Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Federazione. Nuoto e salvamento. Mondiali Militari. I risultati delle ultime due giornate

Federazione

Conclusi a Warendorf i 44mi Campionati Mondiali Militari CISM di nuoto e nuoto per salvamento. Così gli azzurri nelle utlime due giornate di gare:
 
4^ GIORNATA. Nella penultima giornata di gare la squadra azzurra ha conquistato ben 14 medaglie: 5 d'oro, 2 d'argento e 7 di bronzo. Nel lago Feldmarhsce, bottino pieno dei ragazzi del nuoto per salvamento: Diego Giuglar (Marina Militare) oro nella gara con la tavola e nelle bandierine e bronzo nella oceanman; Franco Fanella (Marina Militare) oro nella gara oceanman; Marcella Prandi(Carabinieri) argento nella oceanwoman, bronzo nella gara di corsa/nuoto/corsa, nella gara con la tavola e nella canoa. La staffetta tavola maschile ha vinto la medaglia d'oro (Fanella-Giuglar Marina Militare), la staffetta oceanman maschile è stata medaglia d'argento (Fanella, Giuglar, Capacchione - Marina Militare, De Marco - Carabinieri), la staffetta torpedo maschile medaglia di bronzo (Mosconi, Capacchione, Bonaccorso – Marina Militare, De Marco - Carabinieri).
Nelle finali del nuoto è arrivata la medaglia d'oro di Samuel Pizzetti (Carabinieri) nei 1500 metri stile libero con 15'16"92, seguita dalle medaglie di bronzo delle staffette 4x100 stile libero maschile con 3'24"14 (Nalesso, Ranfagni – Carabinieri, Busato, Galena - Fiamme Gialle) e femminile con 3'52"62 (Ferraioli, De Nardi, Letrari, Florio - Esercito).
 
5^ GIORNATA. Nell’ultima giornata altre tre medaglie nel nuoto in piscina: Christian Galenda (Fiamme Gialle) ha ottenuto l'argento nei 100 metri stile libero con 49"99, la staffetta 4x100 mista femminile il bronzo con 4'19"61 (Letrari, Demozzi, Florio, Ferraioli - (Esercito) e la staffetta 4x100 mista maschile ancora il bronzo con 3'42"71 (Ranfagni, Pizzini, Nalesso – Esercito, Galenda - Fiamme Gialle).