Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Criteria. Report 3^ giornata. Le classifiche

Nuoto
images/joomlart/article/5ae891e288c37e902133d7ff2ea2bf0d.jpg

Quattro record della manifestazione nella terza giornata dei Criteria giovanili di nuoto, in svolgimento nella vasca corta dello Stadio del Nuoto di Riccione. Nella quinta e penultima sessione della manifestazione, riservata alle categorie femminili, Sara Pusceddu (Andrea Doria) ha vinto i 200 dorso ragazze 2000 in 2'12"68, sottraendo al precedente primato un secondo e 84 centesimi; Sara Morotti (Sport Time Alzano) ha vinto i 50 rana junior 1999 in 31"74, nuotando per la prima volta sotto i 32"; Rachele Ceracchi (CC Aniene) ha vinto i 100 sl junior 1998 in 55"28, abbassando il personale di oltre mezzo secondo, e Gioelemaria Origlia (Futura Club I Cavalieri) ha eguagliato il 54"91 nei 100 stile libero cadette che Silvia Di Pietro nuotò nel 2010 e infranto il muro dei 55". La sessione femminile si chiude con 10 record della manifestazione e molteplici riscontri cronometrici interessanti. 
Nella classifica per società, con 122 clubs a punti, il Team Veneto primeggia con 324 punti, seguito dal CC Aniene con 200 punti e dal Team Insubrika con 187 punti. Nelle classifiche di categoria, successi di CC Aniene per le "ragazze", del Team Veneto per le "juniores" e del Team Insubrika per le "cadette". Da lunedì spazio ai maschi.  
Seguono il commento ai tre giorni di gare femminili di Walter Bolognani, tecnico federale responsabile delle Squadre Nazionali giovanili di nuoto, e i podi della quinta sessione riservata ai 50 farfalla, 200 dorso, 50 rana, 100 stile libero e 4x100 mista e della sesta sessione con gli 800 stile libero.


IL COMMENTO DI WALTER BOLOGNANI

"Ritengo che la sezione femminile abbia messo in evidenza tre aspetti da approfondire: la versatilità delle atlete, la crescita fisica e l'aumento di prestazioni di medio-alto livello. Rispetto al recente passato mi sembra che vi siano molte ragazze che affrontano più gare con buoni riscontri cronometrici in diverse specialità. Se questa versatilità venisse confermata anche in futuro significherebbe che le società stanno interpretando positivamente i nostri suggerimenti, preparando atlete senza eccedere nella specializzazione e senza forzarne la naturale crescita. Abbiamo cominciato a vedere anche ragazze con fisici importanti, alti e coordinati. Magari questa volta il nuoto ha rubato qualche atleta alla pallavolo. I tempi sono stati buoni per qualità e densità. Non c'è stato il tempone, ma una serie di prestazioni che accrescono il livello medio e consolidano la qualità dei record a riferimento. Peraltro tra due settimane Riccione ospiterà i campionati assoluti primaverili che qualificheranno ai campionati europei giovanili e assoluti, quindi la maggior parte delle punte delle categorie junior e cadetti non ha ancora scaricato com'è giusto che sia. Molteplici società hanno concorso ai piazzamenti di vertice nelle varie specialità e ciò dimostra lo sviluppo del nuoto sul territorio e la crescita dei tecnici sociali. A tal proposito, colgo l'occasione per ringraziare i 104 allenatori che hanno partecipato alla riunione indetta venerdì sera dalla Federnuoto all'Hotel Mediterraneo di Riccione ed a cui ho preso parte in veste di relatore insieme al direttore tecnico della Nazionale Cesare Butini, al presidente onorario Salvatore Montella, al consigliere federale Roberto Del Bianco, al dirigente Gianfranco Saini e al tecnico responsabile della Nazionale giovanile di nuoto in acque libere Roberto Marinelli".


