Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Euro Meet. Ceccon vince i 100 dorso a Lussemburgo

Nuoto

Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport) si prende il proscenio della prima giornata della 22esima edizione dell'Euro Meet, in svolgimento al National Aquatic Centre d'Coque di Lussemburgo fino a domenica, nonché tappa di apertura del circuito della LEN Swimming Cup.
L'azzurro, che lunedì compirà 19 anni, vince i 100 dorso portando il record della manifestazione sul 53"80. Nella stessa finale Lorenzo Mora (Fiamme Rosse / Amici del Nuoto dei Vigili del Fuoco), nuota in 56"63, un centesimo in meno dei preliminari.
Quarta Silvia Di Pietro (Carabinieri / CC Aniene) nei 50 farfalla in 26"66 alle spalle della primatista mondiale, la svedese Sarah Sjoestroem che vince in 25"12 anticipando le francesi Naele Portecop e Charlotte Bonnet, rispettivamente autrici di 26"39 e 26"64. Non va oltre il 27"49 Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre / Azzurra 91), in linea con il 27"45 nuotato in batteria, così come David Zorzetto (Esercito / Tiro a Volo) che chiude in 24"42, un centesimo in più del tempo di qualificazione nella prova maschile vinta in 23"07 dall'ucraino primatista mondiale Andriy Govorov che anticipa il connazionale Vladyslav Bukhov (23"14) e il francese Florent Manaudou (23"56).

consulta i risultati ufficiali