Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

La RN Trento compie 90 anni

Federazione

Novanta candeline. Per adesso solamente virtuali. Così come gli anni che la storica società di nuoto Rari Nantes Trento, festeggia proprio oggi. L’appuntamento con la festa è soltanto rimandato. A tempi migliori, quando si potrà tornare di nuovo liberamente in piscina e l’emergenza Covid-19 sarà lontana. “Penseremo ai fuochi di artificio, allora, per il centenario” – commenta Luca Moser che da circa due anni ricopre anche il ruolo di presidente, dopo aver raccolto il testimone dalla storica presidentessa Patrizia Tait. Luca è anche uno dei tanti ex allievi del tecnico Walter Bolognani, da molti anni tecnico della Nazionale giovanile di nuoto.
Stella d’oro e d’argento CONI al merito sportivo nel 1981 e centro d’avviamento dello sport. la RN Trento fu fondata il 15 maggio 1930 da Guido Manazzon, come sezione autonoma di una gloriosa polisportiva locale: la Unione Ginnastica, risalente al 1870. La prima sede fu il Caffè degli Specchi in via Manci nel centro storico di Trento. Alla società, al suo presidente e agli atleti, tecnici e dirigenti che ne rappresentano il motore, giungano gli auguri e i complimenti del Presidente della FIN Paolo Barelli, del Segretario Generale Antonello Panza e dell'intero Consiglio Federale.