Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

La Fin sgomenta saluta l'amico Rosario Mazzitelli

Federazione

Con profondo dolore e sgomento apprendiamo la scomparsa dell'amico e collega Rosario Mazzitelli avvenuta oggi all'ospedale Cotugno di Napoli a seguito di complicazioni legate al Covid-19. Rosario, giornalista professionista, già ufficio stampa della Regione Campania e collaboratore di molteplici testate giornalistiche, del Circolo Canottieri Napoli e del Comitato Regionale Campano della Federnuoto, ci lascia a 71 anni compiuti lo scorso 24 ottobre. Da sempre appassionato di sport e del suo Napoli, di cui aveva raccontato le gesta più gloriose all'epoca di Maradona, era sempre in prima linea instancabile e infaticabile quando c'era da organizzare una partita o un torneo di pallanuoto o una gara di nuoto. I colori giallorossi del Molosoglio erano il suo vanto, come la Coppa Campioni vinta nel 1978 che mostrava a tutti gli ospiti del merviglioso circolo partenopeo. Animo gentile ed elegante di quella nobiltà napoletana raffigurata nell'antico albergo Bellavista dove viveva nella sua Portici, alle pendici del Vesuvio. 
Il presidente Paolo Barelli, il presidente onorario Lorenzo Ravina, il presidente della sezione salvamento Vincenzo Vittorioso, il presidente del Gruppo Ufficiali di Gara Roberto Petronilli, il segretario generale Antonello Panza, il Presidente del Comitato Regionale Campano Paolo Trapanese, il consiglio e gli uffici federali e tutti i dirigenti, tecnici e atleti partecipano al profondo dolore per la grave perdita e sono vicini alla moglie Nuccia e a tutti i familiari. Ciao Rosario ci mancherai.

rosi