Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Nazionale giovanile al Project Energy Championship

Nuoto


L’Italia è stata invitata a prendere parte al Energy Standard Meet in programma a Dnipropetrov (Ucraina) il 21 e 22 dicembre. La formula del meeting, che è un quadrangolare al quale partecipano la rappresentativa del Nice Club, Popov Club e la squadra ospitante del E.Standard Club, è molto particolare: il regolamento, infatti, prevede di schierare tre atleti, maschi e femmine, per anno di nascita (2000,1999, 1998) che devono coprire le gare in programma. Il regolamento del meeting prevede una classifica per squadra, in base ai piazzamenti nelle singole gare, al fine di determinare la rappresentativa vincitrice del meeting. Alfine di promuovere lo sport del nuoto a queste nuove leve del nuoto, saranno presenti come testimonial atleti di alta qualità quali, Yana Klochkova, Anastasia Zueva, Andrey Govorov, Sergey Frolov. Questi i convocati azzurri: Sara Franceschi (Nuoto Livorno), Francesca Fresia (Idea Sport), Vittoria Grotto (Veneto Banca Montebelluna), Jessica Lattanzi (Lucca), Giada Martinelli (Nuotatori Estensi), Sara Pusceddu (Andrea Doria), Tania Quaglieri (Modena), Martina Rosa (Tiro a Volo), Martina Rossi (Sport Team 2000), Alessia Ruggi (Canottieri Vitrtorino), Alice Antonia Scarabelli (Team Insubrika), Sara Spadazzi (Rinascita Team Romagna); Alex Baldisseri (AS Merano), Joao Beretta (Gestisport), Emanuele Di Nicola (Swamp Swimming), Andrea Facciolà (Mimmo Ferrito), Manuel Fava (RN Torino), Lorenzo Glessi (Gorizia); Cristiano Hantjoglu (Hidro Sport), Matteo Masiero (Tecri Nuoto), Andrea Manzi (CC Napoli), Nicolò Martinenghi ((NC Trebbia), Lucio Miglietta (Team Siracusa), Alberto Razzetti (Lavagna 90). 
Staff: il responsabile delle nazionali giovanili Walter Bolognani, Andrea Giavi, Antonio Oriente, Davide Rummolo, Fabrizio De Gregorio Tecnici, Andrea Felici Medico. Partenza per Kiev il 19 dicembre, rientro il 23 dicembre.