Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Eurojrs a Helsinki. Burdisso da record

Nuoto

L'argento nei 200 farfalla con record italiano juniores di Federico Burdisso. I bronzi un po' a sorpresa di Devid Zorzetto nei 100 stile libero e di Giulia D'Innocenzo nei 50 dorso, e quello di Giulia Salin, che concede il bis, nei 1500. Il figlio d'arte Michele Lamberti che vola in finale nei 200 dorso. La trama della terza giornata dei campionati europei giovanili a Helsinki sorride all'Italnuoto di Walter Bolognani, come il medagliere che sale a quota nove.
La copertina se la prende tutta Federico Burdisso che conquista l'argento nei 200 farfalla, nuotando il record italiano juniores. Il golden boy di Pavia - tesserato per Tiro a Volo Nuoto - chiude in 1'56''40 (secondo tempo complessivo), passando 54''88 ai 100 e cancellando l'1'57''19 stampato lo scorso 9 giugno a Roma. L'allievo di Simone Palombi, diciassette anni ancora da compiere, diventa il quinto performer italiano. 
Ed è di bronzo nei 100 stile libero, un amico e compagno di squadra di Burdisso. Devid Zorzetto - allenato da Roberto Pellegrini - è sorprendente terzo con il personale 49''47 che lima di otto centesimi il 49''55 registrato in semifinale.
Sorrisi azzurri dai 50 dorso con Giulia D'Innocenzo che sale sul gradino più basso del podio con il primato personale in 28''62. La 17enne di Roma - seguita da Sandro Signori e tesserata Carabinieri - ritocca di tre centesimi il 28''65 nuotato un'ora prima in semifinale; quinta Costanza Cocconcelli (NC Azzurra) in 28''80, nella gara vinta con il record europeo juniore dalla russa Daria Vaskina in 27''90.
Concede il bis Giulia Salin che, dopo il bronzo negli 800 nella giornata d'apertura, si ripete nei 1500 stile. La quindicenne di Mestre - allenata a Preganziol da Luca Lucchetta, tesserata per Team Veneto e oro nella 5 km agli Europei juniores di nuoto in acque libere a Piombino 2016 e Marsiglia 2017 - tocca in 16'28''12, preceduta dalla campioncina magiara Ajna Kesely in 16'21''19 e dalla tedesca Celine Rieder in 16'25''05.
In semifinale. Avanza nei 100 farfalla Helena Biasibetti (Dynamic Sport) con il secondo crono in 1'00''45 che vale per l'atleta piemontese il secondo miglior tempo di sempre. 
Figlio d'arte in finale. Michele Lamberti (GAM Team) conquista la finale dei 200 dorso con il sesto tempo in 2'01''06 che vale la seconda prestazione personale di sempre. E' una firma d'autore perchè Michele è il figlio dell'ex primatista e campione mondiale Giorgio e della stileliberista azzurra Tania Vannini. 


Così gli italiani nelle semifinali e finali della 3^ giornata 


Semifinale 50 rana mas
1. Vladislav Gerasimenko (RUS) 27''96
12. Alessandro Fusco (ITA) 28''75 eliminato


Semifinale 50 dorso fem
1. Daria Vaskina (RUS) 28''22
3. Giulia D'Innocenzo (ITA) 28''65 pp qual. in finale (precedente 28''83 in batteria)
7. Costanza Cocconcelli (ITA) 28''89 qual. in finale


Finale 200 farfalla mas
1. Kristof Milak (HUN) 1'53''94
2. Federico Burdisso (ITA) 1'56''40 RIJ (precedente 1'57''19 di Federico Burdisso del 09/06/2018 a Roma)


Semifinale 200 stile libero fem
1. Ajna Kesely (HUN) 1'59''14
16. Gaia Guerrato (ITA) 2'04''56 eliminata


Semifinale 200 dorso mas
1. Kliment Kolesnikov (RUS) 1'59''66
6. Michele Lamberti (ITA) 2'01''06 qual. in finale
15. Thomas Ceccon (ITA) 2'04''45 eliminato


Finale 200 rana fem
1. Anastasia Makarova (RUS) 2'26''29
7. Letizia Memo (ITA) 2'30''41


Finale 100 stile libero mas
1. Tomer Frankel (ISR) 49''23
3. Devid Zorzetto (ITA) 49''47 pp (precedente 49''55 in semifinale)


Semifinale 100 farfalla fem
1. Aleyna Ozkan (TUR) 1'00''02
2. Helena Biasibetti (ITA) 1'00''45 qual. in finale


Finale 200 misti mas
1. Thomas Dean (GBR) 1'59''17 CR
Nessun italiano in gara


Finale 50 dorso fem
1. Daria Vaskina (RUS) 27''90
3. Giulia D'Innocenzo (ITA) 28''62 pp (precedente 28''65 in semifinale)
5. Costanza Cocconcelli (ITA) 28''80


Finale 50 rana mas
1. Vladislav Gerasimenko (RUS) 28''03
Nessun italiano in gara


Finale 1500 stile libero fem
1. Anja Kesely (HUN) 16'21''19
3. Giulia Salin (ITA) 16'28''12


Finale 4x100 stile libero mas
1. Israele 7'16''28
6. Italia 7'26''30
Marco De Tullio 1'50''18, Pietro Paolo Sarpe 1'52''60, Giovanni Gregori 1'51''76, Federico Burdisso 1'51''76


Finale 4x100 mista fem
1. Gran Bretagna 4'02''48 CR
6. Italia 4'10''77
Costanza Cocconcelli 1'02''13, Letizia Memo 1'12''49, Giulia D'Innocenzo 1'00''16, Emma Virgina Menicucci 55''39 


Vai ai risultati ufficiali


L'ITALNUOTO A HELSINKI. Trentuno nuotatori, diciassette femmine e quattordici maschi, rappresentano l'Italia agli europei juniores, in programma dal 4 all'8 luglio a Helsinki. Questi i convocati dal responsabile delle squadre nazionali giovanili Walter Bolognani: Karen Asprissi (Team Insubrika), Helena Biasibetti (Dynamic Sport), Giulia Borra (Team Insubrika), Beatrice Cavero (Primavera Campus), Cecilia Chini Balla (CN Torino), Roberta Circi (Sergio De Gregorio), Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91), Giulia D'Innocenzo (CS Carabinieri), Erika Francesca Guerrato (Nuotatori Pugliesi), Gaia Guerrato (Vittoria Alata), Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport), Anna Chiara Mascolo (H. Sport), Letizia Memo (Piave Nuoto), Emma Virginia Menicucci (Sisport), Bruna Pesole (Nuotatori Trentini), Giulia Salin (Team Veneto), Carola Valle (Dynamic Sport), Federico Burdisso (Tiro a Volo), Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport), Johannes Calloni (AssonuotoCaserta), Marco De Tullio (Sport Project), Geremia Freri (Vittoria Alata), Alessandro Fusco (SC Alessandria), Giovanni Gregori (Tiro a Volo), Marco Guantini (Fiamme Gialle), Giulio Iaccarino (Canottieri Napoli), Michele Lamberti (G. A. M. Team), Francesco Peron (SC Noale), Pietro Paolo Sarpe (Canottieri Napoli), Pierpaolo Veller (Team Veneto) e Devid Zorzetto (Tiro a Volo). Completano lo staff il direttore tecnico Cesare Butini, i tecnici Davide Pontarin, Alberto Burlina, Giorgio Lamberti, Simone Palombi, Sandro Signori, il medico Andrea Felici, il fisioterapista Paola Moresci e il videoanalista Ivo Ferretti.


Foto Andrea Masini/deepbluemedia.eu