Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Scozzoli eguaglia l'europeo nei 50 rana, Carraro da record nei 100

Nuoto

Fabio Scozzoli eguaglia il suo record europeo nei 50 rana in 25"62 (precedente nuotato il 17 dicembre 2017 per l'oro ai campionati continentali a Copenhagen), Martina Carraro porta il suo primato italiano dei 100 rana sull' 1'04"11 (precedente 1'04"68 il 3 novembre scorso a Bolzano), Silvia Scalia abbassa il suo record italiano nei 50 dorso fino al 26"61 (precedente 26"67 il 30 novembre 2018 agli assoluti di Riccione). Nella stessa gara Arianna Castiglioni aggiorna il personale sull' 1'04"43 limando 57 centesimi. La Federazione Italiana Nuoto potrà avviare il processo di omologazione dei risultati ottenuti a Londra, tappa della Champions League in vasca corta svoltasi sabato e domenica, perché la Federation Internationale de Natation ha preso atto che l'organizzazione del meeting è stata effettuata dalla federazione britannica su richiesta della International Swimming League.