Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Scompare Massimo Ugolini. Condoglianze alla famiglia

Federazione

Apprendiamo con profondo dispiacere che ne è andato prematuramente Massimo Ugolini, 62enne milanese. Non è riuscito a vincere la gara contro il Covid-19. Legato alla RN Milano, è stato capitano della Nuotatori Milanesi, stileliberista azzurro finanche ai mondiali di Cali del 1975. Gigante buono e sorridente, ricordato da tutti come amichevole uomo-squadra, prediligeva i 100 e 200.
Giungano alla famiglia e agli amici le più sentite condoglianze del presidente Paolo Barelli, compagno di nazionale e avversario in molteplici occasioni, del presidente onorario Lorenzo Ravina, del segretario generale Antonello Panza, del consiglio federale, del presidente del CR Lombardia Danilo Vucenovich e dell'intero movimento natatorio.