Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Comen. San Marino è pronta

Nuoto
images/joomlart/article/72292ad6bc465757b6b1185f71839239.jpg

Il 29 e 30 giugno a San Marino è in programma la Coppa del Mediterraneo di nuoto (Comen). La squadra azzurra è composta da 24 atleti, 12 femmine e altrettanti maschi. Due giorni di gare a serie. Cerimonia di apertura sabato alle 9.45 e inizio alle 10: si comincia con i 100 stile libero; la sessione pomeridiana riprende alle 17.45. Domenica le gare sono in programma alle 9.45 e 17.45.
"Sono tutti, o quasi, ragazzi e ragazze al loro primo impegno internazionale – spiega il tecnico responsabile delle Nazionali giovanili Walter Bolognani – selezionati in occasione dei campionati giovanili indoor a Riccione, ai quali abbiamo voluto dare l'opportunità di fare esperienza e cominciare a misurarsi con gli atleti coetanei delle altre nazioni". I ragazzi sono compresi tra i 15 e i 16 anni, le ragazze comprese tra i 13 e i 14 anni.


Convocati: Jessica Bosco, Eleonora Brotto e Ilaria Cusinato (Plain Team Veneto), Margherita Cordiali (Veneto Banca Montebelluna), Sara Franceschi (Nuoto Livorno), Giorgia Mai (Genova Nuoto), Chiara Montanari e Alessia Puleo (Gestisport), Sara Morotti (Sport Time), Giorgia Peschiera e Sara Pusceddu (Andrea Doria), Martina Rampi (SMGM Team Lombardia); Matteo Bertoldi (Coopernuto), Stefano Fabbri Corsarini (Team Insubrika), Manuel Frigo (Plain Team Veneto), Cristiano Hantjoglu (Hidro Sport), Gianfilippo Lucangeli (Aurelia Nuoto), Luigi Manna e Umberto Palumbo (CC Napoli), Graziano Minicozzi (SMGM Team Lombardia), Stefano Raimondi (Team Euganeo), Lorenzo Trevisan (Ranazzurra), Filippo Tubertini (President Bologna) e Lorenzo Zangrandi (DDS).


Lo staff è composto dal vicepresidente della FIN Manuela Dalla Valle, dal tecnico responsabile delle squadre Nazionali giovanili Walter Bolognani, dai tecnici Patrizia Bozzano, Chiara Galeno, Matteo Lugo e Davide Pontarin e dal medico Andrea Felici.


Le gare degli azzurri


Jessica Bosco 100 stile libero
Eleonora Brotto 200, 400 e 800 stile libero
Ilaria Cucinato 100 e 200 rana, 200 e 400 misti
Margherita Cordiali 400 stile libero
Sara Franceschi 100 e 200 dorso e 200 misti
Giorgia Mai 800 stile libero
Chiara Montanari 100 e 200 stile libero
Alessia Puleo 200 rana
Sara Morotti 100 rana
Giorgia Peschiera 100 e 200 farfalla e 400 misti
Sara Pusceddu 100 e 200 dorso
Martina Rampi 100 e 200 farfalla


Matteo Bertoldi 100 e 200 farfalla e 400 misti
Stefano Fabbri Corsarini 100 stile libero
Manuel Frigo 100 e 200 dorso
Cristiano Hantjoglu 100 e 200 dorso
Gianfilippo Lucangeli 400 e 1500 stile libero
Luigi Manna 200 e 1500 stile libero
Umberto Palombo 100 e 200 rana
Graziano Minicozzi 200 stile libero, 200 e 400 misti
Stefano Raimondi 100 e 200 rana
Lorenzo Trevisan 100 e 200 farfalla
Filippo Tubertini 100 stile libero
Lorenzo Zangrandi 400 stile libero


Programma gare e risultati online