Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei juniores di nuoto a Roma dal 6 all'11 luglio

Nuoto
images/00_foto_2021/medium/large/LEN-Logo.jpg

Il Bureau della Len ha assegnato la 47esima edizione degli Europei juniores di nuoto a Roma. Si svolgeranno allo Stadio del Nuoto dal 6 all’11 luglio 2021. Contestualmente è stato deciso che gli Europei juniores di tuffi si terranno a Rijeka dal 22 al 27 giugno. E' la terza volta che gli europei giovanili di nuoto si svolgeranno in Italia, l’ultima volta fu nella Capitale nel 1987, la prima a Firenze nel 1978. Gli Europei assoluti delle discipline acquatiche sono confermati a Budapest dal 10 al 23 maggio (17-23 in corsia); quelli di nuoto in vasca corta invece saranno di scena dal 2 al 7 novembre 2021 a Kazan, la città che dal 3 aprile ospiterà i trials della Russia. "Siamo molto felici che la LEN abbia valutato positivamente la candidatura di Roma ad ospitare i campionati europei giovanili - sottolinea il presidente Barelli - L’evento si inserisce nel progetto di avvicinamento agli europei delle discipline acquatiche del 2022 che coinvolgeranno tutte le società italiane. La manifestazione si disputerà poche settimane dopo il Sette Colli con l’auspicio che rappresentino momenti di festa, condivisione e ripresa per tutto il movimento natatorio drammaticamente colpito dalla pandemia’’.
Ancora una volta pagato il grande sforzo del presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli che riporta a Roma un evento continentale, che farà da preludio alla 36esima edizione della rassegna europea che si svolgerà dall'11 al 21 agosto 2022 al parco del Foro Italico (nuoto, tuffi e sincro), nel mare di Ostia (fondo) e in un luogo strategico e scenico in città (tuffi dalle grandi altezze). Questo passo dimostra l'interesse concreto e la volontà di rendere i campionati europei e tutti gli eventi di avvicinamento un percorso di rilancio per le attività natatorie e di ripresa di tutte le società sportive duramente colpite dalla pandemia. Il programma di avvicinamento al campionato europeo darà un ulteriore impulso a un settore che auspica di ripartire il prima possibile dopo l'ennesima serrata avvenuta malgrado gli enormi sacrifici compiuti negli ultimi mesi dai gestori delle piscine per garantire il rispetto delle norme di sicurezza a tutela della salute. "Sono passati 34 anni da un'edizione meravigliosa che ricordo bene - aggiunge il Responsabile delle nazionali giovanili Walter Bolognani - dove un mio atleta vinse una medaglia di bronzo: era lo stileliberista René Gusperti che poi partecipò a due edizioni dei Giochi Olimpici avendo una buona carriere in nazionale maggiore. In un momento delicato come questo partecipare ad un evento così importante per queste fasce d'età in casa è un segnale importante, perchè si vede una luce in fondo al tunnel di questa pandemia che sta minando la competitività e l'agonismo dei nostri giovani. Sappiamo che può esser un test event dell'Europeo del prossimo anno e questo ci darà maggiori motivazioni a ben figurare e per questo ringrazio tutta la Federazione e il Presidente Barelli". 
I campionati europei giovanili  rientrano nell’ambito dei progetti di avvicinamento ai campionati europei del 2022 condivisi con il Comune di Roma e la Regione Lazio, supportati dal Dipartimento Sport del Governo e che coinvolgono le società sportive italiane, e del territorio in particolar modo. Cadranno all’indomani del trofeo Sette Colli - Internazionali di nuoto, in programma dal 25 a 27 giugno, cui la federazione auspica la partecipazione di campioni e atleti che rappresentino tutti i 52 Paesi membri della LEN all’insegna di un forte movimento di rilancio e ripresa delle attività acquatiche. Come già avvenuto in occasione delle molteplici manifestazioni internazionali che si stanno susseguendo in Italia, anche il campionato europeo giovanile si svolgerà nell’ambito degli eventi promossi sotto il cappello (e logo) di Roma 2022.

Vai al comunicato Len

 EUROPEI 2022