Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

ISL a Napoli. "Razzo" ancora super. Sorpresa Mora. La 1^ giornata del settimo match

Nuoto

Prima giornata del settimo match alla piscina Scandone di Napoli della prima tappa della International Swimming League. Lorenzo Mora si conferma specialista in vasca corta ed è ottimo terzo nei 200 dorso. Il 22enne di Carpi - tesserato per Fiamme Rosse e Amici Nuoto VVFF Modena, cresciuto dal compianto Luciano Landi e seguito da un anno dal tecnico federale Fabrizio Bastelli - nuota in 1'51''81 che vale l'ottava prestazione personale di sempre e non troppo lontano dal suo record italiano di 1'50''45.
Alberto Razzetti continua a mantenere alti i suoi livelli, a superare i suoi livelli e nei 200 misti, vinti dal canadese Finlay Knox in 1'52''32, è terzo e abbassa ulteriormente il primato personale. Il 22enne ligure di Lavagna - tesserato per Fiamme Gialle e Genova Nuoto My Sport, allenato dal tecnico federale Stefano Franceschi bronzo agli Europei di Budapest in vasca lunga, dov'è stato argento nella doppia distanza e ottavo sempre nei 400 misti alle Olimpiadi di Tokyo - nuota in 1'53''59, a trentatré centesimi dal record italiano di Thomas Ceccon (1'53''26) e cancella l'1'53''95 siglato a Napoli una settimana fa.

1^ giornata - settimo match

100 farfalla fem
1. Louise Hansson (Tor) 55''42
2. Kelsi Dahlia (Cac) 55''54
3. Svetlana Chimrova (Nyb) 56''87

100 farfalla mas
1. Marius Kusch (Tor) 49''49
2. Matt Temple (Nyb) 50''16
3. Nicholas Santos (Iro) 50''34

200 dorso fem
1. Beata Nelson (Cac) 2'00''55
2. Lisa Bratton (Tor) 2'00''93
3. Kyle Masse (Tor) 2'02''94
7. Silvia Scalia (Iro) 2'09''11

200 dorso mas
1. Coleman Stewart (Cac) 1'50''98
2. Cole Pratt (Tor) 1'51''59
3. Lorenzo Mora (Iro) 1'51''8

200 rana fem
1. Lilly King (Cac) 2'17''59
2. Molly Renshaw (Nyb) 2'19''59
3. Abbie Wood (Nyb) 2'20''21

200 rana mas
1. Erik Persson (Iro) 2'03''45
2. Nic Fink (Cac) 2'03''82
3. Marco Koch (Nyb) 2'04''36

4x100 stile libero fem
1. Toronto Titans 3'28''56
2. Cali Condors 3'29''74
3. Iron 3'31''26

50 stile libero mas
1. Justin Ress (Cac) 21''16
2. Thom de Boer (Iro) 21''18
3. Jesse Puts (Cac) 21''19
5. Marco Orsi (Iro) 21''44

50 stile libero fem
1. Kasia Wasick (Tor) 23''40
2. Michelle Coleman (Tor) 23''84
3. Ranomi Kromowidjojo (Iro) 23''87

200 misti mas
1. Finlay Knox (Tor) 1'52''32
2. Leonardo Santos (Iro) 1'52''50
3. Alberto Razzetti (Tor) 1'53''59 pp (precedente 1'53''95 del 26/08/2021 a Napoli)

200 misti fem
1. Abbie Wood (Nyb) 2'05''08
2. Beata Nelson (Cac) 2'05''82
3. Maria Ugolkova (Iro) 2'07''70

50 rana mas
1. Nic Fink (Cac) 26''14
2. Kirill Strelnikov (Iro) 26''31
3. Fabian Schwingenschlogl (Tor) 26''38

50 rana fem
1. Lilly King (Cac) 29''42
2. Ida Hulkko (Iro) 30''01
3. Molly Hannis (Cac) 30''04

4x100 stile libero mas
1. Toronto Titans 3'06''96
2. Cali Condors 3'07''15
3. NY Breakers 3'08''21

50 dorso fem
1. Alicja Tchorz (Nyb) 26''38
2. Kylie Masse (Tor) 26''45
3. Maaike de Waard (Cac) 26''55
7. Silvia Scalia (Nyb) 27''05

50 dorso mas
1. Coleman Stewart (Cac) 23''12
2. Robert Glinta (Iro) 23''25
3. Guillherm Basseto (Iro) 23''26

400 stile libero fem
1. Julia Hassler (Tor) 4'01''30
2. Barbora Seemanova (Iro) 4'03''29
3. Veronika Andrusenko (Iro) 4'03''51

400 stile libero mas
1. Brendon Smith (Nyb) 3'40''09
2. Luc Kroon (Tor) 3'41''74
3. Max Litchfield (Tor) 3'41''93

4x100 mista fem
1. Cali Condors 3'48''02
2. Toronto Titans 3'49''89
3. Iron 3'52''08

4x100 mista mas
1. Cali Condors 3'23''05
2. Toronto Titans 3'24''38
3. Iron 3'25''50

Vai ai risultati completi e al ranking