I PODI DELLA QUINTA SESSIONE


50 farfalla junior fem 1999
1. Elena Foradori (2001 Team Rovereto) 28"06
2. Alessia Ruggi (Can. Vittorino da Feltre) 28"07
3. Giorgia Peschiera (Andrea Doria) 28"54

50 farfalla junior fem 1998
1. Federica Sarti Cipriani (Team Lombardia MGM) 27"34
2. Sofia Iurasek (UN Friuli) 27"42
3. Sara Gyertyanffy (Imolanuoto) 27"60


50 farfalla cadette
1. Lucia Martelli (Uisp Bologna) 26"87
2. Giorgia Biondani (Leosport Villafranca) 27"42
3. Claudia Tarzia (Genova Nuoto) 27"55


200 dorso ragazze 2001
1. Federica Magnano (Genova Nuoto) 2'18"43
2. Giulia Rebusco (Sogeis Montichiari) 2'20"86
3. Elena France Compierchio (Aquarius Piscina Canosa) 2'20"87

200 dorso ragazze 2000
1. Sara Pusceddu (Andrea Doria) 2'12"68 rec. man.
prec. 2'14"52 di Federica Meloni nel 2009
2. Martina Rossi (Sport 2000 Colleferro) 2'13"58
3. Francesca Fresia (Idea Sport Genova) 2'14"47

200 dorso junior fem 1999
1. Camilla Tinelli (Can. Vittorino da Feltre) 2'12"99
2. Sara Ongaro (Sport Time Alzano) 2'13"11
3. Martina Menotti (RN Marche) 2'15"45

200 dorso junior fem 1998
1. Chiara Miglietta (Aquarea Water Project) 2'11"70
2. Flavia Renzini (Aquarea Water Project) 2'13"93
3. Alice Antonia Scarabelli (Team Insubrika) 2'14"53

200 dorso cadette
1. Ambra Esposito (CC Napoli) 2'08"88
2. Rachele Baù (Team Veneto) 2'09"10
3. Letizia Paruscio (Team Insubrika) 2'10"90

50 rana junior fem 1999
1. Sara Morotti (Sport Time Alzano) 31"74 rec. man.
prec. 31"91 di Silvia Guerra nel 2012
2. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 32"15
3. Eleonora Clerici (Nuotatori Milanesi) 32"16

50 rana junior fem 1998
1. Mihaela Bat (Rou - CN Torino) 31"69
2. Eleonora Casarotto (Centro Sport Palladio) 32"23
3. Sara Spadazzi (Rinascita Team Romagna) 32"34
4. Giada Comodo (Forum Sport Center) 32"59


50 rana cadette
1. Arianna Castiglioni (Team Insubrika) 31"08
2. Silvia Guerra (RN Trento) 31"72
3. Sofia Martini (Umbria Nuoto) 31"96

100 sl ragazze 2001
1. Angela Sofia Roccio (Sogeis Montichiari) 58"60
2. Elisa Fazzuoli (Chimera Nuoto) 58"83
3. Sara Gusperti (Nuotatori Trentini) 59"39

100 sl ragazze 2000
1. Beatrice Sartori (Gabbiano Campodarsego) 57"32
2. Anna Pirovano (Vittoria Alata) 57"97
3. Tania Quaglieri (Modena Nuoto) 58"52

100 sl junior fem 1999
1. Alessia Ruggi (Can. Vittorino da Feltre) 56"19
2. Chiara Di Filippo (UN Friuli) 57"51
3. Alice Orciani (Chiaravalle Nuoto) 57"52

100 sl junior fem 1998
1. Rachele Ceracchi (CC Aniene) 55"28 rec. man.
prec. 55"34 di Chiara Masini Luccetti nel 2009
2. Sara Gyertyanffy (Imolanuoto) 55"59
3. Leyre Casarin (Team Veneto) 56"12

100 sl cadette
1. Gioelemaria Origlia (Futura Club I Cavalieri) 54"91 = rec. man.
= prec. di Silvia Di Pietro del 2010
2. Lucrezia Bersanetti (Team Lombardia MGM) 55"55
3. Giorgia Biondani (Leosport Villafranca) 55"59


