Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Il Consiglio Federale delibera l'indulto. Modalità di applicazione

Federazione

Il Consiglio Federale, riunitosi giovedì 12 settembre a Roma, ha approvato il provvedimento generale di clemenza nella forma dell'indulto federale ai sensi dell'art. 28 comma 1) dello Statuto Federale, in considerazione degli storici risultati ottenuti dalla delegazione FIN ai campionati del mondo di nuoto di Gwangju, con le seguenti modalità di applicazione.

Ambito: tutti gli illeciti commessi fino al 31/08/2019

a) sanzioni comminate per squalifica campi gara: riduzione di una giornata;
b) sanzioni comminate con criterio temporale senza soluzione di continuità: riduzione pari alla metà della sanzione comminata;
c) sanzioni comminate con criterio di singole giornate di partecipazione all'attività federale: riduzione di due giornate delle squalifiche comminate ed estinzione di quelle non superiori ai suddetti limiti di riduzione.

Risultano escluse dal provvedimento di clemenza le sanzioni comminate in materia di doping, le sanzioni pecuniarie e le radiazioni.