Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Eurojr a Kazan. Poker di medaglie, Gaetani doppio record

Nuoto
images/large/20160707_AMas_Salin_Giulia_AM0_6110-1.JPG

Quattro medaglie. L'Italia alza l'asticella. Due medaglie d'oro, una d'argento e una di bronzo. Meglio che nella giornata d'apertura. Gli azzurri di Walter Bolognani raddoppiano gli ori! Thomas Ceccon e Erika Francesca Gaetani brillano a dorso, Giulia Salin è seconda nei 400 stile libero, 24 ore aver vinto gli 800. Le "facce azzurre della medaglia" sono le loro nella seconda giornata dei campionati europei juniores di nuoto a Kazan. honas Ceccon - allenato da Alberto Burlina, tesserato con Fiamme Oro e Leosport, cinque medeglie agli Youth Olimpic di Bueonos Aires 2018 - domina la finale dei 100 dorso in 54"16 (26"26 al passaggio dei 50) lasciando dietro di se il russo Nikolai Zuev (54"40) che aveva il miglior tepo delle semifinali e il ceco Jan Cejka (54"47). Thomas ha migliorato tre decimi rispetto alla sua semifinale ma resta lontano dal suo record italiano junior di 53"60 che ha nuotato il 3 aprile di quest'anno a Riccione. Erika Francesca Gaetani Gaetani - espressione della nuvelle vauge del nuoto pugliese insieme a Benedetta Pilato, allenata da Gianni Zippo e tesserata Gestisport - stravince i 200 dorso con 2'10"28 (1'04"78 al passaggio dei 100) e stabilisce il record italiano delle categorie juniores e cadette: precedente junior 2'11"71 di Giulia D'Innocenzo del 4 luglio 2018 a Helsinki e precedente cadette 2'10"42 di Ambra Esposito del 19 agsto 2014 a Nachino.
Giulia Salin, dopo aver vinto gli 800 stile libero mercoledi col record dei campionati (8'29"19), oggi si prende la medaglia d'argento nei 400 stile libero chiudendo in 4'10"13 (passaggi ogni 100 metri: 1'00"96, 2'04"94 e 3'08"45) alle spalle della tedesca Isabel Marie Gose, irraggiungibile con 4'07"96 (che poi vince anche la finale dei 100 stile libero) e anticipando di tredici centesimi la russa Yana Kurtseva (terza con 4'10"26). Giulia Salin, tesserata per il Nuoto Venezia, è tornata ad allenarsi con Stefano Rossi. Fondista doc, ha vinto la medaglia d'oro nella 5 chilometri agli europei juniores di nuoto in acque libere 2016. "Dulcis in fundo" la medaglia di bronzo con la staffetta 4x100 stile libero mixed che da riserva al mattino (nonono tempo di 3'36"10) si ritrova in finale e sul podio la sera per la rinucia del team spagnolo che aveva il settimo tempo delle batterie (3'35"87). Stefano Nicetto con 49"63 che sarebbe personal best se non fosse stato nuotato nella mixed, Thomas Ceccon, Maria Ginevra Masciopinto e Emma Virginia Menicucci sono terzi in 3'30"12, alle spalle di Russia (3'29"12) e Germania che vince col record degli Eurojunior (3'28"43).
Il bottino dell'Italia a Kazan 2019 si gonfia: le medaglie sono 7 dopo due giornate: 4 d'oro, 2 d'argento, 1 di bronzo. Venerdì mattina si riprende con le batterie alle ore 9.30 locali.

Semifinali e finali 2^ giornata

100 DO M finale
1. Thomas Ceccon 54"13

400 SL F finale
1. I. Gose (GER) 4'07"96
2. G. Salin (ITA) 4'10"13

100 SL M semi
1. M. Richards (GBR) 49"50
4. S. Nicetto (ITA) 49"80 qualificato in finale
15. T. Ceccon (ITA) 50"77

200 FARFALLA F finale
1. B. Berecz (HUN) 2'09"80

200 MISTI M semi
1. L. Marchand (FRA) 2'00"66
14. D. Buonaguro (ITA) 2'04"60

100 SL F finale
1. I. Gose (GER) 54"86

200 RANA M finale
1. A. Zhigalov (RUS) 2'11"25

200 DO F finale
1. E. Gaetani (ITA) 2'10"28 RIJ RIC

200 FARFALLA M semi
1. M. Torok Dominik (HUN) 1'59"34
8. M.Sassi (ITA) 2'01"11 qualificato in finale

200 RANA F semi
1. E. Chikunova (RUS) 2'21"07 CR

4X100 SL MIXED finale CR
1. Germania 3'28"43
3. ITALIA 3'30"12
Stefano Nicetto 49"63, Thomas Ceccon, Maria Ginevra Masciopinto e Emma Virginia Menicucci

1500 SL classifica finale
1. K. Martynychev (RUS) 15'01"59 CR
5. Ivan Giovannoni (ITA) 15'28"69

Così nelle batterie

100 SL M
1. T. Ceccon (ITA) 49"60 qualificato in semifinale
7. S. Nicetto (ITA) 50"28 qualificato in semifinale
24. G.Carraro (ITA) 51"15
36. M. Nicotra (ITA) 51"62

400 SL F
1. I. Gose (GER) 4'14"12
2. G. Salin (ITA) 4'14"28 qualificata in finale
12. A. Cesarano (ITA) 4'18"12
21. N. Cesarano (ITA) 4'22"25

200 FARFALLA M
1. A. Holben (CZE) 1'58"72
12. M.Sassi (ITA) 2'02"10 qualificato in semifinale
15. C. Faraci (ITA) 2'02"90 qualificato in semifinale

200 RANA F
1. E. Chikunova (RUS) 2'26"72
Nessuna azzurra in gara

200 MISTI M
1. N. Ponti (SUI) 2'01"80
7. D. Buonaguro (ITA) 2'03"09 pp qualificato in semifinale
23. R. Chiostri (ITA) 2'07"20

4X100 SL MIXED
1. Olanda 3'31"81
9. ITALIA 3'36"10 (riserva)
Giovanni Carrarro 51"37, Giovanni Caserta, Elisa Mele, Costanza Cocconcelli

1500 SL - 1^ e 2^ serie
1. Ivan Giovannoni (ITA) 15'28"69
3^ serie alle ore 19.46

Risultati completi

IL MEDAGLIERE AZZURRO A KAZAN 2019

ORO - 4
Benedetta Pilato 50 rana 30"16 CR
Giulia Salin 800 stile libero 8'29"19 CR
Thomas Ceccon 100 dorso 54"13
Erika Gaetani (ITA) 200 dorso 2'10"28 RIJ RIC

ARGENTO - 2
4x100 stile libero M 3'18"54
Nicetto 49"82, Ceccon, Caserta, Nicotra
Giulia Salin (ITA) 400 stile libero 4'10"13

BRONZO - 1
4x100 stile libero mixed 3'30"12
Stefano Nicetto 49"63 pp, Thomas Ceccon, Maria Ginevra Masciopinto e Emma Virginia Menicucci

Foto Deepbluemedia.eu