Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti UnipolSai. Codia record nei 100 fa

Nuoto
images/joomlart/article/3281d412cea278d3d47fa8eaa383110a.jpg

Record italiano assoluto in batteria! La seconda giornata degli indoor UnipolSai a Riccione si apre con l’exploit di Piero Codia (Esercito/CC Aniene) che stabilisce il primato nazionale dei 100 farfalla con 51”42 (23”60 ai 50 metri) e cancella il precedente di Matteo Rivolta (51”64 del 2/08/2013 a Barcellona). “Sono contentissimo. Volevo andare forte già stamattina, però il record non me lo aspettavo. Questo tempo è frutto di molto lavoro, tanti sacrifici e grande impegno e voglio ringraziare il mio allenatore”. Codia ha nuotato nella quarta batteria, l’ex primatista italiano Matteo Rivolta (Fiamme Oro Roma/Team Insubrika) gli ha risposto nella quinta batteria con 51”71 (24”25 il passaggio di metà gara). “Volevo fare subito la gara. Ho spinto abbastanza e credo di avere un po’ di margine. Bravo Piero, ma io so quello che posso fare oggi pomeriggio. Sono molto contento della mia preparazione che quest’anno è cambiata rispetto agli anni scorsi e i frutti si vedono”.
“Oggi pomeriggio sarà una bella battaglia con Matteo – ribatte Codia, che insieme al record italiano ha stabilito la quarta prestazione mondiale stagionale – staremo a vedere”. Appuntamento in finale alle 17.38. I tempi limite per gli Europei di Londra 52"1 e per i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 51"6 e vanno ripetuti in finale.


Risultati completi


Foto A.Staccioli/Deepblueemdia.eu