Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Pechino 2008: N. Marconi e Dell'Uomo a “Lo spirito olimpico diventa arte"

Federazione

Nicola Marconi e Francesco Dell'Uomo hanno partecipato questa mattina, presso il Circolo del Tennis al Parco del Foro Italico, alla Conferenza Stampa sul tema: “Il Panorama di Pechino 2008: lo spirito olimpico diventa arte”. In vista dei prossimi Giochi Olimpici, infatti, il Comitato Organizzatore di Pechino 2008 ha realizzato un’importante iniziativa culturale e spettacolare, il “2008 Olympic Landscape Sculpture Designs Contest”, che nell’ambito dei programmi dell’Olimpiade Culturale rappresenta uno degli eventi-simbolo dei Giochi Olimpici. Si tratta di una mostra concorso internazionale di sculture, realizzate da artisti di tutto il mondo per esprimere gli ideali olimpici in forma concreta ed altamente scenografica. All’appello del Comitato Organizzatore hanno risposto oltre 1.000 scultori provenienti da 84 nazioni dei 5 continenti. Al tavolo dei relatori dell'evento, curato dall'associazione Italia-Cina, il Segretario Generale del CONI, Raffaele Pagnozzi, il Sottosegretario al Ministero per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive, Giovanni Lolli, il Sottosegretario al Ministero dell’Economia, Alfiero Grandi, l’Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Jinyi Dong, la Presidentessa dell’Associazione Italia-Cina, Vittoria Mancini. I due campioni azzurri sono intervenuti in qualità di atleti già qualificati ai Giochi Olimpici di Pechino 2008.
 
Vai al comunicato CONI