Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei. Report batterie della 7^ giornata

Nuoto
images/joomlart/article/8fda86e7af3f2d418b9a71838ee3a04f.jpg

Martina De Memme e Diletta Carli si qualificano alla finale dei 400 stile libero rispettivamente in 4'09"36 e 4'10"25, primo e quinto tempo delle batterie. Eliminata Alice Mizzau, 14esima in 4'14"79; molto lontana dal personale di 4'06"22 e dal 4'09"60 nuotato dalla spagnola Mireia Belmonte Garcia, bronzo uscente, con cui si allena a Sabadell. "Sono molto soddisfatta - racconta la 25enne livornese che si allena in Cappadocia, a Kayseri, con Corrado Rosso per Esercito e Nuoto Livono e che a Debrecen, nel 2012, si piazzò settima - Sono passata forte (2'02"89, ndr). Volevo la finale perché mi sento in forma, mi considero la terza stileliberista in Italia e desidero dimostrarlo. In finale darò tutto", conclude l'azzurra rimasta fuori per mezzo secondo dalla finale dei 200 stile libero vinta da Federica Pellegrini. Molto più serena rispetto alla controprestazione negli 800, Diletta Carli: "Gli 800 non sono la mia gara; sento molto più congeniali i 400 - ammette la 20enne di Pietrasanta, tesserata per Fiamme Oro e Tirrenica Nuoto ed allenata dal tecnico federale Stefano Morini al centro federale di Ostia - Sono contenta di essere entrata in finale e spero di andar forte e regalarmi una soddisfazione", conclude la finalista mondiale (settima) ed europea della distanza (ottava), che - terminata la scuola - da settembre ha cominciato coi doppi allenamenti. L'obiettivo è avvicinare il tempo limite olimpico di 4'06"2. In finale ci saranno sia la vicecampionessa mondiale ed europea olandese Sharon Van Rouwendaal (4'12"08), sia la campionessa in carica, la britannica Jazmin Carlin (4'10"78).
Federico Turrini (Esercito / Nuoto Livorno) nuoterà la finale dei 400 misti; supera le eliminatorie col quarto tempo in 4'17"13 alle spalle del miglior crono di 4'14"49 nuotato dal vice campione mondiale ungherese David Verraszto, peraltro campione europeo in carica e argento già nel 2010 e nel 2012. "E' quasi una settimana che gareggiamo ad alto livello; è necessario restare concentrati e gestire le gare ottimizzando sforzi e risultati - sottolinea il 28enne livornese allenato dal tecnico federale Stefano Franceschi, bronzo in carica - In finale proverò a dare tutto". Eliminato Luca Marin, 14esimo in 4'20"99. Entrambi gli azzurri sono già qualificati alle Olimpiadi. Per il 30enne ragusano di Vittoria - allenato da Massimo Meloni per il CC Aniene - si tratterà della quarta volta di una carriera da protagonista con gli argenti europei nel 2004, 2006 e il bronzo nel 2008; l'argento mondiale nel 2005 e il bronzo nel 2007 per il primato italiano di 4'09"88. 
Carlotta Zofkova (1'01"17), Arianna Castiglioni (1'08"35), Ilaria Bianchi (59"07) ed Erika Ferraioli (54"90) portano la 4x100 mista sul terzo tempo con 4'03"49 alle spalle della Svezia (4'02"99), argento in carica, e Finlandia (4'03"40); quarto tempo per la Gran Bretagna (4'03"53), bronzo uscente. In finale la ranista sarà Martina Carraro. L'Italia è stata d'argento nel 1987 e nel 2012 e viene dal quinto posto di Berlino dove vinse la Danimarca, non iscritta come l'Olanda. "L'importante era qualificare la staffetta in finale - asserisce Bianchi, bronzo nei 100 farfalla - La stanchezza comincia a farsi sentire, ma è un problema di tutti. Nel pomeriggio cercheremo di lottare per il podio".
Simone Sabbioni (53"94), Fabio Scozzoli (1'01"56), Matteo Rivolta (52"00) e Luca Leonardi (48"66) qualificano la 4x100 mista alla finale col primo tempo di 3'36"16. Nel pomeriggio subentreranno Andrea Toniato, Piero Codia e Luca Dotto. Dentro tutto il podio di Berlino con Gran Bretagna (3'37"11), Francia (3'36"87) ed Ungheria (3'36"81); eliminata la Russia, quarta due anni fa. L'Italia è salita quattro volte sul podio continentale della specialità per il recente successo a Debrecen 2012 e coi bronzi nel 1958, 1985 e 1989. "Entrare col primo tempo è una soddisfazione e un ulteriore stimolo a giocarci la medaglia - commenta il dorsista Sabbioni, argento con la 4x100 mixed mista e bronzo nei 100 - Secondo me siamo lì con gli altri. Sarà una bella finale".


