Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Nuoto, domani a Breno conferenza stampa di presentazione attività nel territorio Camuno-Sebino

Nuoto

E' in programma domani alle ore 14.30 presso la sede della Comunità Montana di Valle Camonica in Breno la conferenza stampa di presentazione delle attività delle Squadre Nazionali di Nuoto nel territorio Camuno-Sebino e della Valle Trompia. Alla cerimonia prenderanno parte importanti personalità dell'area istituzionale e di quella sportiva, trai quali l'Assessore allo Sport della Comunità Montana di Valle Camonica il Dott. Stefano Simoncini e il Presidente del Comitato Regionale Lombardo, Danilo Vucenovich. E' prevista inoltre la presenza degli Assessori allo Sport della Provincia di Brescia, del Comune di Lovere, di Edolo, di Gardone Valtrompia e della Comunità Montana di Valle Trompia. In rappresentanza della F.I.N. sara' presente il Direttore Sportivo, Gianfranco Saini. Nel corso della conferenza verranno illustrati i progetti delle attività che si svolgeranno nel territorio nel corso di quest'anno e di quello prossimo.
L'attività programmata nel territorio nel 2003 comprende due raduni che si terranno entrambi a Lovere, dal 28 agosto al 7 settembre la città ospiterà la squadra nazionale juniores di nuoto e dal 7 al 17 settembre la squadra nazionale olimpica di nuoto sincronizzato. Nel corso del 2004, invece, è stato fissato dal 2 al 10 gennaio un raduno nella città di Edolo che vedrà impegnati gli atleti della nazionale juniores di fondo. Nell'ambito delle competizioni il meeeting della città di Edolo (19 novembre 2003)  ha acquisito, grazie al protocollo siglato dalla Comunità Montana e la F.I.N., rilevanza internazionale ed è stato inserito nel circuito del Grand Prix Arena di cui costituirà la quarta tappa. Per quanto riguarda la sfera della formazione e della specializzazione è previsto a dicembre a Darfo Boario un convegno di presentazione delle tecniche di soccorso fluviale e lacustre per i tecnici di salvamento. A sostegno di questo importante programma ci sono anche interessanti iniziative a scopo culturale e sociale tra le quali il classico "Oscarino" previsto il 27 settembre nell'ambito del Festival di cortometraggio di Lovere. La F.I.N. parteciperà fuori concorso alla manifestazione con una sua produzione relativa alla pallanuoto.