instagram

Campionati di categoria. Nuove disposizioni

Nuoto

Il Consiglio Federale, riunitosi il 14 luglio a Roma, ha provveduto ad innalzare da 20 a 30, nelle gare dei 100 e 200 metri degli stili dorso, rana e farfalla, il numero massimo di atlete cadette ammesse ai campionati di categoria, per conseguimento dei tempi limite o per posizione nelle graduatorie nazionali della categoria al 26 luglio 2015.
Il Consiglio Federale ha inoltre confermato che l’iscrizione delle staffette è libera (nel limite di una per ciascun settore e categoria) e che i tempi massimi da conseguire durante i campionati italiani di categoria per non incorrere nelle multe semplici o doppie restano quelli dello scorso anno.

Vai alle circolari