Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Caduti di Brema. Detti da record nei 400 sl

Nuoto
images/large/AM0_2374.jpg

Gabriele Detti (In Sport Rane Rosse) porta il record italiano dei 400 stile libero sul 3'36"63 nella prima sessione della finale del campionato a squadre / Coppa Caduti di Brema, in svolgimento a Riccione. Il precedente di 3'37"22 era il tempo con cui Detti conquistò la medaglia di bronzo agli europei di Netanya il 2 dicembre 2015. Tra le altre prestazioni di particolare rilievo spiccano l' 1'54"62 di Federica Pellegrini (CC Aniene) nei 200 stile libero e il 47"07 di Lorenzo Zazzeri (Fiorentina NC) nei 100 stile libero.  In chiusura record di società del CC Aniene nella 4x100 stile libero in 3'31"94 con apertura da primato personale di Silvia Di Pietro in 53"08 (prec. 53"16) e frazioni di Erika Ferraioli in 53"13, Margherita Panziera in 53"48 e Federica Pellegrini in 52"25. Il precedente primato di società era stato stabilito dall'Aniene in 3'33"27 il 19 aprile 2015.
 
Regolamento: Vasca di 25 metri; 16 squadre per la serie A1 e A2, 8 maschili e 8 femminili. Gare a punti e serie uniche. Nelle gare individuali 9 punti al primo, 7 al secondo e poi a scalare di un punto; nelle staffette 18 alla prima squadra, 14 alla seconda e poi a scalare di 2 punti.

I migliori risultati nella prima sessione

200 misti fem A2
1. Giulia Rebusco (Aquatica Center) 2'15"95

200 misti fem A1
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2'09"59
2. Margherita Panziera (CC Aniene) 2'09"96 pp (prec. 2'11"74)
3. Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91) 2'10'"34

400 stile libero mas A2
1. Domenico Acerenza (CC Napoli) 3'45"16

400 stile libero mas A1
1. Gabriele Detti (In Sport Rane Rosse) 3'36"63 RI
prec. 3'37"22 di Gabriele Detti a Netanya il 2 dicembre 2015
2. Filippo Megli (FiorentinaNC) 3'45"05
3. Alessio Proietti Colonna (Aurelia Nuoto) 3'45"60

200 stile libero fem A2
1. Alice Antonia Scarabelli (GestisportCoop) 1'59"36

200 stile libero fem A1
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 1'54"62
2. Giorgia Romei (In Sport Rane Rosse) 1'59"08
3. Ianire Casarin (Team Veneto) 2'00"44 pp (prec. 2'00"72)

100 farfalla mas A2
1. Federico Burdisso (Tiro a Volo) 52"40

100 farfalla mas A1
1. Piero Codia (CC Aniene) 50"57
2. Santo Yukio Condorelli (Aurelia Nuoto) 51"37 pp (prec. 51"46)
3. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 51"62 pp (prec. 51"70)

100 rana fem A2
1. Alessia Ferraguti (Imolanuoto) 1'08"21 pp (prec. 1'08"43)

100 rana fem A1
1. Martina Carraro (NC Azzurra 91) 1'05"51
2. Ilaria Scarcella (CC Aniene) 1'06"56
3. Francesca Fangio (In Sport Rane Rosse) 1'06"77

200 rana mas A2
1. Marco Zanetti (Nuotatori Milanesi) 2'11"68 pp (prec. 2'11"80)

200 rana mas A1
1. Edoardo Giorgetti (CC Aniene) 2'05"72
2. Fabio Scozzoli (Imolanuoto) 2'09"76
3. Zaccaria Casna (Uisp Bologna) 2'10"61

100 dorso fem A2
1. Erika Francesca Gaetani (GestisportCoop) 1'00"26

100 dorso fem A1
1. Silvia Scalia (CC Aniene) 58"78
2. Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91) 59"31
3. Karen Asprissi (Team Insubrika) 59"60

200 dorso mas A2
1. Lorenzo Mora (Amici VV.FF. Modena) 1'53"28

200 dorso mas A1
1. Luca Mencarini (CC Aniene) 1'52"88 (prec. 1'53"56)
2. Matteo Restivo (FiorentinaNC) 1'54"32
3. Matteo Milli (In Sport Rane Rosse) 1'54"98

