Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti Unipol. Batterie 1° giorno

Nuoto
images/joomlart/article/c24a2c5d7a982e995eb4de3cec7c8af0.jpg

Al via questa mattina allo Stadio del Nuoto di Riccione i Campionati Assoluti Primaverili Unipol, validi come selezione ai Campionati Europei di Berlino. Batterie (10 corsie) dalle 10.00 e finali (8 corsie) dalle 17.00 in diretta su Rai Sport 2. Tra i più attesi Federica Pellegrini (CC Aniene) che con il tempo di 4'08"39 nei 400 stile libero avvicina il tempo limite per gli Europei (4'08"20) con passaggi ogni 100 metri di 1'01"03, 2'04"39 e 3'06"68. Anche Mattia Pesce (GS Fiamme Oro/Forum SC) nei 50 rana con 27"71, Christopher Ciccarese (CC Aniene) e Niccolò Bonacchi (CS Esercito/N Pistoiesi) nei 100 dorso con i tempi di 54"36 e 54"37 avvicinano il limite europeo (rispettivamente 27"50 e 54"10). Nei 100 stile libero maschili, che hanno chiuso la prima sessione, Luca Dotto (GS Forestale/Larus Nuoto) primeggia in 48"96, a 26 centesimi dal tempo di qualificazione europeo (48"70).
Per quanto riguarda le gare individuali, il regolamento prevede che si qualifichino agli Europei tutti i vincitori dei titoli, gli atleti autori nelle finali A di prestazioni uguali o migliori dei tempi limite fino a un massimo di tre nelle gare olimpiche e di due in quelle non olimpiche.
Le staffette, invece, dovranno conseguire i tempi limite considerando la somma dei tempi al via realizzati dai singoli componenti nelle finali A; per la qualificazione nominale alla staffetta, gli atleti che concorrono a qualificare la squadra nazionale dovranno scendere al di sotto di 55"20 (F) e 49"10 (M) nei 100 stile libero e di 1'59"30 (F) e 1'48"10 (M) nei 200 stile libero.

I migliori risultati delle batterie del 1° giorno

100 dorso M
1. Christopher Ciccarese (CC Aniene) 54"36
2. Niccolò Bonacchi (CS Esercito/N Pistoiesi) 54"37
3. Simone Sabbioni (Swim Pro SS9) 55"03

100 dorso F
1. Carlotta Zofkova (GS Forestale/Imolanuoto) 1'01"01
2. Arianna Barbieri (GN Fiamme Gialle/Azzurra 91) 1'01"50
3. Elena Gemo (GS Forestale/CC Aniene) 1'02"30

50 rana M
1. Mattia Pesce (GS Fiamme Oro/Forum) 27"71
2. Andrea Toniato (GN Fiamme Gialle/Team Veneto) 27"92
3. Francesco Di Lecce (RN Torino) 27"94

400 stile libero F
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 4'08"39
2. Martina De Memme (CS Esercito/N Livorno) 4'11"26
3. Diletta Carli (GS Fiamme Oro/Tirrenica) 4'11"37

800 stile libero M (2^ serie)
1. Nicola Bolzonello (CS Carabinieri/Veneto B. Montebelluna) 8'09"15
2. Federico Brumana (CN Torino) 8'09"89
3. Andrea Manzi (CC Napoli) 8'10"57


200 farfalla F
1. Stefania Pirozzi (GS Fiamme Oro/CC Napoli) 2'11"19
2. Alessia Polieri (GN Fiamme Gialle/Imolanuoto)  2'13"16
3. Claudia Tarzia (Genova N) 2'13"86


100 stile libero M
1. Luca Dotto (GS Forestale/Larus) 48"96
2. Fabrizio Leonardi (GS Fiamme Oro/Azzurra 91) 49"38
3. Marco Belotti (CC Aniene) 49"61

Risultati completi

F
oto Deepbluemedia.eu