26"46 Elena Di Liddo (Carabinieri - CC Aniene), seconda in 26"59.
Dimostra forma e condizione nei 200 misti Sara Franceschi (Fiamme Gialle - Livorno Aquatics), che tocca in testa in 2'15"14. La 21enne livornese - tesserata per Fiamme Gialle e Livorno Acquatics, allenata dal papà e tecnico federale Stefano - si è già qualificata alle Olimpiadi di Tokyo nei 400 misti nuotati abbassando di quasi tre secondi il primato personale. 
Alla ricerca della forma migliore Simone Sabbioni, vincitore dei 100, che guida i 50 dorso in 25"21. Il 24enne di Rimini - tesserato per Esercito e Vis Sauro Nuoto Team, tornato ad allenarsi con Luca Corsetti - si piazza davanti al primatista italiano Niccolo' Bonacchi (Esercito - Nuotatori Pistoiesi), autore di 25"34. Si spartiscono la supervelocità nella farfalla Thomas Ceccon (GS Fiamme Oro - Leosport) in testa nei 50 con 23"51, davanti al primatista italiano e già campione dei 100, Piero Codia (Esercito - CC Aniene), secondo in 23"62. Alla ricerca del pass olimpico Alberto Razzetti nei 200 misti, che dovrà nuotare il record italiano per ottenere un posto tra gli olimpici. Il ventiduenne ligure di Fiamme Gialle e Genova Nuoto My Sport, secondo col personale nei 200 farfalla, chiude comodo in 2'02"04 davanti a Pier Andrea Matteazzi (Esercito - In Sport Rane Rosse), già vincitore della distanza doppia, che segue d'un soffio in 2'02"36.
La sessione pomeridiana si aprirà alle 17.30, in diretta su Rai Sport + HD, con le serie veloci dei 1500 stile libero maschili e femminili con protagonisti l'olimpionico Gregorio Paltrinieri e la campionessa mondiale Simona Quadarella. 

SESSIONE MASCHILE

50 dorso M
1. Simone Sabbioni (Esercito - Vis Sauro Nuoto Team) 25"21
2. Niccolo' Bonacchi (Esercito - Nuotatori Pistoiesi) 25"34
3. Simone Stefanì (Time Limit) 25"53

50 farfalla M
1. Thomas Ceccon (GS Fiamme Oro - Leosport) 23"51
2. Piero Codia (Esercito - CC Aniene) 23"62
3. Luca Todeso (Imolanuoto) 23"96

200 misti M
1. Alberto Razzetti (Fiamme Gialle - Genova Nuoto My Sport) 2'02"04
2. Pier Andrea Matteazzi (Esercito - In Sport Rane Rosse) 2'02"36
3. Giovanni Sorriso (CC Aniene) 2'02"56

1500 stile libero M serie lente
1. Pasquale Sanzullo (Carabinieri - CC Aniene) 15'22"47

SESSIONE FEMMINILE

50 rana F
1. Benedetta Pilato (CC Aniene) 29"62
2. Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle - Team Insubrika) 30"57
3. Martina Carraro (Fiamme Azzurre - Nuoto Cl.Azzurra 91) 30"70

50 farfalla F
1. Silvia Di Pietro (Carabinieri - CC Aniene) 26"46
2. Elena Di Liddo (Carabinieri - CC Aniene) 26"59
3. Costanza Cocconcelli (Fiamme Gialle - Nuoto Cl.Azzurra 91) 26"84

200 misti F
1. Sara Franceschi (Fiamme Gialle - Livorno Aquatics) 2'15"14
2. Anna Pirovano (Fiamme Azzurre - In Sport Rane Rosse) 2'15"70
3. Ilaria Cusinato (GS Fiamme Oro - Team Veneto) 2'16"83

1500 stile libero F serie lente
1. Barbara Pozzobon (GS Fiamme Oro - Hydros Oderzo) 16'43"41

foto Staccioli-Scala / DBM (In caso di riproduzione è necessario citare autore e fonte. Vietati ridistribuzione e vendita)

Vai ai risultati ufficiali