Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

E' nata Mia. Auguri a Filippo Magnini e Giorgia Palmas

Nuoto

Venerdì pomeriggio è nata Mia, figlia di Filippo Magnini - oltre 50 medaglie internazionali conquistate in carriera, tra cui 21 ori, 16 argenti e 12 bronzi tra Olimpiadi, mondiali ed europei - e di Giorgia Palmas. La piccola Mia pesa 3.670 kg e gode di ottima salute. Ai genitori e tutti i familiari giungano gli auguri più sinceri del presidente della FIN Paolo Barelli, dei presidenti onorari Salvatore Montella e Lorenzo Ravina, del segretario generale Antonello Panza, del consiglio federale, del direttore tecnico della Nazionale di nuoto Cesare Butini e dell'intero movimento natatorio.

La scheda di Filippo Magnini. La carriera di Magnini attraversa più generazioni ed è costellata di successi e di confronti internazionali epocali. Basti pensare alle sfide con alcuni "dei" delle corsie come Alexander Popov, Ian Thorpe, Pieter van den Hoogenband e Michael Phelps. Due volte campione del mondo dei 100 stile libero a Montreal 2005 e Melbourne 2007 come i soli di Matt Biondi e Popov prima di lui. Tre volte campione d'Europa a Madrid 2004, Budapest 2006 e Debrecen 2012 quando aveva già compiuto 30 anni. Bronzo olimpico con la staffetta 4x200 ad Atene nel 2004 con Emiliano Brembilla, Matteo Pelliciari e Massimiliano Rosolino. Due volte di fila campione europeo in vasca corta nei 100 stile libero e quattro consecutive nei 200 tra il 2004 e il 2007. Primo italiano ad abbattere il muro del 49 secondi e ad avvicinare quello dei 48 poi infranto da Luca Dotto. Oltre 50 medaglie internazionali conquistate in carriera, tra cui 21 ori, 16 argenti e 12 bronzi tra Olimpiadi, mondiali ed europei. Sul podio dei campionati assoluti italiani dal 2002.