Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati Spagnoli Open. Dotto primo nei 100 sl in 49"55

Nuoto

Luca Dotto (Forestale / Larus Nuoto) ha vinto la finale dei 100 stile libero in 49"55 (nelle semifinali di sabato aveva nuotato col miglior tempo di 49"17) nell'ultima giornata del 14esimo campionato assoluto open di Spagna di nuoto, a Pontevedra. Primo posto in ex aequo con Konrad Cerniak che è passato ai 50 in 23"77 contro il 23"50 dell'azzurro. In mattina Dotto aveva partecipato alle batterie dei 50 farfalla, chiuse con il 21esimo tempo di 25"36.


Tra gli altri italiani in gara, secondo posto di Erika Ferraioli (Esercito) nei 100 stile libero in 55"69 - a 9/100 dal primato personale e miglior tempo stagionale - e quinto di Chiara Masini Luccetti (Forestale / Esseci) in 57"14. Si è imposta Melanie Costa Scmid in 55"22 dopo il record nazionale registrato in semifinale con il tempo di 55"15.
Secondo posto anche per Federico Turrini (Esercito / Nuoto Livorno) nei 200 misti in 2'01"84, alle spalle di Albert Puig Garrich, che ha vinto in 2'01"64. Turrini - che giovedì aveva vinto i 200 dorso in 2'01"18 e venerdì i 400 misti in 4'19"94 e che ha anche migliorato di un centesimo il personale sui 50 rana, nuotando in batteria in 30"46 - ha rinunciato alla finale dei 100 dorso a cui si era qualificato con il sesto tempo di 56"71.
Buon terzo posto di Martina De Memme (Esercito / Nuoto Livorno) nei 400 stile libero in 4'14"49 dietro Mireia Belmonte Garcia (4'05"63) e Melanie Costa Schmid (4'06"02).
  
consulta i risultati completi