Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Nuoto: Duel in the pool. Usa-Europa 185-78. Record europeo di Colbertaldo negli 800 sl in 7'31"18. Risultati 2^ giornata

Nuoto

Gli Stati Uniti si aggiudicano il Duel in the pool - giunto alla quarta edizione e per la prima volta in Europa, a Manchester - meeting di nuoto spettacolo in vasca corta. La squadra americana ha battuto la selezione europea, formata da Gran Bretagna, Italia e Germania, 185 a 78. Dopo i 9 punti di ieri, l'Italia ha ulteriormente contribuito al bottino continentale con 10 punti, frutto del successo di Federico Colbertaldo (Fiamme Azzurre/Banca Veneto Montebelluna) negli 800 stile libero con il record europeo di 7'31"18 (passaggi 55"99, 1'53"50, 2'50"39, 3'47"53, 4'44"67, 5'41"24, 6'36"42) - 7"69 in meno al precedente limite italiano che aveva stabilito al passaggio dei 1500 d'argento agli Euiroindoor di Istanbul, 4"05 in meno al precedente limite continentale del tedesco Paul Biedermann e secondo tempo all time alle spalle del primato del mondo di 7'23"42 del fenomeno australiano Gran Hackett - il secondo posto di Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) nei 100 rana in 57"47 e i terzi di Francesca Segat (Fiamme Gialle/Ispra Swim Planet) nei 200 farfalla in 2'05"53 e di Marco Orsi (Uisp Bologna) nei 50 stile libero in 21"12. Al primato personale Chiara Boggiatto (Livorno Nuoto), quinta nei 100 rana in 1'06"56 pp (prec. 1'06"58), e Christian Galenda (Fiamme Gialle/CC Aniene) nei 100 stile libero (prima frazione della 4x100) in 46"67 (prec. 47"16).
Il Duel in the pool ha registrato 8 record del mondo, 3 europei e 3 italiani (ieri Joseph David Natullo nei 100 farfalla in 50"99 ed Edoardo Giorgetti nei 200 rana in 2'03"80). I record del mondo coi costumi di nuova generazione, che nel 2010 lasceranno spazio a quelli in tessuto, arrivano a quota 257. Seguono i podi della seconda giornata e i piazzamenti degli Azzurri:
  
800 sl F
1. Rebecca Adlington (gbr) 8'10"59
2. Keri-Anne Payne (Gbr) 8'17"61
3. Amber McDermott (Usa) 8'21"82
   
800 sl M
(prec. RE 7'35"23 Paul Biedermann (Ger) il 27 nov 2008 ad Essen)
(prec. RI 7'38"87 Federico Colbertaldo al passaggio dei 1500 il 12 dic 2009 a Istanbul)
1. Federico Colbertaldo (Ita) 7'31"18 RE
(passaggi 55"99, 1'53"50, 2'50"39, 3'47"53, 4'44"67, 5'41"24, 6'36"42)
2. Chad La Tourette (Usa) 7'33"94
3. David Davies (Gbr) e Michael Klueh (Usa) 7'36"47 
  
200 sl F
1. Allison Schmitt (Usa) 1'51"67
2. Dagny Knutson (Usa) 1'53"59
3. Francesca Halsall (Gbr) 1'53"79
   
200 sl M
1. Peter Vanderkaay (Usa) 1'42"17
2. Benjamin Starke (Ger) 1'42"86
3. Michael Phelps (Usa) 1'43"08
4. Filippo Magnini 1'43"97
    
100 dorso F
1. Elizabeth Simmonds (Gbr) 56"69
2. Margaret Hoelzer (Usa) 57"35
3. Gemma Spofforth (Gbr) 57"62
 
100 dorso M
1. Matt Grevers (Usa) 49"32
2. Aaron Peirsol (Usa) 51"25
3. Liam Tancock (Gbr) 51"40
 
100 rana F
(prec. RM 1'03"00 Leisel Jones (Aus) il 14 nov 2009 a Berlino)
1. Rebecca Soni (Usa) 1'02"70 RM
2. Jessica Hardy (Usa) 1'04"71
3. Katy Freeman (Usa) 1'05"13
5. Chiara Boggiatto 1'06"56 pp (prec. 1'06"58)
6. Ilaria Scarcella 1'07"13

 
100 rana M
1. Mike Alexandrov (Usa) 57"16
2. Fabio Scozzoli 57"47
3. Kevin Swander (Usa) 57"64
 
200 farfalla F
1. Mary Mohler (Usa) 2'04"78
2. Dana Vollmer (Usa) 2'05"34
3. Francesca Segat 2'05"53
6. Caterina Giacchetti 2'07"59

 
200 farfalla M
1. Michael Rock (Gbr) 1'51"46
2. Michael Phelps (Usa) 1'52"86
3. Tyler McGill (Usa) 1'53"17
5. Joseph David Natullo 1'57"25
  
50 sl F
1. Francesca Halsall (Gbr) 23"44
2. Jessica Hardy (Usa) 24"04
3. Christine Magnuson (Usa) 24"05 
 
50 sl M
1. Nathan Adrian (Usa) 20"71
2. Matt Grevers (Usa) 20"93
3. Marco Orsi 21"12
 
200 misti F
(prec. RM 2'04"64 Evelyn Verraszto (Ung) il 10 dic 2009 a Istanbul)
1. Julia Smit (Usa) 2'04"60 RM
2. Ariana Kukors (Usa) 2'07"87
3. Katie Hoff (Usa) 2'08"87
5. Francesca Segat 2'10"14
 
200 misti M
1. James Goddard (Gbr) 1'52"62
2. Jack Brown (Usa) 1'54"43
3. Tyler Clary (Usa) 1'54"82
5. Fabio Scozzoli 1'57"91
 
4x100 sl F
1. Usa 3'28"89
Missy Franklin 52"78, Christine Magnuson 51"82, Amanda Weir 53"31, Dana Vollmer 50"98
2. Europa 3'29"90
Francesca Halsall 51"58, Daniela Schreiber 52"24, Daniela Samulski 52"34, Elizabeth Simmonds 53"74
  
4x100 sl M
(prec. RM 3'04"98 Francia il 20 dic 2008 a Istres)
1. Usa 3'03"30 RM
Nathan Adrian 45"08, Matt Grevers 44"68, Garrett Weber-Gale 47"43, Michael Phelps 46"11
2. Europa 3'04"95
Christian Galenda 46"67 pp (prec. 47"16), Marco Orsi 45"95, Benjamin Starke 45"81, Filippo Magnini 46"52
 
consulta i risultati ufficiali