Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Trials australiani. La Titmus nuota i 200 sl in 1'53"09

Nuoto

Secondo tempo mai nuotato nei 200 stile libero femminili in 1'53"09. Ci riesce l'australiana Ariarne Titmus che vince ai trials di Adelaide col record del Commonwealth precedendo Emma McKeon, seconda in 1'54"74. Scalzata dal vertice della graduatoria stagionale la statunitense Katie Ledecky che la guidava in 1'54"40.
Resiste per undici centesimi il primato mondiale stabilito il 29 luglio a Roma 2009 da Federica Pellegrini, che a Gwangju 2019 - in occasione del quarto oro iridato nella specialità, nonché ottava medaglia consencutiva in altrettante edizioni - ha preceduto proprio la 20enne aussie che si è laureata campionessa dei 400 stile libero.