Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

EYOF a Baku. Gaetani d'oro e nella top ten nei 100 dorso

Nuoto

L'oro di Erika Gaetani nei 100 dorso, l'argento di Chiara Fontana nei 200 misti, per un favoloso bis dopo quello nei 400 e il bronzo della 4x100 mista femminile nell'ultima giornata degli EYOF (Campionati europei giovanili degli sport olimpici), per un medagliere della giovane Italnuoto di Walter Bolognani che si chiude a quota sei (2-2-2).
Superba Erika Gaetani, già d'argento, che vince i 100 dorso con il personale in 1'01''17, a nove centesimi dal record italiano juniores di Giulia D'Innocenzo (1'01''08).  La 14enne di Bari - tesserata per Gestisport e preparata da Gianni Zippo - cancella l'1'01''62, registrato lo scorso 7 luglio agli Eurojrs di Kazan, e sale al nono posto tra le performer italiane. 
Gaetani500x60049444040
Bis superlativo anche di Chiara Fontana seconda nei 200 misti, dopo il bronzo nella doppia distanza nella giornata d'apertura.  La 14enne emiliana - tesserata per NC Azzurra 91 ed allenata da Marco Raguzzoni - chiude in 2'18''58 che vale la seconda prestazione personale di sempre (primato 2'17''92), nella gara dominata dalla britannica Katie Shanahan in 2'14''10.
FontanaChiarai2002020
In chiusura di programma il bronzo della 4x100 mista. Erika Gaetani (1'01''93), Sofia Bartoloni (1'11''87), Sofia Sartori (59''95) e Gaia Pesenti (56''19) chiudono in 4'09''94, alle spalle dell'imprendibile Russia d'oro in 4'07''55 e della Gran Bretagna seconda in 4'09''45.

Il punto del responsabile delle squadre nazionali giovanili Walter Bolognani. "Sono molto soddisfatto delle risposte avute dal gruppo. E' una spedizione molto positiva, quasi tutti hanno migliorato i rispettivi personali. Le medaglie sono venute tutte dalle ragazze e questo è un dato che comunque ci deve far riflettere: sono sicuramente più fredde e lucide nei momenti decisivi. Abbiamo anche fatto i conti, e non vuole essere una giustificazione, con un'organizzazione dell'evento un po' deficitaria, ma ritorniamo a casa con tutti gli obiettivi centrati e di questo sono molto orgoglioso".

Così gli azzurri nelle finali della 5^ giornata

Semifinale 50 stile libero
9. Nicole Ricci 26''30 pp (precedente 26''31 del 09/08/2018 a Roma)

400 misti mas
1. Ilya Borodin (Rus) 4'20''05 EyofR
5. Luca De Tullio 4'27''83

Finale 100 dorso fem
1. Erika Gaetani 1'01''17 pp (precedente 1'01''62 del 07/07/2019 a Kazan)

Finale 100 rana mas
5. Simone Cerasuolo 1'04''17

Finale 200 misti fem 
1. Katie Shanahan (Gbr) 2'14''10 EyofR
2. Chiara Fontana 2'18''58

Finale 100 farfalla mas
8. Matteo Ritarossi 55''70

Finale 4x100 mista fem
1. Russia 4'07''55
3. Italia 4'09''94
Erika Gaetani 1'01''93, Sofia Bartoloni 1'11''87, Sofia Sartori 59''95,  Gaia Pesenti 56''19

Vai ai risultati ufficiali

Gli azzurri in  Azerbaijan. Il tecnico federale delle squadre nazionali giovanili Walter Bolognani ha convocato 16 atleti: Sofia Bartoloni (Fiamme Gialle), Simone Cerasuolo (Imolanuoto), Davide Dalla Costa (Team Veneto), Raffaele De Simone (Assonuoto Caserta), Luca De Tullio (Sport Project), Simone Dutto (CSR Granda), Chiara Fontana (NC Azzurra 91), Erika Gaetani (Gestisport), Alessia Ossoli (GAM Team), Gaia Pesenti (Team Trezzo), Lorenzo Piciucchi (Aurelia Nuoto), Nicole Ricci (G. Sport Village), Matteo Ritarossi (Park Club Alatri), Sofia Sartori (Leosport), Lucia Scartozzoni (Leosport) e Martina Yuki Tronfetti (Pol. Circ. Lavoratori Terni). Completano lo staff i tecnici Davide Pontarin, Daniele Borace e Marco Briatore.