Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti UnipolSai. Detti ai Giochi nei 1500

Nuoto

Arriva un altro pass olimpico dagli assoluti UnipolSai in svoglimento a Riccione. Con tempi di spessore mondiale. Dopo Simone Sabbioni nei 100 dorso, lo ottiene Gabriele Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) nei 1500 stile libero, che si mette in scia al campione mondiale Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) - qualificato di diritto per il podio iridato così come Federica Pellegrini nei 200 stile libero. Detti chiude secondo col primato personale di 14’46”48 dietro il 14’42”91 di Paltrinieri. “Non sono contento – spiazza tutti Gregorio Paltrinieri - anche il mio tecnico Stefano Morini non è contento. La gara si è messa male dall’inizio, non so spiegare. Volevo fare meno del tempo nuotato al Città di Milano. Non pensavo a migliorare il mio record europeo ma neanche di fare 14’42. Non è una questione di nuotata, dobbiamo ragionarci a mente fredda. Non voglio pensare subito a Rio ma arrivarci tappa dopo tappa, nel modo più naturale possibile. Tra un mese ci sono gli europei”. Gabriele Detti lo incoraggia. “Sappiamo tutti quanto vale. Una giornata storta, si fa per dire, capita”. E su di sé aggiunge. “E’ stata una fatica bestiale. Adesso abbiamo quattro mesi per lavorare appieno e limare ancora qualche cosa”. Il record europeo di Gregorio Paltrinieri è 14’39”67.


Risultati online e diretta tv Rai Sport 1