Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Euro Meet. A Martinenghi i 100 rana, Ceccon sfiora il pp nei 100 sl

Nuoto

Va sotto il minuto e vince anche i 100 rana Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro / NC Brebbia) in 59"96 precedendo Federico Poggio (Imolanuoto) e Fabio Scozzoli (Esercito / Imolanuoto), rispettivamente secondo in 1'00"62 e terzo in 1'00"82, alla 22esima edizione dell'Euro Meet disputato al National Aquatic Centre d'Coque di Lussemburgo e valido come tappa d'apertura del circuito della LEN Swimming Cup.
Nei 100 stile libero femminili Silvia Di Pietro (Carabinieri / CC Aniene) nuota il quinto tempo in 55"66 dietro alla vincitrice Sarah Sjoestroem, la svedese primatista mondiale, che s'impone in 53"02 col record della manifestazione. Nella prova maschile Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport) è secondo solo al serbo Velimir Stjepanovic in 48"98 (a undici centesimi dal personale) contro 48"58; sesto Manuel Frigo (Team Veneto) in 49"70 dopo il 49"62 dei preliminari; 16esimo, quindi sesto nella finale b, Ivano Vendrame (Esercito / Larus Nuoto) in 50"55 dopo il 50"37 delle batterie. Nei 200 dorso Lorenzo Mora (Fiamme Rosse / Amici del Nuoto dei Vigili del Fuoco) è decimo in 2'05"14.

consulta i risultati ufficiali