consulta i risultati ufficiali
 
Domenica 22 maggio - batterie 7^ giornata
 
400 sl fem.
RE 3'59"15 di Federica Pellegrini il 26 lug 2009 ai mondiali di Roma
Migliore prestazione in tessuto 4'01"97 il 24 lug 2011 ai mondiali di Shanghai
1. Martina De Memme 4'09"36 (pp 4'07"69 del 2013)
5. Diletta Carli 4'10"25 (pp 4'05"49 del 2015) qual. alla finale
14. Alice Mizzau 4'14"79 (pp 4'06"22 del 2015) eliminata


400 misti mas.
RI 4'09"88 di Luca Marin il 1° apr 2007 ai mondiali di Melbourne
1. David Verraszto (Hun) 4'14"49
4. Federico Turrini 4'17"13 (pp 4'11"55 del 2013) qual. alla finale
14. Luca Marin 4'20"99 eliminato


4x100 mista fem.
RI 3'59"62 della Nazionale il 24 ago 2014 agli europei di Berlino
con Carlotta Zofkova, Arianna Castiglioni, Ilaria Bianchi, Erika Ferraioli
1. Svezia 4'02"99
3. Italia 4'03"49 qual. alla finale
con Carlotta Zofkova (1'01"17), Arianna Castiglioni (1'08"35), Ilaria Bianchi (59"07) ed Erika Ferraioli (54"90)

4x100 mista mas.
RI 3'32"80 della Nazionale il 27 mag 2012 agli europei di Debrecen
con Mirco Di Tora, Fabio Scozzoli, Matteo Rivolta e Filippo Magnini
1. Italia 3'36"16
con Simone Sabbioni (53"94), Fabio Scozzoli (1'01"56), Matteo Rivolta (52"00) e Luca Leonardi (48"66)


Domenica 22 maggio - finali 7^ giornata, dalle 16 ora locale

50 sl fem.
RI 24"84 di Silvia Di Pietro il 24 ago 2014 agli europei di Berlino
Silvia Di Pietro

50 sl mas.
RI 21"64 di Marco Orsi il 20 dic 2014 a Riccione
Luca Dotto pp 21"90 del 2011

50 rana fem.
nessun'italiana qualificata

200 farfalla fem.
Migliore prestazione in tessuto 2'07"49 di Alessia Polieri in semifinale
Alessia Polieri
Stefania Pirozzi pp 2'07"82

400 misti mas.
RI 4'09"88 di Luca Marin il 1° apr 2007 ai mondiali di Melbourne
Federico Turrini 4'17"13 pp 4'11"55 del 2013


400 sl fem.
RE 3'59"15 di Federica Pellegrini il 26 lug 2009 ai mondiali di Roma
Migliore prestazione in tessuto 4'01"97 di Federica Pellegrini il 24 lug 2011 ai mondiali di Shanghai
Martina De Memme pp 4'07"69 del 2013
Diletta Carli pp 4'05"49 del 2015


4x100 mista fem.
RI 3'59"62 della Nazionale il 24 ago 2014 agli europei di Berlino 
con Carlotta Zofkova, Arianna Castiglioni, Ilaria Bianchi, Erika Ferraioli
Italia

4x100 mista mas.
RI 3'32"80 della Nazionale il 27 mag 2012 agli europei di Debrecen
con Mirco Di Tora, Fabio Scozzoli, Matteo Rivolta e Filippo Magnini
Italia


Vai ai risultati ufficiali


fotografie Staccioli deepbluemedia.eu