Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Verona premia gli atleti del centro federale

Nuoto
images/joomlart/article/2696dc5f9f02fc775cbaa082b7f4fc50.jpg

L’amministrazione comunale di Verona ha consegnato alcuni riconoscimenti agli atleti del Centro Federale "Alberto Castagnetti". 

Il sindaco Federico Sboarina, l’assessore allo sport Filippo Rando, il presidente di AGSM, Michele Croce, e il presidente della Commissione Sport, Stefano Bianchini, hanno premiato Luca Pizzini, medaglia di bronzo ai campionati europei di Glasgow e oro ai Giochi del Mediterraneo nei 200 rana; Carlotta Zofkova, bronzo nei 100 dorso e finalista nei 50 dorso e nella staffetta mista alla rassegna continentale; Federica Pellegrini, non solo per aver onorato con le sue prestazioni i campionati europei, ma anche come emblema di una carriera stupenda. Per Federica, impegnata a Roma, ha ritirato la targa il direttore del Centro Federale, Alberto Nuvolari. 

Nell’occasione sono stati premiati anche i campioni paralimpici della Rari Nantes Verona allenati da Marcello Rigamonti: Xenia Palazzo e Stefano Raimondi, rispettivamente quattro e otto medaglie agli Europei di Dublino, e Misha Palazzo, oro agli Europei juniores di Genova. 

Il tecnico federale Matteo Giunta, accompagnato anche da Aglaia Pezzato, Simone Sabbioni e Rachele Ceracchi, ha sottolineato la funzione del Centro Federale di Verona quale riferimento per il nuoto di alto livello, sottolineando che la squadra si è arricchita di altri due elementi: Ceracchi e Lorenzo Glessi. Alla cerimonia, presentata dal giornalista del quotidiano L’Arena, Gianluca Tavellin, hanno presenziato anche l’allenatore della Leosport, Alberto Burlina, con il suo allievo Thomas Ceccon; il presidente Cristiano Tabarini e il direttore Stefano Stanzial della Fondazione Bentegodi e il vicepresidente della Rari Nantes Verona, Riccardo De Manzoni.

Lunedì Pizzini, Zofkova, Palazzo e Raimondi hanno ricevuto l’applauso del pubblico veronese allo stadio Bentegodi prima dell’inizio della partita di calcio Hellas Verona-Spezia e hanno ricevuto in omaggio una maglietta personalizzata della società.


foto 1