Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Nuoto: Coppa Latina. En plein dell'Italia nella 1^ giornata

Nuoto

Tutti a medaglia gli azzurri nella prima giornata della Coppa Latina a San Paolo del Brasile. Domani seconda giornata e gare dalle 10 locali (le 15 italiane). Oggi quattordici medaglie per l'Italia: 8 d'oro, 2 d'argento, 4 di bronzo. 
Successi e record della manifestazione di Laura Letrari nei 50 dorso con 29"98, Samuel Pizzetti nei 400 stile libero con 3'55"58, Gigliola Tecchio nei 50 stile libero con 26"39. Vittorie per Federico Bocchia nei 50 stile libero con 23"11, dopo aver lottato spalla a spalla con il portoghese Tiago Venancio (23"18) e il brasiliano Alan Vitoria (23"19) e per Silvia Rossi nei 100 rana con 1'11"99, dove ha battuto nettamente la spagnola Sara Perez (seconda con 1'13"02). Sempre nei 100 rana, ma fuori gara, Eleonora Minò ha nuotato in 1'13"38, tempo che le sarebbe valso il terzo posto. Nei 50 stile libero, fuori gara, Alessandro Chinellato ha chiuso in 23"35. Vittorie convincenti anche di Niccolò Beni nei 200 farfalla con 2'01"55, Federico Turrini nei 200 misti con 2'06"05 (fuori gara Federico Franciolini 2'09"95) e Martina Grimaldi nei 200 misti con 2'22"40, che ha battuto la spagnola Sara Perez (seconda con 2'22"94). Nella stessa gara, ma fuori classifica, Eleonora Ganz ha nuotato in 2'28"48.
Medaglia d'argento di Marco Malinverno nei 50 dorso con 26"36, dietro allo specialista spagnolo Aschwim Wildeboer (26"04).
Medaglie di bronzo per Martina Cuppone nei 400 stile libero con 4'25"17 (fuori gara Renata Sapgnolo 4'21"53, tempo con il quale sarebbe arrivata seconda), Mattia Pesce nei 100 rana con 1'04"58, Emanuela Albenzi nei 200 farfalla con 2'17"25 (a 13 centesimi dal secondo posto dell'argentina Florencia Ghione).
Argento e bronzo le staffette azzurre. Seconda la 4x200 stile libero maschile (Busato, Pizzetti, Chinellato, Colbertaldo) con 7'35"35, dietro alla squadra del Portogallo che ha vinto con 7'35"28. Terza la 4x100 stile libero femminile (Tecchio, Letrari, Spagnolo, Cuppone) con 3'55"41. la gara è stata vinta dal Brasile con 3'53"98, seconda la Spagna con 3'54"63. 
   
 Vai al sito ufficiale e ai risultati