4x100 mista ragazze
1. Andrea Doria 4'20"68
Sara Pusceddu 1'02"71, Mathilda Divizia 1'14"31, Giorgia Romei 1'03"58, Francesca Cuccu 1'00"08
2. RN Torino 4'20"84
3. Sogeis 4'25"10

4x100 mista junior fem
1. Team Lombardia MGM 4'11"64
Federica Sarti Cipriani 1'01"34, Giulia Grispo 1'10"47, Erminia Di Marzio 1'01"54, Maura Zuffada 58"29
2. Can. Vittoino da Feltre 4'13"96
3. CN Torino 4'15"28


4x100 mista cadette
1. Team Insubrika 4'04"96
Letizia Paruscio 1'01"55, Arianna Castiglioni 1'06"32, Elena Corti 1'00"82, Francesca Arredondo 26"78
2. RN Torino 4'05"31
3. Gestisport 4'10"78


I PODI DELLA SESTA SESSIONE


800 sl ragazze 2001
1. Ludovica Ferraro (CC Aniene) 9'00"55
2. Giulia Berton (Team Veneto) 9'08"79
3. Annachiara Mascolo (H. Sport Prato) 9'09"77

800 sl ragazze 2000
1. Vittoria Grotto (Veneto Banca Montebelluna) 8'49"70
2. Giorgia Romei (Andrea Doria) 8'50"86
3. Giovanna La Cava (Nuotatori Campani) 8'52"67


800 sl junior fem 1999
1. Sveva Schiazzano (Swimming Sorrento) 8'42"39
2. Elisa Vidal (Team Veneto) 8'45"26
3. Giulia Arfellini (Rinascita Team Romagna) 8'54"52

800 sl junior fem 1998
1. Simona Quadarella (CC Aniene) 8'30"78
2. Linda Caponi (Team Nuoto Toscana Empoli) 8'41"67
3. Matilde Volpi (Team Insubrika) 8'44"30

800 sl cadette
1. Diletta Carli (Fiamme Oro Roma / Tirrenica Nuoto) 8'27"30
2. Alisia Tettamanzi (Aqvasport) 8'38"03
3. Francesca Bertotto (Team Veneto) 8'40"25


CLASSIFICA GENERALE*
122 società a punti
1. Team Veneto 324 punti
2. Team Insubrika 225,50
3. CC Aniene 200


CLASSIFICA CAT. RAGAZZE
70 società a punti
1. CC Aniene 129
2. Andrea Doria 97
3. RN Torino 79


CLASSIFICA CAT. JUNIORES
68 società a punti
1. Team Veneto 175
2. Can. Vittorino da Feltre 107
3. CN Torino 98

CLASSIFICA CAT. CADETTE*
45 società a punti
1. Team Insubrika 130,50
2. Team Veneto 87
3. RN Torino 86


* classifiche rivisitate il 27 marzo


consulta i risultati ufficiali


consulta il report della 2^ giornata


consulta il report prima 1^ giornata


consulta la presentazione dell'evento


I RECORD DELLA MANIFESTAZIONE (10)

50 sl cadette
Giorgia Biondani (Leosport Villafranca) 25"07


100 rana junior fem 1999
Eleonora Clerici (Nuotatori Milanesi) 1'08"39


100 rana cadette
Arianna Castiglioni (Team Insubrika) 1'06"68


200 misti ragazze 2000
Anna Pirovano (Vittoria Alata Nuoto) 2’16”16


200 stile libero junior 1998
Rachele Ceracchi (CC Aniene) 1’58”54


200 stile libero cadette
Diletta Carli (Fiamme Oro Roma/Tirrenica Nuoto) 1’57”84


200 dorso ragazze 2000
Sara Pusceddu (Andrea Doria) 2'12"68


50 rana junior fem 1999
Sara Morotti (Sport Time Alzano) 31"74


100 sl junior fem 1998
Rachele Ceracchi (CC Aniene) 55"28


100 sl cadette
Gioelemaria Origlia (Futura Club I Cavalieri) 54"91 = rec


class 1


class 2


class 3


class 4


Le fotografie delle premiazioni delle società sono gentilmente concesse dall'agenzia IMAGE TEAM di Genova