Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

FINA Awards 2016

Federazione

La Federation Internationale de Natation ha premiato i migliori atleti della stagione nel corso di una cerimonia che si è tenuta presso il Ceasar Hotel, a Windsor. Al pluricampione statunitese Michael Phelps è stato anche attribuito il premio speciale "FINA Aquatic Legend", quale atleta più forte di tutti i tempi. Il 31enne nuotatore soprannominato lo "Squalo di Baltimora" si è ritirato dopo le Olimpiadi di Rio de Janeiro con 28 medaglie olimpiche di cui 23 d'oro, 33 medaglie mondiali in vasca lunga (26 d'oro) e 39 record del mondo. Conferiti al tuffatore cinese Ruolin Chen il premio Alisports, sponsor della cerimonia, e il FINA Media Award a Clémentine Blondet, del giornale sportivo francese L'Equipe.
  
Seguono i premi attribuiti dalla FINA per il 2016
Nuoto: Michael Phelps (USA) e Katinka Hosszu (Hun)
Migliori prestazioni alle Olimpiadi: Adam Peaty (Gbr) e Katie Ledecky (USA)
Pallanuoto: Serbia (maschile) e USA (femminile)
Tecnici di pallanuoto: Dejan Savic (Srb) e Adam Krikorian (USA)
Tuffi: Chen Aisen (Chn) e Shi Tingmao (Chn)
Sincro: Svetlana Romashina e Natalia Ischenko (Rus)
Nuoto in acque libere: Ferry Weertman (Ned) e Sharon Rouwendaal (Ned)
Tuffi dalle grandi altezze: Gary Hunt (Gbr) e Lysanne Richard (Can)

consulta l'approfondimento della FINA