instagram

Nuoto: Coppa del Mondo a Berlino. Pelliciari terzo nei 200 sl

Nuoto

Matteo Pelliciari si è piazzato terzo nei 200 sl in 1.45.25 nella seconda e ultima giornata della quinta tappa della coppa del mondo di nuoto in vasca corta, a Berlino. Podio in 15 centesimi con il polacco Pawel Korzeniowski (1.45.10) che ha preceduto il tedesco Paul Biedermann (1.45.13).
Quarto Nicola Febbraro nei 200 misti in 1.59.26. Lontani i primi tre classificati: il giapponese Hidemasa Sano (1.56.22), il polacco Lukasz Wojt (1.57.68) e il lituano Vytautas Janusaitis (1.57.70).
Solo 13^ Federica Pellegrini che, debilitata dall'influenza della settimana scorsa per la quale ha rinunciato addirittura a portare la fiaccola olimpica nella sua Venezia, ha coperto i 400 sl in 4.14.30.
Non sono riusciti a qualificarsi alle finali del pomeriggio Alice Carpanese nei 100 sl (33^ in 57.73) e 400 sl (27^ in 4.21.96), nei 200 sl Luca Pasteris (35° in 1.50.82), nei 50 sl Michele Scarica (13° in 22.42) e Giacomo Vassanelli (27° in 22.79) e nei 200 rana Desiree Ferro (25^ in 2.33.69).
Nei 400 misti Martina Grimaldi si è piazzata nona in 4.53.38.
Nel corso della giornata di gare è caduto il record europeo dei 100 rana col successo dell'ucraino Oleg Lisogor in 57.67 (prec. del russo Roman Sloudnov in 57.73 stabilito il 23 gennaio 2002 a Stoccolma), a due decimi dal mondiale dello statunitense Ed Moses. Lisogor ieri ha migliorato il mondiale nei 50 rana in 26.17.
 
clicca qui per consultare passaggi e risultati ufficiali
 
per consultare l'articolo di presentazione clicca qui