Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Nuoto: Sei Nazioni. All'Italia la classifica maschile e femminile, caduti 6 record di categoria

Nuoto

L'Italia ha vinto il Sei Nazioni giovanile di nuoto che si è disputato a Novara. Gli Azzurrini hanno primeggiato in entrambe le classifiche di specialità, la maschile e la femminile, precedendo Germania e Spagna. Caduti anche sei record di categoria: Rachele Qualla (UN Friuli) ha stabilito il primato  juniores nei 100 rana in 1'03"16; Ilaria Scarcella (Nuot. Rivarolesi) il record categoria cadette e juniores nei 200 rana in 2'27"58; Francesco Donin (Gabbiano) prima ha stabilito il record italiano juniores nei 100 stile libero con il tempo di 49"25, poi l'ha migliorato timbrando anche quello cadetti in 48"75 nella prima frazione della 4x100 stile libero. Gli Azzurrini hanno vinto 22 gare, di cui 7 nell'ultima sessione, e ottenuto 13 secondi posti e 2 terzi.
 
Questi i successi nella quarta e ultima sessione:
 
50 sl F
Silvia Di Pietro 26"10
 
50 sl M
Fabio Gimondi 22"69
 
200 misti F
Ludovica Leoni 2'18"57
 
200 misti M
Matteo Pellizzari 2'02"50
 
400 sl M
Alessandro Cuoghi 3'56"26
 
4x100 mista F
Italia 4'07"86
Rachele Qualla 1'03"76, Martina Carraro 1'09"01, Silvia Di Pietro 59"10, Chiara Masini Luccetti 55"99
 
4x100 mista M
Italia 3'39"67
Stefano Mauro Pizzamiglio 56"05, Andrea Toniato 1'00"97, Tommaso Romani 53"34, Francesco Donin 49"31
  
Classifica F: 1. Italia 115, 2. Germania 92, 3. Spagna 64, 4. Polonia 59, 5. Francia 49, 6. Grecia 39
 
Classifica M: 1. Italia 123, 2. Germania 77, 3. Spagna 62, 4. Francia 61, 5. Grecia 52, 6. Polonia 42
 
Classifica generale: 1. Italia 238, 2. Germania 169, 3. Spagna 126, 4. Francia 110, 5. Polonia 101, Grecia 91
  
consulta tutti i risultati ufficiali