200 farfalla fem A2
1. Francesca Annis (GestisportCoop) 2'10"24

200 farfalla fem A1
1. Ilaria Bianchi (NC Azzurra 91) 2'09"82
2. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2'09"94
3. Aurora Petronio (RN Torino) 2'10"43

100 stile libero mas A2
1. Devid Zorzetto (Tiro a Volo) 48"44 pp (prec. 48"77)

100 stile libero mas A1
1. Lorenzo Zazzeri (FiorentinaNC) 47"07
2. Santo Yukio Condorelli (Aurelia Nuoto) 47"23
3. Alessandro Miressi (CN Torino) 47"36

50 stile libero fem A2
1. Giorgia Biondani (Leosport) 25"00

50 stile libero fem A1
1. Silvia Di Pietro (CC Aniene) 24"36
2. Nicoletta Ruberti (NC Azzurra 91) 24"92
3. Aglaia Pezzato (Team Veneto) 25"40

400 misti mas A2
1. Pietro Paolo Serpe (CC Napoli) 4'15"88

400 misti mas A1
1. Pier Andrea Matteazzi (In Sport Rane Rosse) 4'09"34 pp (prec. 4'09"67)
2. Matteo Pelizzari (CC Aniene) 4'10"65
3. Mattia Bondavalli (De Akker Team) 4'13"37

800 stile libero fem A2
1. Alisia Tettamanzi (Nuotatori Milanesi) 8'37"11

800 stile libero fem A1
1. Simona Quadarella (CC Aniene) 8'21"49
2. Giorgia Romei (In Sport Rane Rosse) 8'28"69
3. Luisa Trombetti (RN Torino) 8'31"13

4x100 mista mas A2
1. Amici VV.FF.Modena 3'36"57
Lorenzo Mora 51"00, Michele Iotti 1'02"10, Stefano Ballo 52"71, Francesco Verzani

4x100 mista mas A1
1. CC Aniene 3'28"76
Damiano Lestingi 52"45, Edoardo Giorgetti 58"49, Piero Codia 49"80, Marco Belotti 48"02
2. In Sport Rane Rosse 3'28"87
3. Imolanuoto 3'31"95

4x100 stile libero fem A2
1. Leosport 3'44"90
Alessia Cielo 56"72 pp (prec. 57"06), Nicole Santuliana 56"55, Alessandra Garzetta 57"39, Giorgia Biondani 54"24

4x100 stile libero fem A1
1. CC Aniene 3'31"94 RI di società
Silvia Di Pietro 53"08 pp (prec. 53"16), Erika Ferraioli 53"13, Margherita Panziera 53"48, Federica Pellegrini 52"25
prec. 3'33"27 del CC Aniene il 19 aprile 2015
2. NC Azzurra 91 3'41"80
3. Team Veneto 3'42"39

Vai ai risultati ufficiali

Albo d'oro dal 2000
2000 Fiamme Gialle (m) e Desenzano (f) 
2001 Carabinieri (m) e DDS (f) 
2002 Fiamme Gialle (m) e DDS (f) 
2003 Fiamme Gialle (m) e DDS (f) 
2004 Carabinieri (m) e DDS (f) 
2005 Carabinieri (m) e Team Nuoto Padova (f) 
2006 Larus Nuoto (m) e DDS (f) 
2007 Larus Nuoto (m) e CC Aniene (f) 
2008 DDS (m) e CC Aniene (f) 
2009 CC Aniene (m) e Esercito (f) 
2010 CC Aniene (m) e CC Aniene (f) 
2011 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2012 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2013 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2014 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2015 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2016 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2017 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2018 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)

#TutticonManuel. Con Manuel Bortuzzo nel cuore e nella mente. Anche la finale del campionato a squadre / Coppa Caduti di Brema sostiene l'iniziativa della Federazione Italiana Nuoto give#tutticonmanuel dedicata a Manuel Bortuzzo, ferito in un vile agguato nella notte tra sabato 2 e domenica 3 febbraio nel quartiere Axa di Roma.

Foto Andrea Masini/deepbluemedia.eu