Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Nuoto: GUG. E' partito il Progetto Futura

Nuoto

Dal 16 al 18 maggio, a Lignano Sabbiadoro, dopo mesi di studio e preparazione è partito il Progetto Futura che ha visto la partecipazione di 68 Ufficiali di Gara under 26 del Settore Nuoto provenienti da 14 regioni. Questa non è che la prima tappa di un percorso che vuole essere un osservatorio privilegiato per individuare, formare e seguire i giovani talenti italiani nell’ambito del settore arbitrale del nuoto. 
In questo primo incontro sono state testate le competenze tecniche, le conoscenze, la capacità di far parte di una squadra e, allo stesso tempo, di rappresentarla. Il primo incontro è stato organizzato dal Gug Centrale in accordo con la  Scuola Nazionale di Nuoto ed ha visto l’intervento dei docenti  Paola Lezzerini, Silvia Atzori, Giovanni Ladisa e Gianni Dolfini, coordinati dal Direttore della Scuola, Giuseppe Camaioni. Sono intervenuti il Presidente del Gruppo Ufficiali Gara, Giampiero Menghini ed il Consigliere Gug responsabile del settore Nuoto Paolo Mura. Il Progetto è riuscito nell’intento di definire un piano formativo distribuito tra aspetti tecnici, manageriali e comportamentali. Ai partecipanti sono stati trasmessi importanti stimoli e sono state esplicitate le “regole del gioco” che, al termine dei tre giorni, sono stati recepite con entusiasmo e con la consapevolezza dell’impegno loro richiesto.