Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali di Shanghai: Conferenza stampa e Bureau della FINA

Federazione

Oggi pomeriggio allo Shanghai City Planning Exhibition Center si è svolta la conferenza stampa di apertura dei XIV Campionati del mondo di nuoto, nuoto sincronizzato, nuoto in acque libere, pallanuoto e tuffi, in porgramma dal 16 al 31 luglio nell'Oriental Sport Center nella Pudong Area (le gare in acque libere a Jinshan City Beach). Il Comitato Organizzatore della FINA ha comunicato il record di nazioni partecipanti: 181. I precedente era quello di Roma 2009 con 172. Gli atleti impegnati sono circa 2200. Le finali in calendario sono 68: 40 nel nuoto, 10 nei tuffi, 7 nel sincronizzato, 7 nel nuoto in acque libere e 4 nella pallanuoto. Prima dell'inizio delle gare iridate, ieri e oggi a Shanghai, si è tenuto il Bureau della FINA. Nel meeting, oltre a ufficializzare i numeri della XIV edizione dei Mondiali, è stata designata Montreal come città ospitante dei Campionati Mondiali Masters 2014 (l'altra candidata era Buenos Aires) e sono stati approfonditi gli stati di avanzamento dei lavori in vista delle prossime competizioni: i Mondiali Masters 2012 a Riccione (ITA), i Mondiali di nuoto in vasca corta 2012 a Istanbul (TUR), i Mondiali 2013 a Barcelona (ESP) e i Mondiali di nuoto in vasca corta 2014 a Catania (ITA). Il 15 luglio il Bureau della FINA deciderà la sede della XVI edizione dei Mondiali in programma nel 2015: candidate Guadalajara (MEX), Hong Kong (HKG) e Kazan (RUS).