Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Giovanili a Roma. Report 2^ giornata

Nuoto
images/joomlart/article/e621b6c5d710bdd7fc023d3239c792b1.jpg

Seconda giornata di gara ai campionati giovanili categoria juniores e cadetti, in programma allo Stadio del Nuoto di Roma dal 4 al 7 agosto. In acqua 815 atleti in rappresentanza di 221 società, per oltre 2000 presenze gara e 234 staffette. Si parte subito col personale di Filippo Berlincioni (FiorentinaNuotoClub) che in 53"83 vince i 100 farfalla juniores migliorandosi di 6 decimi. Nei cadetti bis col botto di Francesco Giordano (Fiamme Oro Roma) che, dopo i 50 di ieri, vince anche i 100 in 52"72 ottavo crono italiano all time e sotto di mezzo secondo al personale. Si viaggia veloce anche con le regazze che nella stessa distanza impongono un gran ritmo: nelle junior Aurora Petronio (RN Torino) vince in 1'00"62 limando un secondo dal suo best, mentre tra le cadette Claudia Tarzia (Genova Nuoto) leva quindici centesimi dal suo migliore, vince in 59"53 e si prepara ad affrontare le Olimpiadi Giovanili a Nanchino (16/28 agosto) con grandi prospettive. Chi viaggia spedito verso Nanchino è Nicolangelo Di Fabio (Esercito/Team Lombardia MGM) che vince i 200 sl in 1'50"09. Nella specialità regina i 100 sl, si impone Rachele Ceracchi (CC Aniene) che, a dieci giorni dalle Olimpiadi, avvicina il persone chiudendo in 56"23 (vicino al 56"12 che l'ha vista protagonista del bronzo europeo a Doordrecht). In forma olimpica anche Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9) che regola il gruppo nei 50 dorso in 25"62. Il romagnolo ha vinto l'oro europeo lo scorso mese in Olanda con il record mondiale juniores di 25"22. Tra i big si impone Luca Mencarini (Fiamme Oro Roma) in 26"30; per il dorsista azzurra, campione mondiale junior nei 200 dorso, ultimi preparativi prima degli europei di Berlino. Tra le juniores la spunta Martina Menotti (RN Marche) col personale 29"55 battendo Federica Sarti Cipriani ieri protagonista nei 50 farfalla. Nel finale staffette veloci appannaggio del Team Vento (juniores) 3'25"41 e dell' SMGM Team Lombardia (cadetti) in 3'24"84.


Vincitori della seconda sessione.


Juniores 100 fa M
1. Filippo Berlincioni (FiorentinaNuotoClub) 53"83 pp


Cadetti 100 fa M
1. Francesco Giordano (Fiamme Oro Roma) 52"72 pp


Juniores 100 fa F
1. Aurora Petronio (RN Torino) 1'00"62 pp


Cadetti 100 fa F
1. Claudi Tarzia (Genova Nuoto) 59"53 pp


Juniores 200 sl M
1. Nicolangelo Di Fabio (Esercito/Team Lombardia MGM) 1'50"09


Cadetti 200 sl M
1. Riccardo Maestri (Gestisport) 1'49"99


Juniores 200 ra F
1. Giulia Verona (SMGM Lombardia) 2'31"92


Cadetti 200 ra F
1. Emma Tiozzo (Team Veneto) 2'32"95


Juniores 200 ra M
1. Riccardo Cervi (Team Veneto) 2'17"52 pp


Cadetti 200 rana M
1. Moises Daniel Loschi (Veneto Banca Montebelluna) 2'17"18


Juniores 100 sl F
1. Rachele Ceracchi (CC Aniene) 56"23


Cadetti 200 sl F
1. Paola Biagioli (FiorentinaNuotoClub) 56"44 pp


Juniores 50 do M
1. Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9) 25"62


Cadetti 50 do M
1. Luca Mencarini (Fiamme Oro Roma) 26"30


Juniores 50 do F
1. Martina Menotti (RN Marche) 29"55 pp


Cadetti 50 do F
1. Giulia Spaziani (Sport Colleferro) 29"22 pp


Juniores 200 misti M
1. Raffaele Tavoletta (Aurelia Unicusano) 2'04"02


Cadetti 200 misti M
1. Valerio Coggi (SMGM Lombardia) 2'03"20 pp


Juniores 200 misti F
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2'16"95


Cadetti 200 misti F
1. Roberta Riccardi (CC Napoli) 2'17"65 pp


Juniores 4x100 sl M
1. Team Veneto (Frigo, Toniato, Marin, Peron) 3'25"41 


Cadetti 4x100 sl M
1. Team Lombardia (Mottola, Coggi, Pomero, Corapi) 3'24"84


Vai alla pagina ufficiale


foto Giorgio Scala deepbluemedia.eu